Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun07212019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

L'unione dei tre Comuni non riuscirà a garantire quelle finalità legislative che mirano ad un contenimento della spesa e ad una maggiore efficienza dei servizi. Il no a Tre Ville di Leonardo Leonardi

municipio preore 1

PREORE. Un fatto inusuale e di per sé eclatante (almeno nei piccoli Comuni ) si è verificato nel consiglio comunale tenutosi giovedì scorso, durante l'esame e l'approvazione dell'ipotesi di fusione con i Comuni di Montagne e di Ragoli. Leonardo Leonardi, consigliere di minoranza, segretario comunale di professione, ha espresso la sua ferma opposizione alla fusione così come proposta, leggendo un significativo documento consegnato al sindaco, con preghiera al segretario comunale di pubblicarlo sull'albo telematico.

Read more...

Ragoli, Preore , Montagne...Quanti dubbi su questo percorso di fusione. La riflessione di Davide Ballardini

Fusione Comuni  Ragoli Preore e Montagne

E così anche il nome è già deciso (ma i consigli comunali a che servono, se poi decidono tutto solo le giunte?). Un percorso di democrazia partecipativa dovrebbe prevedere un incontro per confrontarsi assieme sul nome, non per "comunicarlo". Questa fusione è fatta davvero al rovescio. Amministrazioni che in 5 anni non sono riuscite a compiere passi significativi verso la fusione, oggi ci dicono che sia l'unica strada possibile. Amministrazioni che negli scorsi anni hanno mangiato tutto quello che c'era da mangiare (tanto i soldi arrivavano dalla Provincia), hanno sostenuto progetti folli come la Comunità di Valle, progetti di Parchi fluviali, di caserme e opere inutili, ci dicono che i soldi sono finiti, e che i piccoli comuni non devono più esistere.

Read more...

Don Walter Sommavilla lascia l'unità pastorale Madonna del Lares. Lo ha annunciato ai suoi fedeli a Preore durante la Messa. Si insedierà come Arciprete ad Arco

Don Walter Sommavilla unità pastorale Madonna del Lares

Al termine della santa messa di stasera a Preore Don Walter Sommavilla ha comunicato ai fedeli la notizia del suo prossimo addio all'unità pastorale Madonna del Lares composta dalle parrocchie di Ragoli, Preore, Montagne, Zuclo, Bolbeno e Saone. Dopo oltre 14 anni di attività pastorale don Walter a settembre si insedierà come Arciprete ad Arco con funzioni di Decano della zona dell'Alto Garda.

Read more...

Preore, la Mosca Costruzioni Snc vince l'appalto con un ribasso del 34,22%. "Guerra" per lavorare fra le 7 ditte invitate

preore lavori

PREORE. Non c'è lavoro. Le opere pubbliche di un certo rilievo si contano sulle dita delle mani; le iniziative private languono. Ecco allora che le imprese edili, pur di non lasciare a casa i dipendenti o lasciarne a casa il meno possibile, pur di non chiudere, se invitate ad un appalto, specie se pubblico, partecipano praticando ribassi stratosferici. L'ultimo esempio è quello riscontrato al Comune di Preore. In ballo "lavori di rifacimento di un tratto della rete di distribuzione dell'acquedotto e il rifacimento di un tratto di fognatura delle acque bianche, per un importo complessivo a base di gara di euro 87.000 di cui euro 6.000 quali oneri per la sicurezza e euro 81.000 per lavori soggetti a ribasso.

Read more...

A teatro a Preore con una Filobastia "super". Cinque repliche per la commedia "Pillole, amore & frenesia" sotto la perfetta ed equilibrata regia di Jacopo Roccabruna

Filobastia di Preore

Serate memorabili quelle vissute in gennaio del nuovo anno a Preore con le cinque repliche della commedia "Pillole, amore & frenesia" sotto la perfetta ed equilibrata regia di Jacopo Roccabruna. Un testo della prima metà del secolo ventesimo scritto da Arnoldo Boscolo in dialetto veneto e ripescato da Stefano Giacomini da Ragoli, il quale lo ha "tradotto ed arrangiato" in dialetto trentino dandogli quel tocco di attualità che lo ha reso appetibile e gustabile al pubblico delle nostre vallate che hanno riempito la sala-teatro "Mandrone" per varie serate con il tutto esaurito.

Read more...

Preore, il municipio si rifà il look. Previsto il restauro della facciata ovest e il rifacimento completo del manto di copertura

municipio preore 2 - fs

PREORE. L'Amministrazione comunale intende riqualificare il municipio con il restauro della facciata ovest e il rifacimento completo del manto di copertura. Allo scopo, a suo tempo, ha affidato all'architetto Paolo Bertolini, con Studio tecnico in Bolbeno, l'incarico della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva), della direzione e contabilità dei lavori, nonché del coordinamento della sicurezza in fase progettuale ed esecutiva dell'opera.

Read more...

Accordo quadro di programma per il Ptc, Preore non riesce ad approvarlo. La minoranza dopo la discussione esce e fa mancare il numero legale

preore municipio - consiglio comunale

Niente da fare in consiglio comunale a Preore per l'approvazione dello schema di "Accordo quadro di programma e relativi allegati finalizzati alla redazione del Piano Territoriale della Comunità delle Giudicarie e autorizzazione del Sindaco alla sottoscrizione dell'"Accordo-quadro di Programma".

Read more...

Laurita, una vita per gli altri. In un video realizzato da Anna Ballardini la testimonianza della ragazza di Preore che aiuta i carcerati in Messico

laurita scalfi

LAURA SCALFI nata a Tione (TN) il 22 giugno 1977 è residente a Preore: come riportato nelle motivazioni che le hanno valso il "premio della Bontà Fiorenzo e Sofia Clauser", istituito nell'ormai lontano 1968 con un atto testamentario, un legato disposto dal professor Fiorenzo Clauser, medico, studioso e pubblico amministratore, "in nome dell'amore e della misericordia divina aiuta anche a livello economico varie persone carcerate in Messico, precisamente nel carcere di Coatzacolacos ed in quello dell'isola di Maria Madre, e le sostiene psicologicamente cantando e pregando con loro".

Anna Ballardini l'ha "incontrata" su skype e ha fatto un video per noi con la registrazione.

Polizia in armi: ancora un'interrogazione. Davide Ballardini chiede risposte all'amministrazione comunale di Preore: "Se la criminalità non cala e le persone non sono più sicure, cosa hanno portato le armi"?

Polizia armata pistola 

Polizia locale armata. Davide Ballardini non demorde. Mentre sull'argomento in altri comuni la tensione cala. Per il promotore di incontri e riunioni in tema di vigilanza urbana, con la pistola, non è ancora giunto il momento di abbassare la guardia. A Preore, dov'è consigliere di minoranza, in occasione dell'approvazione del bilancio (a cui ha detto no, proprio perché "spende denaro pubblico in armi") ha presentato un'interrogazione in proposito. Nulla di nuovo, dice al termine del consiglio comunale. "Il sindaco – spiega – ha preferito far rispondere solo al comandante dei vigili Marchiori".

Read more...