Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon12092019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Marchesi di Tione, una decina i posti di lavoro in pericolo. Deciso il taglio alla quattordicesima per 38 dipendenti. Prolungato il contratto di solidarietà di 14 settimane

La Marchesi a Tione - Ettore zini

 Basta quattordicesima per i 38 dipendenti della ditta Marchesi Spa di Tione. Il premio aziendale, istituito in anni di vacche grasse che arrivava con la busta paga di agosto, è stato sospeso. "Si vedrà in futuro – ha detto il responsabile dell'azienda Diego Bonazza – se sarà possibile istituirlo di nuovo. Mantenerlo era impossibile, in quanto, da due anni, l'azienda non fa utili". La decisione è stata presa in accordo con le rappresentanze sindacali che hanno preferito metterlo sul piatto della trattativa per il prolungamento del contratto di solidarietà, in scadenza a luglio, e che proprio ieri è stato prolungato di 14 settimane.

Read more...

Fine anno scolastico per la Scuola di Bolbeno-Zuclo con una rappresentazione scenica

bolbeno Zuclo rappresentazione bambini scuola primaria 1

La rappresentazione scenica che conclude l'anno scolastico di una Scuola Elementare - oggi Scuola Primaria - è sempre un avvenimento che raccoglie numerosi familiari ed amici degli scolari. Ed anche venerdì sera, del 7 giugno, l'Auditorium delle Superiori di Tione è risultato occupato in ogni ordine di poltrone per assistere al saggio conclusivo dell'anno scolastico della Scuola Elementare di Bolbeno-Zuclo che da qualche anno accoglie alunni non solo dei due paesi di Zuclo e di Bolbeno, ma anche alunni provenienti da altri centri abitati della Busa di Tione.

Read more...

Cento passi per la pace, a Tione

Cento passi per la pace a Tione
Più i mille scolari di tutti gli Istituti Comprensivi delle Giudicarie, con a fianco i loro insegnanti, hanno sfilato ieri per le strade di Tione inneggiando alla pace. "Cento passi per la pace", il tema. Da piazza Cesare Battisti il coloratissimo corteo si è snodato per le vie dell'abitato. Da qualche anno, alla fine delle scuole, le vie del centro sono animate dagli alunni della valle che inneggiano alla fratellanza tra i popoli. (e.z.)

Consiglio comunale lampo a Tione: approvato l'intervento di urgenza sulla strada di Zeller e trattate le due interrogazioni della minoranza sulla sicurezza

Tione cantieri aperti 1
Consiglio comunale lampo a Tione. Sia per l'approvazione dell'intervento di somma urgenza sulla strada di Zeller, per cui era stato convocato. Sia per le due interrogazioni in trattazione, per cui la minoranza si è detta assolutamente insoddisfatta. Il progetto sullo smottamento di un tratto di strada di montagna in località Tomborch e Tragole, affidato all'ingegner Giampietro Amadei di Caderzone (un intervento di 150 mila euro finanziato per ora con fondi propri in attesa che il Servizio Prevenzione Rischi della Pat abbia disponibilità nei capitoli di spesa) è passato con 15 si e 5 astensioni, dopo che la consigliera di minoranza Emanuela Giacomuzzi aveva chiesto come mai, con uno studio tecnico comunale che dispone di 4 geometri e 2 ingegneri, era stato necessario rivolgersi a un tecnico esterno.

Read more...

Gestioni associate: slitta il termine del 1°luglio. Sottoscritta da tutti i sindaci delle Giudicarie una richiesta di proroga

alcuni sindaci giudicariesi

Slittano ancora i termini per le gestioni associate dei comuni delle Giudicarie. Anche l'ultima conferenza dei sindaci di mercoledì, presenti 29 primi cittadini, ha fatto registrare un'altra fumata nera. La data del 1° luglio fissata dalla legge per l'entrata in vigore dei nuovi assetti amministrativi, è destinata ad essere procrastinata. E, come si vocifera negli ambienti della Comunità, non è escluso che se ne parli solo dopo le elezioni provinciali. "Tutti i sindaci presenti hanno sottoscritto – ha confermato Giuseppe Bonenti presidente della Conferenza dei sindaci della valle – la richiesta di proroga alla Provincia, gli altri verranno a firmarla in un secondo tempo".

Read more...

Scandolari, Benzinai, da quasi novant'anni. «La prima pompa, un marchingegno rudimentale che attingeva benzina da dei fusti che gli venivano recapitati con il "Postale"»

Una vecchia immagine della stazione Esso di Scandolari a Tione
Benzinai da quasi novant'anni, e sempre fedeli allo stesso fornitore. Quando hanno installato la prima pompa, le auto in circolazione si contavano sulle dita di mezza mano. A Tione e dintorni c'era solo qualche mezzo di trasporto pubblico. Gli antesignani dei nostri taxi. Che, all'occorrenza, portavano a Trento persone che dovevano andare in città. Ma la clientela migliore era rappresentata dalle rare automobili, in transito per Madonna di Campiglio. Gente danarosa. Che, oltre alla villeggiatura, si poteva permettere anche un mezzo di trasporto. Le auto di allora erano le vecchie Fiat 507, le Lancia Lambda, le mitiche Alfa 6. Pezzi da museo che, sui tornanti di Mavignola, sbuffavano come cavalli bolsi. Non prima però di aver fatto il pieno, all'unico distributore di benzina della valle: l'officina Scandolari di Tione.

Read more...

Folla di ragazzi al tribunale di Tione per sostenere il compagno accusato di spaccio di droga davanti alla scuola, minacce ed estorsione. Per fortuna è solo una simulazione

C'era una folla di ragazzi al tribunale di Tione la scorsa mattina il tribunale di Tione: fra i banchi degli imputati un tredicenne, difeso dall'avvocato Andrea Antolini, in aula tanti suoi coetanei, l'accusa portata avanti dal pubblico ministero Marco Gallina davanti al giudice Enrico Borrelli. I reati contestati: spaccio di droga davanti alla scuola, minacce ed estorsione. Sui banchi dei testimoni si succedono il commissario Luciano Osler, del laboratorio analisi di Laives, e l'ispettore di polizia Nicola Gremes.

Read more...

Iniziati i lavori di Piazzetta Steffanini: dopo cento anni cambia la viabilità tionese

piazzetta Steffenini a Tione
In via del Foro a Tione, non più viabilità nei due sensi. Ma solo a senso unico verso l'esterno. Per più di quattro mesi per la circolazione interna di Tione ci sarà qualche disagio. Hanno preso il via i lavori di ammodernamento di piazza Steffanini. Con l'apertura del cantiere, l'interdizione di parte di via del Foro obbliga a deviare in via Roma. A sua volta, ogni due lunedì, interrotta per il giorno di mercato. Un sacrificio necessario per il nuovo progetto di sistemazione urbana che cambia, in modo sostanziale, la viabilità di accesso di Tione, non più raggiungibile a sud da via Brescia, ora a senso unico verso l'esterno.

Read more...

Cassa Rurale Adamello Brenta il 10 maggio in assemblea per approvare il bilancio e rinnovare le cariche. Mariotti: «Stiamo ottenendo risultati molto più positivi di tante banche nazionali»

cassa Rurale Adamello Brenta

Non sono annate da incorniciare. Ma come dice Marco Mariotti, classe 1965 - da otto anni direttore della Cassa Rurale Adamello Brenta, sede centrale a Tione, 70 dipendenti, 14 filiali, più di 5.200 soci - di questi tempi già è buono chiudere in positivo. E un milione e 200 mila euro di utili, nonostante la precaria situazione economica non sono da buttare. "Tanto più – dice Mariotti – che stiamo ottenendo risultati molto più positivi di tante banche nazionali".

Segno che la cooperazione è ancora un valore, e che almeno qui regge. "Dopo la fusione con Condino (Cassa che aveva filiali bresciane a Salò e Gavardo ndr.) – spiega il direttore dell'Adamello-Brenta – 300 soci dell'area bresciana hanno dato forfait, comunque a parte queste disdette che erano risapute, il bilancio soci è positivo anche quest'anno: 101 i nuovi iscritti, 54 quelli usciti, 5.255 in totale".

Read more...