Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08262019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Venerdì 3 gennaio 2014 - Giorno per giorno con la stampa locale

Trentino. - In prima pagina: "Maltempo. La prima neve" (servizi alle pagg. 22 e 30). - L'opinione (pag. 3): "L'ultima spiaggia dei partiti" (Dino Amenduni). - Economia (pag. 8): "Crisi: salvi con gli interventi pubblici. Paolo Spagni: «La Provincia oggi fa politiche di contesto, ma il resto spetta all'impresa»" (Roberto Colletti). - Costume&Società (pag. 14 e 15): "Trento-Tione. Le opere di Hermann Zontini al Centro Studi Judicaria". / "Tione di Trento: «Un fantastico via vai» al cinema comunale". / "Madonna di Campiglio: lirica". - Istruzione (pag. 17): "Scuole Musicali: si apre uno spiraglio". - Punti nascita (pag. 19): "Le scelte. Eccher: «Errore screditare gli Ospedali di Valle»" (Chiara Bert). / Olivieri, assessore nelle Giudicarie: «I cittadini delle Valli hanno gli stessi diritti di chi vive in città. Non sono i numeri a fare la qualità»" (e. z.). - Montagna (pag. 25, speciale): "Arrampicata, scialpinismo e video". / "A Passo Tonale un campo per esercitarsi con l'Artva" (Marco Benedetti). - Pagine delle Giudicarie (pagg. 40 e 41). Pieve di Bono: "Polizia. Pieve di Bono firma per il servizio" (e. f.). - Duvredo di Bleggio: "Ad un giovane agricoltore 30 mila euro" (g. ri). - Da Bocenago Walter Facchinelli: "Bocenago cerca un nome per la sua «mascotte». Il Sindaco Ferrazza deciso a promuovere il paese con l'aiuto di un simbolo. È un galletto disegnato da Fulber. Ora un sondaggio deciderà il nome". - Da Madonna di Campiglio Fabio Simoni: "Alla guida alpina Serafino Serafini una nuova via della località". - Da Tione: "Enaip: tutti gli studenti premiati per merito. Sono nove tra i diplomati l'anno scorso ad aver ottenuto il riconoscimento della scuola" (f. s.). - Parco Adamello Brenta: "Ospita il Parco. «Trofeo Memorial Re»: il ritorno in Brenta". - Dasindo: "Un libro, di Graziano Riccadonna e di Ivana Franceschi, sugli affreschi di Santa Maria Assunta". - Da Storo Aldo Pasquazzo: "Commercio e industria in declino. Con la fine dell'anno hanno chiuso il fotografo Scaglia, la pelletteria Raja, la Tpr e la sanitaria Chicca; in crisi anche l'edilizia". - Daone: "La memoria al femminile. «Funne»: in un video Katia Bernardi ha raccolto i ricordi degli anni Cinquanta".

l'Adige. - In prima pagina: "Provincia. Così cambia il turismo" (segue a pag. 15). / "Ospedali: tagliati 250 posti letto" (segue a pag. 21). / "Il dibattito. Le insidie per il Trentino" (di Fabio Folgheraiter segue a pag. 47). - Comparto ricettivo (pag. 3): "Il turismo chiude a +1,9 per cento grazie agli alberghi". - Casa (pag. 5): "Ai Sindaci la possibilità di alzare la «Tasi»". - Ala Quota (pag. 12): "Alpi: come sono popolate". / "Alpinismo. Alla Sat i ragazzi che hanno salito il Monte Ararat". - Turismo (pag. 15): "Sarà l'anno dei cambiamenti. Ipotesi tassa di soggiorno, revisione delle Apt e ritorno all'autonomia di Trentino Marketing" (Zenone Sovilla). - Istruzione (pag. 16): "Un tavolo su Scuole Musicali". - Sanità (pag. 21): "In tre anni i posti letto sono stati tagliati del 15 per cento. Negli Ospedali provinciali eliminati 250 posti". / "Ospedali. La Lega preme per potenziare" (Patrizia Todesco). - Pagine delle Giudicarie (pagg. 38 e 39). Dalla Val Rendena un servizio speciale di Giuliano Beltrami: "Montagnòli: si può costruire il bacino. Sì della Giunta provinciale: «Lo sci volano della valle». In una depressione a valle di Malga Montagnòli dovrebbe risolversi definitivamente il problema della carenza d'acqua per produrre neve programmata. Il direttore del Parco Roberto Zoanetti: «La proposta alternativa del lago Ritòrt non è stata ritenuta percorribile e ci siamo adeguati, visto che la Provincia deve deliberare»". / "Qui Parco. Roberto Zoanetti: «Il muraglione di 12 metri a valle del bacino non è proprio indolore, sebbene ricoperto»"./ "Tione. Reazioni diverse nel Pd su Zubani. Olivieri: «C'era il mandato della Provincia». Ennio Colò: «Avrei lasciato fuori dal Piano l'area Seròdoli»". - Darzo: "La Banda musicale riempie il polivalente. Al concerto di Capodanno applausi convinti a un repertorio innovativo" (G. B.). - Madonna di Campiglio: "Vivere sotto il Brenta: tre racconti coinvolgenti. Serata intensa presentata dal giovane regista Patrik Grassi" (G. Le.). - Giudicarie Esteriori: "Premiato uno studio sulle acque di Comano. Ricerca condotta dalla dottoressa Angela Faga sulle proprietà riparatrici" (D. R.). - Da Tione: "Pallavolo: torneo in memoria di Stefano Armani. Domenica con l'Asd Brenta Volley quadrangolare under 16 all'Istituto Guetti" (D. R.). - Da Carisolo uno speciale di Denise Rocca: "L'antico castagneto diventa più grande. Un luogo particolare dove storia e leggenda si fondono insieme alle secolari piante salvate dalla Pro Loco". - Darè: "Due giorni di corso intensivo sui disturbi dell'apprendimento. Sabato 18 e domenica 19 gennaio" (G. B.). - Fiavé: "Terreni residenziali: cara Imu. Paolo Bronzini si oppone alla delibera. Il Sindaco: «Provvedimento necessario»" (D. R.). - Condino: "Questa sera : i rimedi dell'orto in degustazione". - Strembo: "Parco: ok al bilancio". - Campiglio: "Concerto lirico". - WWW.LADIGE.IT: concerto di Capodanno". - Inserto Sette + - Pag. 2: "A Folgarida il «Parallelo dei Campioni» sulla pista nera". / Pag. 5: "Girovagando. Trentino terra di Presepi". / Pag. 6: "Emozioni finali del «Tour de Ski»".

Corriere del Trentino. - In prima pagina il fondo di Vittorio Borelli: "I dati da interpretare: «Le statistiche ci confondono»". / "Campiglio. Si farà il bacino artificiale. Borgonovo Re non ci sta" (servizio a pag. 4): "Ambiente e turismo. Madonna di Campiglio: sì all'invaso per l'innevamento. Borgonovo Re si astiene. Ok della Giunta. Secondo strappo in un mese. È stato il Parco Naturale Adamello Brenta a chiedere la deroga. L'assessore critica; Rossi minimizza. Toffolon, di Italia Nostra: «Vigilare sulla realizzazione»" (Alessandro Papayannidis). - Cultura (pag. 13): "Pettena: l'architetto radicale. La mostra alla «ar/ge kunst»: paesaggio protagonista negli scatti dell'artista" (Nadia Marconi). - Ai confini del Vino (pag. 15): "Dialogo tra Trento e Bolzano. Un viaggio a ritroso negli anni perché il paesaggio si modella nel tempo" (Solomon Tokai).

Vita Trentina (a. 89, n. 1, 5 gennaio 2014).. - In prima: "Incontro al 2014. Un anno da tenere. Gli eventi e i personaggi del 2013 raccontati nelle pagine centrali" (segue alle pagg. 3 e 15). - Società (pagg. 6 e 7): "L'agricoltura torna famigliare" (Marco Zeni). - Attualità (pag. 9): "Energia pulita per tutti. Un diritto e un dovere" (Augusto9 Goio). - Eurebus (pag. 11): "Come nasce una Diocesi" (Paolo Valente). - Politica (pagg. 12 e 13): "L'anno che verrà: scadenze ed impegni" (Paolo Pombeni). / "Anche per l'Autonomia un 2014 di problemi" (Luciano Azzolini). - Lo sport (pag. 15): "Roberto Festi: il sogno più alto parte dalla piccola Por di Pieve di Bono. Gioca in A2 nel campionato nazionale di volley A2 a Corigliano Calabro" (Enzo Filosi). - Attualità ecclesiale (pag. 21): "Famiglia in chiave dialogo" (Marco Zeni). - Ambiente (pag. 23): "La misura dell'altro. Al centro la persona e la comunità. Per «Ingegneria ambientale» essere ingegnere ambientale significa mettersi alla prova applicando quanto appreso nei corsi universitari e cercando di risolvere i problemi reali" (Roberto Moranduzzo). - Libri (pag. 27): "La nuova guida «Il Sentiero Frassati del Trentino»". - Il racconto (pag. 29): "Un racconto del medico scrittore Sergio Artini: «E sarà come vivere e morire in un modo diverso»" (Sergio Artini). - Dialogo aperto (pagg. 30 e 31): "L'ultima speranza" (Piergiorgio Cattani). / "Scegliere la fraternità fonda e genera la pace" (Elio Bromuri).