Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed05222019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giorno per giorno con la stampa locale - Mercoledì 25 gennaio 2012

l’Adige” - In prima “Dramma a Pinzolo: impigliato nel cavo d’acciaio, sciatore gravissimo dopo l’uscita di pista” (segue a pag. 15)”.L’incidente: “Si schianta contro le reti a bordo pista. A Pinzolo un settantenne di Perugia è rimasto impigliato con la testa. Gravissime lesioni al collo causate dal cavo d’acciaio. L’uomo era a 50 metri dalla fine della Tulot: persi gli sci, ha sbattuto in velocità contro le barriere; è stato rianimato sul posto”. Aperta un’inchiesta sull’incidente; accertamenti disposti dalla Procura. - Tiene banco anche oggi in prima (con seguito alla pag. 53) la “Comunità di Valle” con un intervento di Daniele Gubert, consigliere di minoranza nell’assemblea della Comunità del Primiero, che afferma: «Referendum: voterò no, ma andrò alle urne. Nascondersi con ulteriore astensionismo sarebbe imperdonabile e negherebbe quella convalida dal basso di cui la riforma istituzionale del Trentino ha assoluta necessità; è giunto il tempo di giocare l’”All-in” o di abbandonare il tavolo per manifesta inettitudine».

- Ed ancora in prima (con seguito a pag. 51) un “Appello a Dellai” di Luigi Olivieri: «Tribunali di valle: giustizia efficiente con i tribunali di Valle (...) tenendo presente il servizio all’utenza. ossia che agli utenti il servizio giustizia venga garantito senza svantaggi, senza riduzione della prossimità del servizio medesimo e che sia un servizio rapido, efficiente e completo». - Brutte notizie (pag. 7) dalla crisi: “In 3 anni fallite 200 imprese trentine. Nel 2011 altri 64 crac. Ecatombe in edilizia; 40 chiusure nel commercio”: ovviamente spiace per quanti hanno perso il lavoro. - La pagina delle Giudicarie (pag. 41) apre con articolo di Domenico Sartori da Pieve di Bono: “All’ex Vela residence e servizi. I Comune adegua il Piano regolatore e pensa all’utilizzo dell’area dopo la bonifica”. - Ricca la cronaca: da Strembo “Morìa delle api; il punto del parco. Varroa e difesa degli alveari: il tema affrontato da Paolo Fontana e Sergio Benetti”; da Tione “Nuova biblioteca tre volte più grande. In aula del Consiglio il progetto da 2,4 milioni da finanziare sul Fut”; da Pinzolo “Volontari d’Italia sugli sci: Sti Trentino: è bronzo”; dalla Val Rendena “Escursioni sulle ciaspole con le guide a Malga Darè”; da Spiazzo “In piscina con i corsi per tutti i gusti. Dai principianti agli avanzati, dall’acquarium ai sub”; da Madonna di Campiglio “Antonio Caprarica al Des Alpes”; da Pinzolo “Loreta Failoni in Biblioteca”; da Tione “L’arte di Marchetti”.

 

Trentino”. - Anche su questo quotidiano in prima pagina “il dramma di Pinzolo: sciatore salvato in extremis, ma è in prognosi riservata. Rischia di soffocare in pista. Cade con gli sci e si impiglia nella rete di recinzione” (segue a pag. 11): «Tersilio Tenerini è ora ricoverato in prognosi riservata; è stato rianimato per oltre due ore. Il turista di 72 anni aveva perso il controllo ed era finito sotto la rete. L’amico che era con lui: «è scomparso all’improvviso»”. Pio Maturi direttore degli impianti: «La pista è dell’anno scorso, tutto in regola. Spero solo che l’uomo ce la faccia». - La crisi (pag. 5): “Scaffali semivuoti; impennata dei prezzi” e (pag. 9): “In Trentino “crollano” i consumi”. - Enti Locali (pag. 12): “I piccoli Comuni: sospendete i tagli. Polemica sui criteri di riparto”. La protesta: «I virtuosi on siano penalizzati». - A pag. 12: “Tribunali periferici a rischio: Dellai prova il salvataggio”. - La pagina del Volontariato (pag. 18): sempre in evidenza l’attività dei Volontari in Trentino. - Due pagine per le Giudicarie (pagg. 34 e 35). Apre Ettore Zini sul “Caso di Tione” nel quale anche “Cogo e Bombarda coinvolti nella soluzione”; il contendere: «”Stèle” senza luce; si cerca un uovo gattile. La struttura al freddo. L’Apag: “I mici abbandonati sono nelle nostre case”. Gottardi: “Quell’edificio è abusivo. Ho individuato un terreno che potrebbe ospitare un prefabbricato”». - Invece dalla Val del Chiese Aldo Pasquazzo comunica: «Storo: al Cedis sette alloggi per anziani. La “Comunità di Vale” ha concesso un contributo di 1 milione di euro. La scheda». - Per il resto: da Condino “Centro raccolta materiali: vandali prendono a sassate la sede. La scorsa notte, ignoti si sono accaniti sulla porta a vetri”, da Tione “Meningite: migliora la bimba”; dalle Giudicarie “Pesca, s’inizia il 5 febbraio. Buoni ripopolamenti di trota e avannotti”; da Comano Terme “Pista ciclo-pedonale: ok ai lavori”; da Madonna di Campiglio “Antonio Caprarica racconta gli aristocratici inglesi”; da Pinzolo “Loreta Failoni parla di ebraismo e resilienza”; da Tione “Stasera si riunisce il Consiglio comunale”. - Fra le Lettere&Commento (pag. 40) Alessio Piffer da Cimone interroga: «Referendum Comunità: perché la Lega partecipò al voto?», mentre (pag. 41) Luigi Chiocchetti, consigliere provinciale Ual, scrive: «Eventi e referendum. Noi vogliamo il “Comun General” e ci dispiace tanto per la Lega Nord».

 

Corriere del Trentino”. - In prima (segue a pag. 5): “Incidente a Pinzolo. Esce di pista e si schianta; sembra orto, lo salvano. Il turista viene rianimato, ora è in coma”. Dramma sulla Dolomitica: sciatore incastrato nella rete; soccorso, ora è in coma. Vittima un turista di 72 anni. L’uomo è uscito di pista ed è finito sotto le protezioni. Rianimato sul posto è gravissimo. Aperta un’inchiesta”. Pio Maturi, direttore degli impianti: «Tracciato difficile, serve prudenza. Mai visto u infortunio di questo tipo. La discesa viene controllata tutti i giorni». - Rischio idrogeologico (pag. 2): “Territorio: ecco la mappa delle insidie. Nasce la carta della pericolosità: strumento rivoluzionario”. Il presidente della Sat Motter: «. In Trentino l’organizzazione è buona; tanti tecnici con competenza. Troppe aggressioni al paesaggio: occorre rispettare il ciclo della natura; portare la neve in vetta con gli elicotteri è sbagliato». - Meningite (pag. 5): “Sta meglio la bimba ricoverata”. - Generazioni attive (pag. 10): «Ultracinquantenni: vivere assieme per non sentirsi soli. La tendenza danese anche in regione”. L’esperto: “Coabitazione: un terzo settore”». I testimoni: “Quando il sogno si trasforma in una bella amicizia”. - La presentazione (pag. 15): “La classe non è acqua”: Antonio Caprarica a Madonna di Campiglio.