Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Fri08232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio, è pronto a partire il rinnovato Comano Terme Fiavé di Luca Celia

celia lucaParte lunedì 24 con il primo allenamento al Centro sportivo Rotte la ventesima stagione della storia del Comano Terme Fiavé. E per la sedicesima volta sarà Eccellenza per la prima squadra giallonera, alla quinta partecipazione consecutiva al massimo campionato regionale. Come da assodata tradizione, l'avventura della società nata nel 1997 dalla storica fusione tra Us Comano Terme e Us Fiavé ha preso il via con la presentazione ufficiale ospitata dal Comano Cattoni Holiday di Ponte Arche.
Diverse le novità nella truppa giudicariese, a cominciare dallo staff tecnico: dopo aver salutato mister Massimiliano Ferrari, protagonista di due positive stagioni in giallonero, la società del presidente Sergio Gosetti ha scelto un altro allenatore emergente, ovvero Luca Celia: classe 1974, il tecnico trentino ha alle spalle una stagione alla guida dell'Aldeno in Prima Categoria e una lunghissima carriera da calciatore, con anche tre ottime stagioni (dal 2011 al 2014) al Comano Fiavé con mister Paolo Zasa, un triennio arricchito dalla promozione in Eccellenza e dalla conquista di Coppa Italia Provinciale e Regionale. Celia sarà affiancato da Fabrizio Ravagni (ex Virtus Trento), che ricoprirà il ruolo di preparatore dei portieri e preparatore atletico.

Non mancano i cambiamenti pure nella rosa allestita dal direttore generale Roberto Filippi e dal direttore sportivo Alberto Parolari. Hanno salutato la squadra le bandiere Adriano Francescotti (18 stagioni in giallonero) e Paolo Valenti (un decennio con la formazione termale), oltre a Matteo Bertarelli, Manuel Salvadori e Francesco Mariotti. Cinque i nuovi arrivi in casa Comano Fiavé, ovvero i difensori Matteo Fusari (classe '97 ex Südtirol, Trento e Dro) e Massimo Giovannini (classe '92 dalla ViPo Trento) e i centrocampisti Mattia Bugna (classe '97 scuola Condinese), Federico Lorenzi ('95 ex Mezzocorona e Dro) e Davide Sceffer ('87 negli ultimi anni al Mori Santo Stefano). Tante anche le promozioni in prima squadra di giovani classe 1998 all'indomani del titolo provinciale conquistato dalla juniores del confermato mister Franco Bellotti.

Dopo la sgambata con la Ravinense (sabato 6 agosto), il primo appuntamento ufficiale coinciderà con il Memorial Armando Calliari, che il 9 e il 14 agosto vedrà scendere sul sintetico delle Rotte, oltre al Comano Fiavé, Calcio Bleggio, Condinese e Pinzolo Campiglio. Domenica 21, poi, sarà già ora di Coppa Italia, in attesa dell'esordio in campionato previsto il 4 settembre.

La rosa del Comano Fiavé 2015/16
Portieri: Thomas Lorenzi (1985), Sebastiano Rossi (1998)
Difensori: Eros Ambrosi (1987), Michele Ciurletti (1985), Matteo Fusari (1997, dal Dro), Massimo Giovannini (1992, dalla ViPo Trento), Matteo Litterini (1990), David Parisi (1991), Christian Schönsberg (1998, dal settore giovanile), Francesco Trentini (1998)
Centrocampisti: Mattia Bugna (1997, dalla Condinese), Othman Chahizzamane (1998), Davide Grotti (1994), Federico Lorenzi (1995, dal Dro), Mattia Marocchi (1998), Mirko Marocchi (1998, dal Calcio Bleggio), Luca Salizzoni (1998, dal settore giovanile), Davide Sceffer (1987, dal Mori Santo Stefano), Mattia Serafini (1989)
Attaccanti: Alessio Bosetti (1997), Nicola Donati (1982), Mattia Poletti (1995), Alessandro Poli (1984), Dario Rigotti (1985), Mattia Vaia (1998, dal settore giovanile)
Lo Staff
Allenatore: Luca Celia
Preparatore dei portieri e atletico: Fabrizio Ravagni
Direttore sportivo: Alberto Parolari
Direttore generale: Roberto Filippi