Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue05212019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giorno per giorno con la stampa locale - Mercoledì 18 gennaio 2012

l’Adige” - Già in prima pagina (con seguito a pag. 52) il contributo culturale di Gianni Poletti con “Processi e roghi: i Lodron e le streghe della Vallagarina” che, come spiega lo storico «sono una decina le streghe che attraversano la storia trentina dei Lodrone contadine»; una sempre attenta analisi dello studioso della nobile famiglia che intessuto le vicende della Vale del Chiese. -Di en altro sapore, sempre in prima pagina (con seguito a pag. 23) il riferimento ai 15 maestri di sci abusivi denunciati, di cui gli ultimi quattro (polacchi) scoperti a Campiglio. - Per quanto riguarda “La politica del turismo” un servizio di Stefano Chemelli su “Identità d’alta quota e vacanze di confine” con riferimento all’ultimo numero delle rivista “Archivio Trentino” in cui si affronta e si esamina il rapporto tra ospitalità e appartenenza locale con «la possibilità di svago turistico e strettamente culturale». - In pagina di Arco (pag. 35) la notizia che il Comune pagherà una quota in aiuto alla sciovia di Bolbeno che «ha ritenuto opportuno rinnovare la concessione per le successive cinque stagioni invernali 2011-2016».

- La pagina 44 propone l’inserzione pubblicitaria per i “Campionati Studenteschi Invernali” precisando: «Domani a Bolbeno gli studenti medi giudicariesi si sfidano sulla neve. Professori e studenti insieme sulla sfida sugli sci: da quest’anno parteciperanno alla gara degli Istituti anche i professori ed i Dirigenti scolastici»; notizia sciistica che si arricchisce anche in cronaca (pag. 45): “Bolbeno: 1° Campionato provinciale con la sfida delle Pro Loco sulla neve; gran domenica per le “Coste”». - Sulla pagina delle Giudicarie (pag. 45) da Pinzolo: «I quattro Comuni interessati dalla grande circonvallazione da 85 milioni di euro hanno votato la “delibera di parere”. Ognuno ha potuto inserire alcuni suggerimenti sul progetto; a fine anno o all’inizio del 2013 il via ai cantieri. Da Carisolo 9 osservazioni; il Sindaco Bonomi: “Svincolo ridotto”». Altre curiosità di cronaca pura: a Storo la conclusionedellla11.a edizione del concorso “I masoi de formantas su spergoi” con le pannocchie vincenti a “Mati Quadrati”; semre a Storo alla squadra “Franco e Adriana” il “Bm Greenpower” con il Trofeo nella bacheca della pizzeria; a Ponte Arche una conferenza dal titolo “La trasformazione dentro il dolore”; a Tione una serata sulla “Emigrazione” con poesie dialettali; a da Comano Terme una “pizzicante” un’interrogazione di Silvia Franceschi: «La sorgente delle Terme di Comano è sicura?».

 

Trentino”. - Su una pagina di Trento (pag. 12) la prima notizia interessante anche per i Giudicariesi, con la celebrazione dei “40 anni dell’Autonomia da celebrare”: un’istituzione che viene definita «un nuovo assetto istituzionale che è stato il mezzo per lo sviluppo economico e sociale della comunità trentina»; peccato - (a mio personale avviso m.a.m.) - che non sia mai stata oggetto di un vero studio/conoscenza, sistematico e continuativo, né a livello scolastico né, tanto meno, popolare. Che sia la volta buona? - Sulla sempre apprezzata ed importante “Pagina del Volontaria” (pag. 18) le “Gare tra sporto e solidarietà: a Pinzolo scatta il Campionato di sci per operatori trasporto infermi” di cui Roberto Maturi dice: «Quest’anno la manifestazione compie 15 anni; un modo per creare una rete coesa», mentre all’organizzazione hanno contribuito Nuvola, Bocciofila, Alpini, Sci Club, Corpi Bandistici e Vigili del Fuoco Volontari. - In pagina delle Giudicarie (pag. 35) Ettore Zini firma “Comunità di Valle: ecco le idee per il futuro”: un documento che racchiude l’analisi socio-economica dell’Università “Giudicarie 2020” per porre le basi del Piano territoriale e del Prg e presentate ai Sindaci dalla presidente Patrizia Ballardini. In positivo le prime righe: «Comunità di Valle, avanti tutta». - Dal tono amaro la notizia a tutta pagina da Tione a firma di Sandra Mattei: «È saltato il viaggio a El Alamein. Il Piano Giovani, previsto nel progetto “Oltre il limite” non ha avuto i soldi provinciali. Dopo il corso di paracadutismo sostenuto dal Sindaco di Pelugo, Stefano Pietro Galli, gli iscritti avrebbero partecipato a scavi nel deserto»; articolo che così si conclude: «Il “Piano Giovani” cambia referente: per il 2012 la guida passa al vicesindaco di Vigo Rendena, Maura Gasperi». - In cronaca: a Ponte Arche “nella Apt Berasi dà le linee guida: punta su prodotti locali e palafitte” ed oggi l’incontro con l’assessore Mellarini; nella Vale del Chiese riattiva lo “Elastibus”, il trasporto pubblico a richiesta; mentre a Pelugo figurano le “domande per la gestione di rivendita tabacchi” ed a Pinzolo si evidenzia un incontro con l’esperto sulla “cedolare secca e l’Imu”. - Nell’inserzione a pagamento l’annuncio dell’assemblea generale ordinaria dei soci della Famiglia Cooperativa Pinzolo per domenica 29 gennaio. - Nelle lettere al direttore (pag. 41) un nutrito intervento di Giuseppe Ciaghi: «Comunità di Valle: con il referendum si può avviare un vero confronto».

 

Corriere del Trentino” - Già in prima pagine due argomenti d’attualità: “Partiti compatti: la Regione salvi i tribunali della periferia” (segue a pag. 8) e “Proprietari contro l’Imu: pensionati penalizzati” (segue a pag. 6). - Da Madonna di Campiglio (pag. 5) “Un altro blitz sulla neve: scoperti quattro maestri abusivi (polacchi)”. - In pagina 8: “Tribunali periferici, difesa bipartisan. Iniziativa unitaria: lesa autonomia. La Regione deve accollarsi i costi”. -