Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu05232019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Venerdì 8 agosto 2014 - Giorno per giorno con la Rassegna Stampa

l'Adige
In prima pagina il fondo di Lorenzo Dellai: «Comunità di Valle. La fusione dei Comuni non è un'alternativa». (Segue a pag. 51).
Idem. Precipita sul Brenta e muore. Sulla "Via delle Bocchette": la vittima aveva 43 anni. (Segue a pag. 18).
Praso, 14. Forte Corno: "Suoni delle Dolomiti". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Comano Terme, 17. Sala delle Terme: "Trentino d'Autore" con Juan Carlos Suarez Villegas". (In "Oggi Estate", pag. 6.
Sténico, 21. Castello: "Il maestro, Margherita e la sonata". (In "Oggi estate", pag. 6).
Riva del Garda, 20,30. Vie del centro: "Magic night e fontane danzanti". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Dro, 20,30. Ristorante Alfio: "Jazz, blues & funky". (In "Oggi estate", pag. 6).
Arco, 21. Scuola di Vigne: "L'ora dei burattini". (In "Oggi Estate", pag. 6).
Locca di Concei. Parla il pianista Rodolfo Leone: domani sera con orchestra Haydn. (Fabio De Santi, pag. 7).
Fra i "Megalodon" in Val d'Ambiez. Nel Parco Adamello Brenta gli organismi portati dal mare circa 195 milioni di anni fa sono visibili lungo il sentiero. / A Carisolo le geomeraviglie. (In "Alta Quota" a cura del Parco Adamello Brenta, pag. 9 con foto).
Parco Adamello Brenta. Salita all'osservatorio di guerra. (In "Alta Quota", pag. 9 con foto).
Enti Locali. "Stop con le Unioni; soldi alle fusioni". La richiesta dei Comuni. / E Gianmoena scrive ai Sindaci per accelerare la riduzione del numero. (Luisa Maria Patruno, pag. 16).
La tragedia. Brenta; precipita e muore sulla via delle Bocchette. Vittima un 43ennne francese che si trovava in quota con una comitiva di altri otto connazionali accompagnati da una guida. Il gruppo stava procedendo dal Pedrotti con l'obiettivo di raggiungere il Tuckett: sulla "Spallone dei Massodi" il dramma. (Le. Po., pag. 18).
Strembo. Improvvisamente ci ha lasciati Renzo Masè di anni 78. (In "Necrologio", pag. 24 con foto).
Tenno. "Velambiente": un approdo nel borgo di Canale. La rassegna itinerante dal "Villino Campi" visitabile e "Casartisti" fino al 31 agosto.(Non firmato, pag. 34).
Tenno. Da domani parte il festival "Rustico Medioevo". (Pag. 34).
Dro. Lunedì serata di balli e animazione all'Eden. (Pag. 34).
Ledro. "Living Prehistory" dalle 17 a Tremalzo. (Pag. 34).
Pieve di Bono. Il Sindaco Attilio Maestri replica agli attacchi delle minoranza: «Noi stiamo lavorando, ma il dialogo è difficile». Clima sempre teso in consiglio comunale, mentre il volantinaggio continua. (G. B., pag. 43 delle Giudicarie con foto).
Giudicarie Esteriori. Fiavé troppo caro. Non rinnovata la convenzione per la palestra. (Denise Rocca, pag. 43 con foto).
Madonna di Campiglio. Le straordinarie 16 vette di Cesare Maestri: oggi incontro alle 17,30. (D. R., pag. 43).
Caderzone Terme. Concerto della Banda musicale. (Non firmato, pag. 43).
Vigo Rendena. Settimana di San Lorenzo. (Non firmato, pag. 43).
Pelugo. Festa a "Le Màsere". (Non firmato, pag. 43).
Spiazzo. La voce di Loreta Failoni che presenta il suo nuovo libro: "La voce della Paura" con l'intervento della giornalista Denise Rocca. (Non firmato, pag. 43).
Sténico. Concerto lirico al Castelli. (Non firmato, pag. 43):
Ponte Arche. Calcio: "Trofeo Armando Caliari". Benacense e Comano Terme Fiavé le rivali in finale. I rivani con Garniga (e gol) e il nuovo Baceda. (A. Z., pin "Sport", pag. 46 con foto).
Ponte Arche. Atletica. In mille alla "Lucciolata": Giuliano Battocletti il più veloce. Successo per la tradizionale corsa nel parco delle Terme di Comano. (Non firmato in "Sport" pag. 47 con foto).
Inserto "SETTE+" – Pag. 9: "Rivivere assieme il Medioevo. Si apre domani la 28.a edizione dell'evento che sa riproporre magia ed emozioni nei centri della Valle di Tenno".

Trentino
In prima pagina. Tra le rocce e il cielo: ecco la rassegna della "Montagna vera". (Servizi a pag. 12).
In prima. Precipita e muore sul Brenta: un escursionista francese. (Segue a pag. 20).
Voci giudicariesi. Il fondo di Marco Zulberti: «La riflessione: metodi e risultati. / Gli 80 euro decurtiamoli dai costi». (In "Lettere&Commenti", pag. 10).
Pinzolo. A Pinzolo la "Bella addormentata" è audace. Stasera la classica fiaba viene proposta nella particolare visione della "Compagnia Balletto del Sud". (Katja Casagranda, in "Costume&Società", pag. 12.
"Tra le rocce e il cielo: ecco la montagna vera". Presentata la rassegna in programma dal 21 al 24 agosto in Vallarsa. Un festival per far dimenticare il lato turistico e valorizzare quello naturale. / Protagonisti Iva Berasi e Annibale Salsa. (Katja Casagranda, in "Costume&Società", pag. 12 con foto).
Arco. "Cittadina giamaicana". Oggi al Mandstock Festival "The Gladiators" con i clou. (k. c., in "Costume&Società", pag. 13 con foto).
Comano Terme. "Incontro con l'Autore": oggi Patrizia Belli dialoga con Alberto Faustini. (k. c., in "Costume&Società", pag. 13).
Roncone/Praso. Voce e note dal "Mali" oggi risuonano dove echeggiano gli spari. Habib Koitè con il suo gruppo "Bamada" suona Forte Corno, nei luoghi della Grande Guerra. (Katja Casagranda, pag. 13).
Madonna di Campiglio. Con la Sat domani dalle ore 7: "Seròdoli: dibattito in quota". (c. l., in "Costume&Società", pag. 14).
Sténico. Concerto del duo soprano e pianoforte. (In "Costume&Società", pag. 14).
Arco. Teatro ragazzi. (In "Costume&Società", pag. 14).
Comano Terme. La maternità maschile. (In "Costume&Società", pag. 14).
Madonna di Campiglio. 1954 Cesare Maestri. (In "Costume&Società", pag. 15).
Riva del Garda. Notte magica. (In "Costume&Società", pag. 15).
Precipita per 60 metri sul Brenta. Morto un escursionista francese: l'incidente allo "Spallone Massodi". (Da Trento non firmato, pag. 20 con foto).
Formazione professionale: cambia tutto. / La direttrice del Veronesi di Rovereto, Laura Scalfi: «Per la prima volta vedo la possibilità di concretizzare la via della dualità fra formazione e lavoro. Una scommessa per il Trentino». (Emanuela Rossini, pag. 20 con foto).
In provincia siamo in 536 mila. La popolazione però sta invecchiando: il 20 per cento ha più di 65 anni. (Pag. 20).
Pinzolo. Si è spento serenamente Giuseppe (Beppino) Turri di anni 81. (In "Necrologio", pag. 22).
Strembo. Improvvisamente ci ha lasciati Renzo Masè di anni 78. (In "Necrologio", pag. 22).
Montagna. Adamello. I vent'anni del centro "Julius Payer": domenica la festa con la salita in compagnia dei glaciologhi. / "Parole Vista Dolomiti". (Marco Benedetti, pag. 25 con foto).
A Canale di Tenno parte "Rustico Medioevo": storia, cultura e tanta gastronomia. (Ufficio P. R. della A. Manzoni & C., pag. 32).
Arco. Fine settimana con il "Mand'stock". (gl. m., pag. 33).
Alto Garda. Alberghiera: Tione "scippa" la maturità a Riva: è polemica. Il presidente della Comunità di Valle scrive alla Provincia: «Trovare una soluzione per il quinto anno anche a Varone». (Non firmato, pag. 34 con foto).
Molveno. "Nessun rischio per le alghe nel lago". L'associazione "Pesca Sportiva" aveva denunciato il pericolo di inquinamento; ora l'Agenzia Sanitaria risponde che le analisi evidenziano batteri, ma nei limiti. (Rosario Fichera, pag. 35 con foto).
Giudicarie. Seròdoli: il dibattito sale in quota. La Sat domani invita a discutere il futuro dell'area con tutti i soggetti: politici, imprese, ambientalisti. / Il programma di domani: il ritrovo alla "Piana Nambino". (Sandra Mattei, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
Giudicarie Esteriori. Palestre: è salta la gestione associata. I Comuni non hanno più rinnovata la convenzione. I costi ricadranno sulle Società. (Graziano Riccadonna, pag. 41 con foto).
Vigo Rendena / Darè. Sagra di San Lorenzo: una settimana di incontri ed eventi. (Walter Facchinelli, pag. 41 con foto).
Tione. Oggi raccolta firme per la difesa dell'Ospedale. (e. z., pag. 41).
Lomaso. Concorso di poesia: oggi scade la consegna. (r. r., pag. 41).
Storo. San Lorenzo: domani musica medioevale. (a. p., pag. 41).
Tione. Stasera gli stand con gli oggetti da hobby. (f. s., pag. 41).
Sténico. "Maestro e Margherita" per soprano e piano. (f. s., pag. 41).

Corriere del Trentino
In prima pagina il fondo di Ugo Morelli. Turismo: «Il clima cambia, le strategie no».
Idem. Montagna. Sentieri e bici: il binomio piace. Libardi: «Ma educhiamo i bikers». (Foto in prima pagina, servizio a pag. 2).
Idem. Il Pd: "Le Comunità di Valle si possono cancellare". (Segue a pag. 4).
Idem. Tragedia sul Brenta: precipita per 60 metri e muore un alpinista. (Segue a pag. 7).
Turismo e ambiente. "Bici sui sentieri: più civiltà e tolleranza". / Libardi lancia l'ipotesi della "educazione per bikers". / Iori dice "no" alle moto in montagna, rumorose e impattanti. / Gli albergatori chiedono buonsenso. Le Apt: «Trovare una soluzione condivisa». (Marika Giovannini, pag. 2 con foto).
Madonna di Campiglio. "Seròdoli": dibattito in quota anti-impianti. Domani la salita organizzata dalla Sat: invitati ecologisti, imprenditori, amministratori provinciali e locali. (Marika Giovannini, pag. 2 con foto).
Riforma istituzionale. Comunità di Valle: il Pd per il taglio. / La proposta: «Le funzioni ai Municipi. Servizi gestiti dalle Unioni di Comuni». / Il precursore Mauro Bondi aveva predetto l'insuccesso della legge: «Elezione diretta: un errore risaputo». Il suo teso del 1997 valido oggi. (Stefano Voltolini, pag. 4 con foto).
Gruppo del Brenta. Escursionista belga precipita e muore sulle "Bocchette alte". Cade per 60 metri davanti agli amici. (Marta Romagnoli, pag. 7 con foto).
Alghe a Molveno: "Ma non c'è rischio". (Pag. 7).
Storo. Nel bosco per funghi: scomparso settantenne. (Pag. 7).
Terreni incolti ora in affitto: come creare nuove imprese. / La Comunità di Valle "Rotaliana-Königsberg" ha da poco avviato la prima ricognizione dei campi in disuso. (Solomon Tokai, in "Ai confini del Vino", pag. 15).
Valle del Chiese. Al Forte Corno concerto di "Habib Koitè e Bamada". (In "Carnet", pag. 15).
Sténico. "Nuovo Ensemble": concerto al Castello. (in "Carnet", pag. 15).
Riva del Garda. Alla Sala della Comunità: "Disabitate". (In "Carnet", pag. 15).
Sténico. Al Castello: "Le ore del Castello". (In "Carnet", pag. 15.

Vita Trentina (n. 32, 10 agosto 2014).
In prima pagina: "Alberi custodi". Dal leccio delle Sarche all'abete di Lavarone. / Le piante conservano e raccontano le storie e l'attualità delle nostre comunità. (Servizi alle pagg. 3-33 / Numero speciale, illustrato, riservato all'albero sul territorio, nella Bibbia, nell'arte e nella storia trentina).
Idem. Redazionale di Marco Zeni: «Intoccabili ed eloquenti». (Segue a pag. 2).
"Le radici di Dio". (Gregorio Vivaldelli, pag. 3).
Gli alberi monumentali del territorio trentino, fra cui: il leccio delle Sarche, i tassodii di Castel Toblino, il faggio di Bolbeno, il larice di Bédole, il faggio in Val Concei, il faggio di Vedesè a Tenno. (Diego Andreatta, pag. 4-5).
La porta di Fiemme e Fassa. (Gilberto Bonani, pag. 6).
I guardiani di Villa Welsperg in Val Canali. (Gianna Zortea, pag. 7).
La sentinella del castagno a Telve Valsugana. (Diego Andreatta, pag. 8).
Il gigante del baron Beppe: il faggio a candelabro della Val di Sella. (Massimo Delledonne, pag. 9).
Nel cuore pulsante di Pergine Valsugana il platano secolare. (Bruno Filippi, pag. 10).
La vecchia sequoia delle Terme di Lévico. (Massimo Delledonne, pag. 11).
A Grauno, in Val di Cembra, il primo esempio di pino "bruciato". (Non firmato, pag. 12).
La "nogara" di nonno Nando a Lavis. (Giovanni Rossi, pag. 13).
L'ippocastano di Cecco Beppe a Cloz. (Carlo Antonio Franch, pag. 14).
Mezzana: addio agli alberi. (Lara Zavatteri, pag. 15).
La "bóra" regina di Boazzo in Val di Daone. / Il "fungo" di Daone. (Maddalena Pellizzari, pag. 16).
Il "cedro" di Arnaldo Mussolini a Bezzecca. (Paola Malcotti, pag. 18).
Il "cachi" che parla olandese a Pomarolo. (Francesco Candioli, pag. 19).
Dal "cedro" nasce un'opera d'arte: la "Sacra Famiglia" a Rovereto. (Sonia Severini, pag. 20).
Rovereto viene dal latino "roboretum": il vecchio "rovere". (Sonia Severini, pag. 21).
A Lavarone il re d'Europa: il "Pèz del Prìnzep". (Luca Zotti, pag. 22).
A Spormaggiore: «Amiamo gli orsi come figli». (Rosario Fichera, pag. 23).
A Sopramonte... "stanno lì, come giganti.... (Marco Zeni, pag. 24).
Da quattro secoli ai piedi del "Garzolét" a Sarche di Calavino. (Patrick Zeni, pag. 25).
Venti metri di altezza e 250 anni di vita in Valle di Cavédine. (Patrick Zeni, pag. 26).
La sfida del "larice" che resiste sulla roccia n Val Genova. (Marco Zeni, pag. 27).
Quei "tweet" d'amore sui faggi nei pressi del Lago di Cei. (Marco Zeni, pag. 28).
Stretti stretti, vicini vicini: il comportamento di greggi, mandrie e branchi di cavalli ha un significato. (Marco Zeni, pag. 29).
Alberi nell'arte trentina. (Pietro Marsilli, pagg. 30-31).
La crisi internazionale nella striscia di Gaza. (Augusto Goio, pag. 32).
Ad agosto la "Italian Products Expo" promossa dalla trentina "Prometeo. / Myanmar, porte aperte. (Augusto Goio, pag. 33).
Le riflessioni dei Diaconi permanenti in ritiro spirituale. (Paolo Zandonati, pag. 34).
Visite guidate a Vigo Lomaso e a Dasindo: "Una Pieve e un Santuario, tesori da scoprire". (Non firmato, pag. 35).
Nei Cimiteri trentini le tragedie belliche. (Marco Zeni, pag. 36).
Il sessantesimo della morte di Degasperi. (Non firmato, pag. 37).