Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue11122019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giovedì 14 maggio 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• Trentino – Ancora "code" sulle elezioni comunali, mentre viene rimessa in evidenza la "certificazione internazionale" alla struttura del Parco in quel di Montagne. / Torna in cronaca anche l'alpinista ormai considerato "giudicariese" Cesare Maestri.
• l'Adige – Anche in questa testata evidenziata la"pace" fra due grandi alpinisti che è molto meglio vederli amichevolmente insieme che non contrapposi in polemiche di inquinano il bel mondo dell'alpinismo mondiale. / Poi l'annuncio dalla conclusione del primo mandato delle Comunità di Valle con l'incognita del rinnovo degli organi amministrativi il prossimo 10 luglio: speriamo in bene per il vero "Bene" di un Ente che ha in sé potenzialità davvero notevoli se gestite con la giusta "riforma" e con persone convinte e disponibile a perseguire quel "bene comune" che esiste solo a condizione che lo si sappia vedere e debitamente conseguire.
• Corriere del Trentino – Solo pagine di normale aggiornamento a livello provinciale. / Culturalmente parlano significativo il fondo di Morelli.
• Altra stampa – Articoli da altre fonti - con Autore e Testata – scelti per la singolarità degli argomenti e dei commenti non sempre trattati nelle cronache quotidiane.

• Trentino
• Tione. Il boom di "Punto du Tione": primo nodo per Gottardi. / Roberto Zamboni ha ottenuto 344 referenze: il record da sempre per il paese e vuole sostituire Eugenio Antolini nel ruolo di vicesindaco: «Me lo chiedono gli elettori». (Ettore Zini, pag, 48 delle Giudicarie con foto).
• Ràgoli. In sala consiliare. Affidi e accoglienza famigliare: confronto domani a Ràgoli. (Fabio Simoni, pag, 48 delle Giudicarie).
• Bleggio e Lomaso. Sandro Bella presidente della Cassa Rurale "Don Guetti". (Graziano Riccadonna, pag, 48 delle Giudicarie con foto).
• Bolbeno. I contributi della Giunta a Pompieri, sport e a Zuclo. (Fabio Simoni, pag, 48 delle Giudicarie).
• Storo. Stefania Giacometti regina delle preferenze: «Speriamo anche nei voti del Pd». (s. m., pag, 48 delle Giudicarie con foto).
• Fiavé. L'arte nella società: residenza e mostra a "Maso Pacomio". (r. r., pag, 48 delle Giudicarie).
• Storo. Si è spenta a 108 anni Maria Vittoria Salvi. Oggi il funerale in Casa di Riposo. (a. p., pag, 48 delle Giudicarie con foto).
• Montagne. "Villa Santi" senza eguali: ha ottenuto il "Leed Gold". / Il Parco Adamello Brenta è il primo in Europa a ottenere questa certificazione. La "Casa Natura" è autonoma per l'energia elettrica e ricicla l'acqua piovana. / La struttura: orto, fattoria e posto per 24 persone. (Fabio Simoni, pag, 48 delle Giudicarie con foto).
• Ponte Arche. A piedi sulla Sarca nel kanyon del Limarò. (r. r., pag, 48 delle Giudicarie).
• Zuclo. Nuova illuminazione in quattro vie. (f. s., pag, 48 delle Giudicarie).
• Ràgoli. Daniele Maffei nello staff del Sindaco. (f. s., pag, 48 delle Giudicarie).
• Valle del Chiese. Calcio Eccellenza. Il "Calciochiese" tifa per i gialloverdi per non finire in Promozione. (d. l., in "Sport", pag. 62).
• Alto Garda e Ledro. Da Ledro a Riva con "Sguardi aperti". / Domenica la manifestazione che farà scoprire alcuni tesori: dalle palafitte alla Ponale.(Non firmato, pag. 40 con foto).
• Dro. Base jumper russo sbatte contro la parte: è grave. (Non firmato, pag. 38 con foto).
• Presena. Il camion "vola" sul ghiacciaio. / Serve per i lavori di costruzione del nuovo impianti di risalita. (Da Trento, non firmato, pag. 26 con foto).
• Riva del Garda. Il 24 maggio "Post-CSI" in concerto. (k. c., in "Costume&Società", pag. 13).
• Arco. I'm note tourist. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Inflazione a Trento. D aprile prezzi completamente fermi. (Pag. 8).
• Albergatori: c'è il Libardi bis. / Si investe sul futuro: tasse, Apt e promozione. (Roberto Colletti, pag. 9).
• Pace fata tra Cesare Maestri e Reinhold Messner dopo le dure polemiche degli anni sorsi; l'incontro chiarificatore. (Da Trento, non firmato, in "Costume&Società", pag. 12 con foto).
• Politica provinciale. La carica dei giovani funziona soprattutto nei piccoli centri. / L'analisi della segretaria Pd Robol, sfiduciata ma ancora in sella: «Il centro sinistra? Da rifondare». Luca Patermaier, pag. 21 con foto).

l'Adige
• Montagna. "Cerro Torre": pace fatta tra Cesare Maestri e Reinhold Messner. / Pax alpinistica tra Reinhold e Cesare. Messner e Maestri: incontro promosso dal presidente del Film Festival De Martin, favorito da Loris Lombardini: «Ora non ricordo più nulla» dice il Ragno delle Dolomiti, col "groppo". / Il comunicato. I due maggiori scalatori: «Una grande e storica bella pagina». (Foto in prima pagina con servizio di Renzo M. Grosselli a pag. 9 con foto).
• Comunità di Valle: elezioni al 10 luglio. Ma solo i "grandi elettori" sano chiamati alle urne. (In prima pagina con seguito del servizio di Luisa Maria Patruno a pag. 22).
• Storo. Addio a Maria Salvi: aveva 109 anni. / Era arrivata alla Casa di Riposo quando aveva già compiuto i novant'anni. (Giuliano Beltrami, in pag. 43 delle Giudicarie con foto).
• Val Rendena. La passione di Valerie Ottaviani peer il rally. / Navigatore in gara nel "Campionato italiano" a fianco dei big con il sogno di Montecarlo. / Un grande talento. (Denise Rocca, in pag. 43 delle Giudicarie con foto).
• Pelugo. Due donne in Consiglio comunale. (Non firmato, pag. 43 delle Giudicarie).
• Comano Terme. Camminata nel Parco. (Non firmato, pag. 43 delle Giudicarie).
• Ràgoli. Inglese "full immersion". (Non firmato, pag. 43 delle Giudicarie).
• Dro. Jumper ferito e appeso in parete. / Russo recuperato dopo due ore. ( Maurizio Di Palma: «Qui è il Far West». (Claudio Chiarani, pag. 36 con foto).
• Arco, 20,30. Teatro dell'Oratorio: "I'm Not A Tourist". (In "Oggi", pag. 10).
• Riva, 20,30. Biblioteca: "Il tarlo di Ruth". (In "Oggi", pag. 10).
• Riva del garda. Partigiani tra due guerre. (Fabio De Santi, in "24OREeventi", pag. 11).
• Albergatori. Libardi confermato presidente Asat. Nel direttivo albergatori donne al 31 per cento. "Al Tavolo Azzurro il piano strategico per la promozione turistica". (Da Trento, non firmato, pag. 8).
• Carovita. Prezzi giù: ogni famiglia risparmia 145 euro l'anno. (F. Ter., pag. 26).

Corriere del Trentino
• In prima pagina il fondo di Ugo Morelli: «La società che cambia. / Riconoscersi nella diversità». / Nel testo: "Ognuno di noi ha bisogno di continuità e di un posizionamento nel mondo: beni non mai raggiungibili definitivamente. Identità e alterità sono dinamiche. Irrinunciabile per la vita personale e sociale è, invece, il riconoscimento. Ma quello che siamo lo diventiamo nelle reciprocità delle nostre relazioni riconoscenti in divenire".

Da altre testate (senza data ma sempre di attualità).
• Expo - C'è cibo per tutti, non la volontà di condividere. (M. Ruolo, Avvenire e G. G. Vecchi, Corriere). / Le teologia dei poveri entra in Vaticano. (F. Giansoldati, Messaggero). / Il Nobel Amartya Sen: «Sì agli Ogm contro la povertà. Expo parli di economia e fame». (Danilo Taiano, Corriere) / Cibo come educazione: successo del Vaticano. (M. Sorbi, Il Giornale). / Politiche sulle quali non si gioca: rispettate i poveri. (F. Riccardi, Avvenire).
• Mappamondo - Il Nepal trema ancora. (L. Cremonesi, Corriere). / La sofferenza e la tenacia. (M. Corradi, Avvenire). / / Aleppo: l'agonia di una metropoli "plurale". (C. Eid, Avvenire). / Niger. I dannati della "Lampedusa del deserto". (M. Fraschini Koffi, Avvenire).
• Migranti – Roma strappa un sì sulle quote migranti. Europa verso un'intesa: all'Italia andrà l'11,8 per cento dei migranti. (Francesca Sarzanini, Corriere). / Dieci nazioni pronte all'intervento in Libia, guidato da Roma. (Corriere). / Siria: «Io, medico, opero sotto assedio la gente di Kobane. In un solo giorno mi hanno portato 63 feriti e 23 morti. (Gian Antonio Stella, Corriere).
• Società – La politica è partecipazione, ma adesso va reinventata. (A. Cazzullo, Corriere). / Le radici del libro, la nostra difesa dai barbari. (E. Ferrero, La Stampa). / Non dobbiamo contrastare l'Islam, ma il "Nichilismo". (G. G. Vecchi, Corriere). / Giurisprudenza e politica. La vita non facile dei "diritti" riscoperti dalle sentenze. (Luigi Ferrarella, Corriere).
• Cultura – "La piuma e la vita": l'ultima storia di Faletti. Una favola morale pensata per un musical è diventata il libro testamento dello scrittore. (Antonio D'Orrico, Carriere). / Nelle aule uno sberleffo che fa danni. (A. D'Avenia, La Stampa). /