"Israele-Palestina due popoli una terra", una serata di riflessione con Nandino Capovilla, coordinatore di PAX CHRISTI, e Davide Ballardini

Israele - Palestina due popoli una terra

Mercoledì 9 maggio presso la sala riunioni del municipio di tione di Trento alle 20.30, in collaborazione con la biblioteca di Tione, Davide Ballardini ha organizzato la serata di riflessione "Israele-Palestina due popoli una terra" con Nandino Capovilla, coordinatore di PAX CHRISTI, per parlare di quello che sta succedendo in Palestina.

Nandino ha viaggiato spesso per le strade palestinesi, e ha incontrato tante persone che gli hanno lasciato la loro testimonianza, con la voglia e l'invito di far sentire a quanti più possibile la loro voce, desiderosi di non sentirsi abbandonati. Persone che vivono da anni sotto occupazione, che si vedono negare il diritto di spostarsi, che sono stati cacciati dai loro villaggi e che quindi da decenni vivono in campi profughi... persone che vivono all'ombra di un muro alto 8 metri, che negli ultimi anni Israele ha eretto come strumento di difesa e di offesa... persone che combattono contro la povertà di un terreno desertico, ancora più arido da quando le fonti idriche sono a disposizione solo degli occupanti israeliani... tante persone che vorrebbero semplicemente che il mondo ascoltasse anche la loro voce.

«Lo scorso anno ho partecipato ad un viaggio nei territori occupati, e condiviso con Nandino e un gruppo di giovani una grande esperienza di cui vorrei provare, attraverso i racconti di Nandino, a farvi partecipi» è l'inviito di Davide Ballardini all'incontro.

Scarica qui la locandina