Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu05232019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Sabato 9 agosto - Giorno per giorno con la Rassegna Stampa

l'Adige.
In prima pagina. Sanità. Il fondo di Dalledonne: «In sei con la Provincia. Le Comunità di Valle: salvare gli Ospedali». (Segue a pag. 21).
Idem. Di Luigi Sardi: «Cento anni fa: Trentini al fronte spediti in Galizia». (Segue a pag. 47).
Idem. Cgil: guerra ai disservizi delle Poste. (Segue a pag. 15).
Idem. "Scuola: studenti trentini, bene ma fare di più». (Di Edoardo Benuzzi, segue a pag. 46).
Bolbeno, 15. Centro storico: "Notte di note". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Terme di Comano, 21. Sala congressi: "Lirica". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Molveno, 21. Piazza Chiesa: "Brasilando". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Allevatori: "Stato di calamità per la zootecnia". / Il mancato sfalcio in alta montagna si ripercuote sui bilanci delle aziende agricole. (Lorena Stablum, pag. 18).
Sei Comunità di Valle in rivolta sugli Ospedali. I presidenti a Rossi: «Non vanno chiusi». / Giudicarie, Non, Sole, Valsugana e Tesino, Fiemme e Fassa durissimi con la Provincia: «Sono strutture da potenziare e vogliamo avere molta più voce in capitolo sulla sanità». (M. D., pag. 21 con foto).
Bleggio. Continua la ricerca di Rino Brunello, disperso da giovedì. (Non firmato, pag. 21).
Arco/Mandrea. "Mand'stock": è qui la festa. (Pag. 29).
Tenno. Prima sera a "Rustico Medioevo". (Pag. 30).
Bolbeno. "La Contea" è in continua e costante crescita. (Inserzione, pag. 38).
Tione. Ospedale: firme per mantenerlo. Mattia Gottardi e Patrizia Ballardini: «Se necessario avremo armi più pesanti: è patrimonio della comunità nato da risorse locali». (Giuliano Beltrami, pag. 39 delle Giudicarie con foto).
Tione. Nuova biblioteca bocciata. Minoranza all'attacco: «Troppo piccola e pericolosa». (Denise Rocca, pag. 39).
Lomaso. "Frugalmente" al Convento. Dalle 14 in poi "il tuo canederlo" e la "Ultima cena". (Non firmato, pag. 39).
Bolbeno. Musica, vecchi mestieri e "capùs". La "Notte di Note" sotto i portici e nella storica piazza. (D. R., pag. 39).
Preore. I viaggi di Marika Leonardi. Mostra a "Casa Mondrone". (A. Z., pag. 39).
Storo. Questa sera. Musica al colle di San Lorenzio. (Non firmato, pag. 39).
Caderzone Terme. Mostra: l'arte raffinata nata dai rifiuti. (Non firmato, pag. 39).
Strembo. Sagra del paese. (Non firmato, pag. 39).
Montagne. Passeggiata San Lorenzo. (Non firmato, pag. 39).
Bondo/Valle del Chiese. Festival ai "Forti di Lardaro". (Non firmato, pag. 39).
Storo. Il grazie "del Palermo" ai padroni di casa: 12-0. Ieri al "Grilli" l'amichevole col Calciochiese. Domani e lunedì gli ultimi due incontri. (Non firmato, in "Sport", pag. 42 con foto).
Cavrasto. Calcio. Il Dro gioca a poker con il Calcio Bleggio. I gialloverdi vincono facile in amichevole. Calcio Bleggio o Dro 4. (Daniele Ferrari, in "Sport", pag. 42 con foto).

Trentino.
In prima. Giudicarie. I Sindaci con la fascia per difendere il "Punto Nascita" dell'Ospedale di Tione. / Firme davanti all'Ospedale. (Di Ettore Zini, in prima con foto; segue a pag. 42).
Idem. Allevatori. Meteo: è stato di calamità. (Servizio a pag. 40).
Bolbeno. A Bolbeno con l'abbinata Zitello-Giuntini: la musica popolare è più nobile. (Sandra Mattei, in "Costume&Società", pag. 12 con foto).
Praso. A Praso e Trambileno. "L'angelo del soldato" sta nel Forte. Lo spettacolo multimediale in anteprima al Forte Corno e al Pozzacchio. (k. c., in "Costume&Società", pag. 12).
Comano Terme. Tosca. (In "Costume&Società", pag. 14).
Riva del Garda,. Burattini. (In "Costume&Società", pag. 14).
Sténico. Le ore del Castello. (In "Costume&Società", pag. 14).
Tenno. Rustico medioevo. (In "Costume&Società", pag. 15).
Arco. Mand'stock Festival. (In "Costume&Società", pag. 15).
Il "Sentiero della Pace" va fatto rivivere perché è un viaggio stupendo. (e. d. r., da Trento, pag. 27 con foto).
Riva del Garda. Burattini: c'è Pirù a Sant'Alessandro. / Alla Rocca: al cinema con la Banda musicale. / Operatore all'Asilo: graduatoria online. / Biblioteca: lunedì la riapertura. (m. cass., pag. 33).
Arco. "Garda Jazz Festival". C'è Nick The Nightfly. (m. cass., pag. 33).
Ledro. Un giorno da preistorici. Successo per il concorso del Museo delle palafitte. (a. cad., pag. 35 con foto).
Giudicarie. In difesa di "ostetricia" mobilitati anche i Sindaci. Iri raccolte in poche ore trecento firme davanti all'Ospedale di Tione. Con la petizione della Comunità di Valle anche un fascicolo sulla storia del presidio. (Ettore Zini, pag. 42 delle Giudicarie con foto).
Madonna di Campiglio. "Pionieri di natura" con Rosario Fichera e Antonia Dalpiaz. (Non firmato, pag. 42).
Spiazzo. "La voce della paura": Loreto Failoni parla del suo libro con l'intervento di Denise Rocca. (Non firmato, pag. 42).
Ponte Arche. "Tosca" con l'Orchestra filarmonica. (r. r., pag. 42).
Preore. "Viaggi e cavalli": espone Marika Leonardi. (f. s., pag. 42).
Valle del Chiese. Ha il diploma Enaip: non può fare il quinto anno. Mattia Tarolli, giovane elettricista, non può iscriversi al Cfp di Rovereto a casa della riforma provinciale. (Stefano Marini, pag. 42 con foto di Laura Scalfi, presidente del Cfp Veronesi di Rovereto).
Bolbeno. La festa offre musica e cucina popolari. (Fabio Simoni, pag. 42).
Daone. Daniela Losa presidente della Pro Loco. (Aldo Pasquazzo, pag. 42 con foto).
Storo. Calciochiese-Palermo: 0-12. Pomeriggio da ricordare. Sparring partner dei Siciliani. (d. l, in "Sport", pag. 45 con foto).
Comano Terme. Calcio Eccellenza. Il nuovo Comano Terme Fiavé di Massimiliano Ferrari affila le armi. Una storia di rivoluzione nella società con in primis l'addio a mister Paolo Zasa e molti nuovi. (r. r., in "Sport", pag. 45 con foto).

Corriere del Trentino
In prima pagina il fondo di Giovanni Pascuzzi. Senato: «Il marketing contagia la democrazia.».
Idem. Comunità di Valle: Gilmozzi e Olivi "gelano" Daldoss. (Segue a pag. 6).
Idem. Allevatori sotto l'acqua: stato di calamità. (Servizio a pag. 11).
Idem. Gibo Simoni con la Sat: «Bici lungo i sentieri? No, c'è molta gente». (Segue a pag. 7).
Salute: la psoriasi colpisce il 3 per cento dei Trentini. / Medicina termale, Convegno alle Terme di Comano: l'approccio sarà multidisciplinare. (Francesco Cargnelutti, pag. 2 con foto).
Passo del Durone. Al lavoro operatori. Bosco al setaccio: nessuna traccia del "fungaiolo". (M. R., pag. 5).
Comunità di Valle. Olivi e Gilmozzi: «Bozza Daldoss, non basta». / Il vicepresidente: «Eletti insieme alle comunali o potere al Conigli delle Autonomie . / L'assessore: «La questione è se vogliamo decentrare. Se così non fosse chiedetemi se un Ente serva». / L'esponente Upt: «Non torniamo ai Comprensori; lavoriamo sule Consulte". (Tristano Scarpetta, pag. 6 con foto).
Ambiente e turismo. «Bici sui monti? Meglio di no». Lo dice Gibo Simoni: «Quando c'è troppa gente vanno fermate». / Il campione di ciclismo condivide la linea della Sat: «Serve buonsenso». (Marika Giovannini, pag. 7 con foto).
Madonna di Campiglio. "Seròdoli": oggi il dibattito in quota. / Civica Trentina: «Territori: sì alla cura condivisa». (Ma. Gio., pag. 7).
L'esposizione. "Specific": le geometrie di Angelo Scarletti alla "Civica" di Arco. (Nadia Marconi, pag. 13).
Arco. Musica in via Castello: "Nick the Nightfly quintet". (In "Carnet", pag. 15).
Ledro. A Locca: concerto dell'orchestra Haydn al Centro culturale. (In "Carnet", pag. 15).
Sténico. Al castello: "Le ore del castello". (In "Carnet", pag. 15).

Il Trentino. (Rivista della PAT, a. L, n. 332, luglio-agosto 2014).
In copertina. "Quando la guerra sarà un ricordo lontano...".
I tre messaggi del Centenario e un impegno per il Trentino. (Ugo Rossi, pag. 3).
Riprogammate le opere pubbliche: 1,8 miliardi per la crescita. (Carlo Martinelli, pagg. 4-5).
Staffetta generazionale in Provincia: un patto all'insegna dell'occupazione. (Pag. 6).
Tre università assieme per l'Euregio. (Marco Pontoni, pag.7).
Città "intelligenti" rispettose dell'ambiente. (Michele Del Rossi, pag. 8).
L'Università incontra la società trentina. (Giovanni Cassani, pag. 9).
Il trasporto pubblico è ora a portata di tutti. (Camillo Rigotti, pag. 10).
ECOsportello: si apre una finestra sul "green"... sulle tematiche della sostenibilità ambientale. (Riccardo Acerbi, pag. 11).
1 anno di Muse e... ½ milione di auguri! / Mille modi diversi per vivere il Muse. (Chiara Veronesi, pagg. 12-13).
Ritorna il "Premio Ambiente Euregio". (Pag. 14).
Narrare l'agricoltura in modo curioso. (Giovani Kezich, Daniela Finardi, pag. 15).
Universiade invernale: protagonista il Trentino. (Silvia Meacci, pag. 16).
Servizi al pubblico più veloci online. (Giorgio Fasanelli, pag. 17).
L'autunno in montagna è ancora "più buono". (Pag. 19).
Family. Nuovi traguardi. / Politiche familiari. / Diciotto progetti per il benessere familiare. (Pagg. 20-21).
Giovani, Per il mio futuro. / Per il mio lavoro. (Pagg. 44-45).
Vaccinarsi conviene? Certamente sì. (Sandra Chighizola, pagg.46-47).
Ad est del Romanticismo: la storia antica dell'alpinismo. (Silvio Vernaccini, pag. 48).
Cimbri. J'atz Lusérn. Musica Oltre i Confini. (Andrea Nicolussi Golo, pag. 49).
Ladini. Sul sentiero della Grande Guerra. (Pag. 50).
Mòcheni. Robert Musil en Bersntol. (Lorenzo Groff, pag. 51).
Modellini di treni in bella mostra. (Ierma Sega, pagg. 52-53).
Infinito Presente. Elogio della relazione. (Domenica Primerano, pagg. 54-55).
La montagna vissuta e i colonizzatori del Paleolitico. (Gianpaolo Dalmeri, Stefano Neri, pagg. 56-57).
Life 2014-2020: programma europeo per l'ambiente. (Pagg. 60-61).
Apriamo un focus sull'apprendistato e sull'orientamento permanente. (Pag. 62).
Inserto: "Speciale Grande Guerra". - 100 anni dal la Grande Guerra. "Siam partiti in ventisette; solo in cinque siam tornati". (Pagg. 23-42).
Estate 2014: appuntamenti ed eventi. In Giudicarie: Spiazzo Rendena e Praso. (Pagg. 24-25).
Un Centenario come occasione di crescita e promozione culturale. (Tiziano Mellarini, pag. 26).
La Grande Guerra = 100. (Giovanni Cassani, pag. 27).
L'Istituto Storico Italo Germanico e il centenario della Grande Guerra. Marco Mondini, pagg. 28-29).
Sul treno in partenza per la Galizia salgono i giovani dell'Euregio. (Alessandro Huber, pagg. 30-31).
La pietà recuperata della guerra in Galizia. / "Ritorno in Galizia": diario di viaggio. (Pag. 31).
I forti della Grande Guerra sono le sentinelle della Pace. Forte Corno in Valle del Chiese. (Pagg. 32-33).
Punta Linke, 3.269 m: la memoria riemersa dal giaccio. / Altipiani cimbri 1914: il cortometraggio dei giovani di oggi. (Franco Nicolis, pagg. 34-35).
"Quando fui sui monti Scarpazi, miserere sentivo cantar". (Roberto Bazzanella, pagg. 36-37).
Le "scritture di guerra" di Primiero. (Pag. 37).
Una lunga guerra combattuta con la stola e l'aspersorio. (Mauro Neri, pagg. 38-39).
Una Croce Nera per non dimenticare. (Pag. 40).
Libri in trincea. (Silvia Vernaccini, pag. 41).
Iris Bhatia: "Ti racconto la Pace". «La domanda è: ma come possiamo garantire noi la pace? Io la risposta non ce l'ho; ma so per certo che la memoria non deve mai mancare...». (Pag. 42)