Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun05192019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Martedì 6 marzo 2012 - Giorno per giorno con la stampa locale

l’Adige”. - In prima pagina da Montagne (segue servizio a pag. 20): “Riuniti. Alla famiglia Crippa il via libera alla nona adozione. Ora è finalmente al completo: papà Roberto e mamma Luisa, già genitori di 8 ragazzi etiopi, hanno ottenuto dal tribunale il via libera all’adozione della nona sorella, che era giunta in Italia maggiorenne”. - Nella pagina delle Giudicarie (pag. 38) un servizio di Angelo Zambotti da San Lorenzo in Banale: “Nell’oasi di Deggia fra lama e alpaca. Le attività con gli animali dei due fratelli Cattafesta. Nel prodotto dell’azienda «Athabaska» un agriturismo con la fattoria didattica, lavorazione di lana e legno, trekking vari e prodotti tradizionali, visita per le scuole. Sui prati della località mucche, maialini della Thailandia, cani e pecore nei pressi della casa rurale”. - Per la cronaca: Bondone/Baitoni: “Fine dello sciopero. «Gustosì» paga gli arretrati”; Ràgoli: “La variante al pgr ora è realtà. Approvata dalla Giunta provinciale con alcune prescrizioni”; Madonna di Campiglio: “Se il martello dà la sveglia all’Hotel. Cantiere rumoroso fin dalle 7,30”; Tione: “«Bàit dei Caciadór»: legnaia e servizi”.

 

Trentino”. - Economia (pag. 10): “Un marchio di qualità per gli agritur. I prodotti trentini a chilometro zero certificati e pubblicizzati in un catalogo”. - Bilanci in rosso (pag. 11): “Aziende in crisi; i clienti non pagano. Cresciuti del 29 per cento i conti non saldati”. - Pagina delle Giudicarie (pag. 35 -erroneamente segnata “21”): apre un servizio di Ettore Zini sul problema della sanità in Giudicarie: “La sanità si riorganizza in 4 presidi: il primo a Tione [gli altri a Pinzolo, Ponte Arche e Storo/condino] con gli obbiettivi di servizi integrati, pratiche informatizzate, risparmi. Dalle ricette per le medicine all’analisi più complessa, vengono impostati percorsi chiari e semplificati”.. Il resto: per le Case di Riposo: “Arrivano contributi per la fisioterapia a quelle di Pinzolo e di Condino”; sul territorio “La Lega Nord vuol conoscere i costi della Comunità di Vale”; a Bolbeno “Lo skilift chiude col record: sono stati 179.999 i passaggi invernali”; a Tione “Tra via del Foro e via Roma il Comune rilancia la piazza. Il progetto riqualifica l’area e cambia la viabilità interna” ed inoltre “Lavori al Bàit dei Caciadór”; a Caderzone Terme: “Variante sulla 239”; a Storo: “Contributo ad Agri ’90”; Pieve di Bono: “Il ponte sul rio Adanà”.

 

Corriere del Trentino”. - In prima (seguito a pag. 6): “La crisi del clero. 10 parrocchie: «Impossibile senza auto». - Ancora in prima (con servizio a pag. 5): “ Coppia con otto figli adotta una ventitreenne. La famiglia Crippa in Rendena. Sì del tribunale. Adottano la nona figlia. Consolidata l’unità della famiglia” [ancora confusione sulla toponomastica giudicariese: non si tratta di “Rendena” bensì di Montagne, al centro delle Giudicarie, nella “Busa di Tione”]. Pure in prima (servizio a pag. 13): “Giornata della Donna: guida agli eventi”. - La mostra (in prima con servizio a pag. 13): “Sfogo di Messner: «Abbiamo abusato troppo delle Alpi»”.