Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed11202019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

A Bolbeno per una giornata spensierata. I ragazzi di Cavezzo ospiti sulla neve. Si consolida l'amicizia tra le Giudicarie e il paese vittima del terremoto

impianto-sciistico Bolbeno

Prosegue il rapporto tra la Comunità delle Giudicarie e quella di Cavezzo, Comune gravemente colpito dal terremoto del 29 maggio 2012. Dopo l'inaugurazione del 25 novembre della Scuola Media "Dante Alighieri", realizzata con il concorso di tutta la comunità Giudicariese, ora su invito della Comunità delle Giudicarie, del Comune di Bolbeno e della Pro Loco di Bolbeno, una delegazione di circa 50 ragazzi della scuola media "Dante Alighieri" di Cavezzo con i loro insegnanti parteciperanno il 28 febbraio 2013 ad una giornata sulla neve presso l'impianto sciistico di Bolbeno.
«L'organizzazione di questa giornata, nata da un'idea del sindaco di Bolbeno - dice la presidente della Comunità Patrizia Ballardini – permette di consolidare il rapporto con Cavezzo, donando ai ragazzi ed alle loro famiglie una giornata spensierata tra le nostre montagne. Un segno di solidarietà semplice quanto concreto e significativo».
«Vogliamo essere vicini a questi ragazzi nella vita di tutti i giorni» le fa eco il Sindaco di Bolbeno Diego Chiodega. «La solidarietà non si esaurisce nel costruire strutture: per quanto fondamentali esse siano bisogna cercare di affiancarle a progetti e iniziative che riescano a far trovare una normalità ai giovani e li aiutino a far allontanare "l'incubo" che hanno vissuto. Quindi abbiamo ritenuto opportuno, disponendo di una struttura come quella "alle Coste", pensata e attrezzata per il divertimento dei giovani sulla neve (sia per chi intende sciare sia per chi preferisce gommoni bob e slitta o altro) metterla a disposizione dei ragazzi di Cavezzo nella speranza che possano apprezzare l'atmosfera incantata del paesaggio invernale, riscaldata dal nostro calore umano e dall'abbraccio della Comunità»

L'iniziativa è stata resa possibile anche grazie alla Cassa Rurale Adamello Brenta di Tione che ha sponsorizzato la manifestazione.
I ragazzi arriveranno sulla pista da sci verso le ore 10.30 dove si potranno dilettare tra sci, slittini e gommoni. Verso ed alle ore 13.00 incontreranno la Comunità giudicariese.