Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat08242019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Martedì 26 maggio 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• Trentino – Ancora l'eco del successo Turinelli a Storo e delle altre elezioni comunali. In evidenza, invece, la fusione delle Casse Rurali della media e bassa Val Rendena. / Poco rilievo per le Giudicarie nelle pagine sportive del Giro nonostante i particolari della salita di Montagne, le vittoria a Campiglio e la partenza della tappa odierna da Pinzolo.
• l'Adige – Anche questa testata dà ampio spazio alle elezioni comunali nei vari centri giudicariesi soffermandosi particolarmente sulla situazione di Storo. / Strane le pagine dello sport che dopo la tappa di domenica in Giudicarie nessuno abbia più parlato né di Pinzolo, né di Campiglio e tanto meno di Montagne.
• Corriere del Trentino – Pagine che completano i temi delle altre testate con un insistente richiamo alla valorizzazione dell'ambiente.
• Altra stampa – Titoli da altre fonti, con Autore e Testata, liberamente scelti per la peculiarità degli argomenti trattati e commentati sull'attualità nazionale e internazionale che particolare attenzione all'arricchimento culturale. Quasi una continua "scoperta" di qualcosa di nuovo.

Trentino
• Storo. Il nuovo Sindaco di Storo. / Luca Turinelli si insedia tra gli applausi. «Cominciamo a lavorare già da oggi, anche se per i tempi tecnica Giunta sarà ufficializzata solo tra una settimana». (Stefano Marini, pag. 47 delle Giudicarie con foto).
• Storo. Vigilio Giovanelli verso l'addio. / Lui non parla; Adriano Malcotti ne annuncia le possibili dimissioni. (Aldo Pasquazzo, pag. 47 delle Giudicarie con foto).
• Val Rendena. Duemila soci e 154 milioni per la "Rurale Val Rendena". / Le assemblee dei soci di "Spiazzo e Javrè" e di "Strembo, Bocenago e Caderzone Terme" hanno approvato la fusione fra i due Istituti di credito cooperativo. A luglio il passaggio finale. (Walter Facchinelli, pag. 48 delle Giudicarie con foto).
• Pinzolo. Primo consiglio comunale per Cereghini. E Bonomi medita il ritiro. (Elena Balguera Beltrami, pag. 47 delle Giudicarie con foto).
• Villa Rendena. Processione e cena per la festa patronale di Verdesina. (Walter Facchinelli, pag. 47 delle Giudicarie).
• Fiavé. Stasera di insediano consiglio comunale e amministrazione Zambotti. (Da Fiavé, non firmato, pag. 48 delle Giudicarie).
• Pinzolo. Giro d'Italia. Oggi un'altra tappa chiave. (Antonio Simeoli, in "Sport", pag. 52).
• Madonna di Campiglio. La storia di una scalata mitica. (Antonio Simeoli, in "Sport", pag. 52).
• Riva del Garda. Concorso lirico Zandonai. (In "Costume&Società", pag. 12).
• Ritorna il "Festival dell'Economia". Da venerdì al Parco Santa Chiara d'è "L'OltrEconomia Festival". Si comincia con il 29 con Monica Di Sisto. (Chiara Bert, pag. 17).
• Rifugi, sentieri e vie: 363 mila euro. (Da Trento, pag. 17).
• Politica provinciale. Patt e Upt all'attacco del Pd. (In rima pagina con servizio di Chiara Bert a pag. 16).

l'Adige
• Storo. Elezioni comunali. / La promessa di Luca Turinelli: «Più occasioni per tutti». / L'avvocato ha conquistato il Comune con quasi due terzi dei voti espressi: «Lì'arma vincente del nostro progetto è la condivisione di idee tra persone di diversa provenienza». / Per il nuovo Sindaco lavoro e trasparenza sono le priorità. Per la composizione della Giunta chiede una settimana: tra le ipotesi Cavalli, Giacometti, Poletti e Butchiewitz. (Giuliano Beltrami, pag. 13 con dati e foto).
• Storo. Elezioni comunali. L'analisi. Decisivi i voti degli elettori Pd. / Per Giovanelli una campagna minata dai dissidi interni. Consiglio comunale rinnovato per due terzi. / Lo sconfitto. Vigilio Giovanelli si è dimesso. Fuori dal consiglio comunale l'z Sindaco: «Sostituito perché vecchio». / I nomi dei 18 membri. Il nuovo Consiglio comunale: al posto di Vigilio Giovanelli ci sarà Riccardo Giovanelli. (Giuliano Beltrami, pag. 13 con dati e foto).
• Giudicarie/Ospedale. Il "Pronto Soccorso" sbloccato. / Parere favorevole del progetto comunale. (Da Tione, non firmato a pag 52 delle Giudicarie con foto).
• Comano Terme. Christian Giongo nominato vicesindaco. / Anche due donne - Laura del Maffeo e Giulia Pederzolli - e Roberto Bombarda nella Giunta di Fabio Zambotti. (Denise Rocca, pag 52 delle Giudicarie con foto).
• Spiazzo Rendena. La Pro Loco alle prese con le novità gestionali. / Non piace l'accentramento provinciale in mano alla Federazione. (Jessica Pellegrino, pag 52 delle Giudicarie con foto).
• Giudicarie. Domande per "Qualità Parco". I termini scadono il 30 maggio. (Non firmato, pag 52 delle Giudicarie).
• Giudicarie. L'autostop con lo "smartphone". Pronta la "app" della vallata per cercare e offrire passaggi. / Mobilità alternativa: progetto pilota della Comunità di Valle; adesione convinta di Apt e Consorzi turistici. (Denise Rocca, pag 52 delle Giudicarie con foto).
• Verdesina. Madona di Caravaggio. (Non firmato, pag 52 delle Giudicarie).
• Fiavé. Primo consiglio comunale. (Non firmato, pag 52 delle Giudicarie).
• Madonna di Campiglio. Giro d'Italia. [Nessun riferimento né a Madonna di Campiglio e né a Pinzolo]. (In "Sport", pag. 58 con la sola foto di Aru e la planimetria della tappa Pinzolo-Aprica).
• Giustizia: ai Comuni sedi di uffizi giudiziari 434 mila euro [anche a Tione 3.175]. (Da Roma, pag. 29).
• Riva del Garda. "The Wise" e "The Lads" vincono Uploadsounds. (In "24OREeventi", pag. 21).
• Ospedali in Trentino. Parti e nascite in provincia (Patrizia Todesco, pag. 28 con dati e foto).
• Elezioni comunali: bufera sul Pd. (In prima pagina con servizi di Franco Gottardi a pag. 3 e di Giuliano Beltrami a pag. 13).
• Giovani: allarme nuove "dipendenze". / Pornografia e shopping compulsivo in crescita, come l'azzardo. (Lorenzo Basso, pag. 29).
• Festival dell'Economia. La solidarietà non basta più. Serve politica. Un'organizzazione che guardi ai palazzi e non più solo agli orti; uno sforzo di sintesi e di modelli fuori dalle nicchie di mercato. (Monica Di Sisto, pag. 19).
• Guerra Mondiale. «Bandiere a mezz'asta. Grande Guerra: ricordo ma non celebrazione» (Di Annibale Salsa in prima pagina con seguito a pag. 61 in "Lettere&Commenti").

Corriere del Trentino
• Storo. Il vincitore detta le sue priorità. Luca Turinelli: «Chance di crescita per tutti». / Stefania Giacometti verso la carica di vice. (Da Trento, Silvia Pagliuca, pag. 4).
• Legambiente. "Per i Parchi uno sviluppo sostenibile". (Marika Giovannini, pag. 7 con foto).
• Politica provinciale. Centrosinistra stanco e sconfitto. Allarme dopo i ballottaggi. (In prima pagina con servizi di Alessandro Papayannidis e Andrea Rossi Tonon che seguono a pag. 3).
• Le virtù del "Dente di cane". Colorato e facile da coltivare. (Martha Canestrini, in "L'angolo del giardino", pag. 15 con foto).
• In prima pagina il fondo di Marco Brunazzo: «Ha perso l'autoreferenzialità. / Il dialogo con i cittadini».

Altra stampa (senza data ma di attualità).
• Economia – FESTIVAL ECONOMIA DI TRENTO su "Mobilità sociale". Inserto speciale del "Corriere dell'Alto Adige" di lunedì 25 maggio di 16 pagine con articoli e programmi.
• Corriere Economia . - Imu&Tasi. Preparate i bollettini: come pagare il giusto, senza sbagliare. (Corrado Fenici e altri). / Modello 73. Gli scogli del precompilato. I punti da controllare prima di accettarlo così com'è. Se ci sono oneri da far valere meglio integrarlo. (Domenico Lacquaniti). / Quota di genere. Il nuovo modello viene dal credito. (Maria Silvia Sacchi). / Web. La compagnia è poco "social" e il feeling con i clienti non decolla. (Roberto E. Bagnoli).
• Mappamondo – Polonia: vince l'ultradestra; schiaffo all'Europa. (A. Tarquini, Repubblica). / Spagna: sfondano i partiti anti austerity. (A. Nicastro, Corriere). / In Spagna sfondano i partiti anti austerity. Successo delle coalizioni attorno a "Podemos". (Andrea Nicastro, Corriere). / Un populista di destra guiderà la Polonia. (M. S. Na., Corriere). / Bruxelles. Europa al bivio tra svolta e declino. La crescita senza occupazione resta il grande limite da superare. (in l'Adige).
• Società – Papa Francesco: "Lotta alla corruzione senza cedimento". (Il Mattino). / L'ascensore funziona al contrario: il ceto medio si sente classe operaia. (I. Diamanti, Repubblica). / Debutta il divorzio breve: quattro strade per lasciarsi. (B. L. Mazzei, Il Sole). / In classe con il telefonino? È perdere ogni anno una settimana. A. De Gregori, Corriere). / Il bene proprio e del Paese: il punto è il potere non il governo. (. Lavoro: le buone pratiche da seguire. (E. Galli Della Loggia e D. Di vico, Corriere). /
• Migranti. – L'invasione dei profughi dalla porta dell'Est: il Friuli diventa la nuova Lampedusa. (J. Meletti, Repubblica). / Tribunali intasati dai ricorsi dei migranti. (Giuseppe Guastella, Corriere).
• Cultura – Il racconto 1915-2015. Ai confini della Patria. Nelle terre dove si combatté la Grande Guerra c'è anche chi omaggia Francesco Giuseppe e Tito. Oltre e apparenze, i segni di un'italianità profonda. Irredentismo. (Aldo Cazzullo, Corriere). / Il trasformismo? Non governa. I trasformisti cercano il potere. Nel sistema politico diviene centrale non il problema del governo ma la questione del potere. (Ernesto Galli Della Loggia, Corriere).
• Curiosità - La rotta italiana dei "foreingn fighters". Via mare in Tunisia per unirsi all'Isis: (Guido Olimpio, Corriere). / Arriva l'ingiuria via "social network". A Pavia il primo processo per un "tweet". (Luigi Ferrarella, Corriere). / Per gli intellettuali italiani l'autocensura fa più paura dell'Isis. (Luca Mastrantonio, Corriere).