Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun08252019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giovedì 2 gennaio 2014 - Giorno per giorno con la stampa locale

Trentino. - In prima pagina: «Poche nascite, tagli in vista. Rischia Tione" (servizio a pag. 17). - Il ministro Cancellieri (pag. 6): "Introdurre l'omicidio stradale". - Occupazione (pag. 9): "Tirocini all'estero per i disoccupati. I progetti Ue dell'Agenzia del lavoro: 5 settimane in Spagna, Germania, Inghilterra, Irlanda e Malta". - Costume&Società (pagg. 14 e 15): "Giustino. Lumi e legno in mostra". / "Madonna di Campiglio. Film". - Pinzolo. Cinema e «L'arte della Natività»". / "Tione: «Lo hobbit»". - La natalità in Trentino (Pag. 17): "I dati e le scelte. Punti nascita: ora Tione rischia. Nel 2013 solo 178 bambini; mai così pochi. Borgonovo Re: «Ma decideremo insieme»" (p. mor.). / "La scheda. Già ora il 40 per cento delle Giudicariesi sceglie altri ospedali" (Ettore Zini). / "Arco tiene ancora, ma non durerà" (m. cass.). - Meteo (pag. 22): "Mai così caldo a oggi; ma oggi ritorna la neve". - Incidenti in pista (pag. 22): "Anche a Madonna di Campiglio". - Necrologio (pag. 22): "La scomparsa di Delfo Collini, di 72 anni, a Sant'Antonio di Mavignola". - Folgarida (pag. 23): "Beccato falso maestro di sci". - Pagina delle Giudicarie (pag. 41). Da Pieve di Bono Enzo Filosi: "Finanziata «Casa Arlecchino»". - Da Tione un servizio speciale di Ettore Zini: "Altri 4 mesi di lavori all'Ospedale di Tione. Il 31 dicembre il cantiere doveva essere chiuso. Flor (Apss): «Il finanziamento c'è, ma problemi soltanto con l'impresa»". / "Un'attesa che dura da tredici anni. Il primo progetto per la riorganizzazione del secondo lotto risale al 19 gennaio 2001". - Da Ràgoli: "Comunità delle Regole Spinale e Manez. C'è un segretario con la scadenza: Silvia Ada Alberti" (f. s.). - Bondo: "Antolini Muson ospite a «L'uomo e la montagna»" (f. s.). - Da Ràgoli: "Contributo agricolo da 205 mila euro" (f. s.). - Da Cavrasto: "Il saluto ai giovani che vanno in Congo" (g. ri.).

l'Adige. - In prima pagina: "Demografia. Le culle sempre più vuote. In Trentino nascite in calo: 4.687, mai così poche dal 1997" (servizi alle pagg. 11, 26, 32, 36, 38 e 39). / "Il dibattito. Sanità. I territori e la gestione della gestione" (di Luigi Olivieri, segue a pag. 47). / "Meteo. Il dicembre più caldo degli ultimi 93 anni" (segue a pag. 18). - Nati (pag. 11): "Mai così pochi. In calo i parti ad Arco, Tione e Cles". / "Numero dei nati/anno per punto nascita della Provincia di Trento"./ " Tione: dai 195 del 1994, ai 304 del 2008, ai 198 del 2012" (Flavia Pedrini). - Giudicarie (pag. 20): "Escursionista miracolato. Cade in un canalone; salvo grazie al cellulare. È accaduto in Val Marcia, nel Bleggio" (Denise Rocca). - Folgarida: "Denunciato maestro di sci belga abusivo". - Necrologio (pag. 22): "È deceduto Delfo Collini, di anni 72, a Sant'Antonio di Mavignola". - Pagina delle Giudicarie (pag. 39). Da Storo Giuliano Beltrami: "Amaro sfogo del Sindaco Vigilio Giovanelli dopo la lettura dei dati dell'aria negativi rilevati dall'Appa: «Siamo il paese più inquinato per colpa delle stufe a legna. Il biodigestore ci servirebbe davvero ma lo smog è colpa dei camini da pulire e delle caldaie senza filtri. Si deve intervenire»". - Da Daone: "La storia raccontata dalle «funne». Presentato il videodocumentario sulle donne dagli anni Cinquanta ad oggi" (G. B.). - Da Bondo: "Escursioni nel contemporaneo. Nostra fotografica ma anche letteratura, incontri e musica". - Da Tione: "È Diego il primo nato del 2014: i genitori sono di Spiazzo Rendena. La sera di San Silvestro, invece è venuto alla lue Mattia" (D. R.). - Da Storo: "Piano colore e Gasaparini". / "Il «Red Café» è apèrto".

Corriere del Trentino. - In prima pagina il fondo di Paola Giacomoni: "Strano clima: «Un inverno troppo caldo»". / "Trentino: drastico calo delle nascite" (servizio a pag. 7). - L'omelia (pag. 6): "Mons. Bressan loda il Volontariato trentino". - Il libro (pag. 15): "Il Trentino dai Belvedere: viaggio insolito nel paesaggio" (Gabriella Brugnara).