Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08192019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Famiglia Cooperativa Giudicarie, l'addio a Sait per entrare in Dao. Verrà ufficializzato domani all'assemblea generale

supermercato coop trentino a tione entrata

SAONE. La Famiglia Cooperativa Giudicarie esce dal Sait ed entra in Dao. Abbandona quindi il marchio Coop per il marchio Conad. Il passaggio, in via di perfezionamento, verrà illustrato all'assemblea generale della Società cooperativa, indetta per venerdì 22 gennaio, alle 20, nel cinema teatro comunale di Tione.
La scelta è legata al destino del discount Eurospin, attualmente sito nel complesso Eurocenter, nei pressi del Basso Arnò, agglomerato a valle del centro abitato di Tione, e gestito, tramite accordo con Dao, dalla Famiglia Cooperativa Giudicarie. Intenzione della Dao, è quella di trasferire il discount dal Basso Arnò, all'ex area Balestra, proprio di fronte al supermercato Coop Trentino, creando, a pochi metri di distanza un polo di attrazione e di concorrenza sfavorevole alla Famiglia Cooperativa Giudicarie. Nasce da qui, l'esigenza della Cooperativa di consumo di non lasciarsi sfuggire l'occasione di condurre, anche nei prossimi anni, L'Eurospin "Spesa intelligente". Per farlo, deve, gioco forza, aggregarsi a Dao, e contemporaneamente passare da supermercato Coop a supermercato Conad, di cui Dao, è componente.
Per uscire dal Sait, la Famiglia Cooperativa Giudicarie deve attendere un periodo di 2 anni, o andare incontro al pagamento di penali consistenti. Vi è da dire, a questo proposito, che l'area ex Balestra è stata edificata solo in parte (sostanzialmente sono state realizzate le fondamenta), e che, prima di riprendere i lavori per costruire la nuova sede di Eurospin, deve essere risolto il contenzioso che la ditta Azzolini ha con le banche. In tempo non facilmente definibile, a cui va aggiunto quello per la costruzione e l'approntamento del nuovo negozio.
Sarà questo, del passaggio della Famiglia Cooperativa Giudicarie da Sait a Dao, l'argomento di maggiore interesse, che il presidente Mattia Pederzolli illustrerà nel corso dell'assemblea, dalla quale potranno arrivare indicazioni e sentori per orientare la scelta definitiva del Consiglio di amministrazione.
Nel corso dell'assemblea generale verrà presentato il bilancio relativo al periodo compreso fra l'1 ottobre 2014 e il 30 settembre 2015. Seguiranno le comunicazioni del presidente, la nomina del Collegio sindacale e l'elezione delle cariche sociali. Non potranno essere rieletti Paolo Weis per Tione e Michele Ballardini per Preore per avere compiuto il terzo mandato; non si ricandida inoltre Clato Marchetti per Bolbeno, mentre saranno rieleggibili, Renza Pedretti per Tione e Paolo Venturini per Ragoli.
La Famiglia Cooperativa Giudicarie ha la propria sede operativa e legale a Saone, ed è articolata su otto filiali: Bolbeno, Coltura, Montagne, Preore, Ragoli, Saone, Tione e Zuclo. Può contare inoltre sul supermercato Coop Trentino a Tione, sul discount Eurospin sempre a Tione, sull'emporio, negozio extralimentare, sempre a Tione, e sul salumificio "Antiche bontà di Saone" a Saone. (f.s.)