Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08262019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Domenica 14 giugno 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• Trentino – La sorpresa per il "sorpasso" di Cima Brenta su Cima Tosa; sempre di primo piano le vicende del Gruppo di Brenta, emblematico e prezioso per le Giudicarie. / Altra sorpresa di tutt'altro tipo lo strano furto a Pinzolo ai danni dello sport. / Tutte di notevole interesse anche le altre cronache locali in Giudicarie. / Motivo d'orgoglio l'affermazione del "giudicariese" Yemen Crippa.
• l'Adige – Oltre alla sorpresa del furto alla Pineta di Pinzolo, in evidenza l'apertura dei rifugi alpini con l'inizio dela stagione dell'alpinismo, ormai "di casa" in tutte le Giudicarie: un settore da saper mantener sia in evidenza che in efficienza: è ormai patrimonio generazionale. / Così come il ricordo – oggi a Cìmego – quella che è stata l'epopea degli impianti idroelettrici con lo sfruttamento delle acque sia del Chiese che della Sarca. /
• Corriere del Trentino – Peculiare aggiornameto sull'attività a livello provinciale a livello economico e politico.
• Da altra stampa – Articoli, con Autore e Testata, proposti per la singolarità degli argomenti e dei commenti trattati, in visione nazionale e internazionale, con particolare di valenza informativa e culturale. Accattivanti (specie a me!) le "curiosità".

Trentino
• Gruppo di Brenta – Nuove misurazioni: "Cima Brenta" è più alta. Cima Tosa non è più la vetta "regina" del Brenta. / Il duello tra due "giganti" che dura da decenni. Sorpresa: Cima Tosa non è più la vetta "regina" del Brenta, / Dopo anni di controlli le nuove rilevazioni danno il primato a Cima Brenta per pochi metri. Ma il dubbio rimane. (In prima pagina con servizio da Trento di Michele Stinghen a pag. 18 illustrata).
• Pinzolo. Lo strano furto. I ladri rubano una fetta del campo sintetico di Pinzolo. / Un furto che non ti aspetti. Rubata una fetta del campo sintetico di Pinzolo.(In prima con servizio di Ettore Zini a pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Ràgoli. Corso di animatori per "orienteering". (Fabio Simoni, a pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Valle del Chiese. La centra idroelettrica di Cìmego e la "svolta" del Chiese. / Alle 17 all'auditorium adiacente il Comune di Cìmego, il documentario di Riccardo Tamburini racconta la costruzione della diga e degli impianti nonché la nascita dell'industria in valle. (Aldo Pasquazzo, a pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Lardaro. Festa per i 50 anni del "Bar Quick" di Lardaro. (a. p., a pag. 38 delle Giudicarie).
• Tione. Assemblea sociale a Tione per il gruppo "Africa Rafiki". (Fabio Simoni, a pag. 38 delle Giudicarie con foto di Padre Franco).
• Giustino. Il Sindaco Joseph Masè conferma due terzi dell'ex Giunta. (Elena Balguera Beltrami, a pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Montagne. Yemen Crippa è il re dei 5mila. / Ha corso i 5.000 metri in 14'14"45: un tempo che vale la qualificazione agli europei e lo inserisce tra i primi "30 all time" italiani di categoria. (Da Rieti, Marco Marangoni, in "Sport", pag. 45 con foto).
• Caldonazzo/Tione. Alla "Guida (quasi) ragionata". Grandi nomi per lo sprint finale. Spazio anche a alla tionese Loreta Failoni col suo "La voce della paura". (In "Costume&Società", pag. 10).
• Sarche. Esercitazione per gli "angeli" di Trentino Emergenza. (f. fr., pag. 22 con foto).
• Artigiani contro tutti. (Chiara Bert, pagg. 16 e 17 illustrate).
• Cooperazione. Settore prezioso. I numeri della cooperazione. (In prima e servizio di Carlo Borzaga che segue a pag. 9). / Persone & Impegni. Don Guetti sarebbe felice. (In prima e servizi di Carlo Bridi che segue a pag. 9).
• Orsi. Studio. U. c., pag. 15).

L'Adige
• Pinzolo. Rubata l'erba sintetica dal campetto di calcio. / L'erba sintetica rubata in Pineta. Via una fetta al campetto di calcio. / Il furto scoperto durante il sopralluogo ai lavori per il ritiro della "Roma Calcio". Cereghini: «Subito misure di sicurezza». (In prima pagina con servizio Da Pinzolo, non firmato a pag. 46 delle Giudicarie con foto).
• Rifugi aperti. La stagione è partita in anticipo. / Zaino in spalla, si sale in quota. / Dal Graffer al Tucket e Sella, dal Pedrotti alla Tosa al Segantini: da oggi si riparte alla grande. (Foto in prima pagina con servizi di Ugo Merlo che segue alle pagg. 30 e 31 illustrate).
• Tione. "Frecce tricolori": il club più alto è sullo Spinale di Madonna di Campiglio. / Gli appassionati della pattuglia acrobatica in vista al Museo Caproni con gli scolari delle Elementari. (Da Tione, non firmato, a pag. 46 delle Giudicarie con foto).
• Bocenago. Marcella Moratelli e Mara Morganti smentiscono il Sindaco: «Flop; colpa della Giunta comunale». (Giuliano Beltrami, a pag. 46 delle Giudicarie).
• Cìmego. "Le storie della centrale": è oggi l'anteprima del fil di Tamburini. / Proiezione nella sala polivalente alle 17. (Da Cìmego, non firmato, a pag. 46 delle Giudicarie).
• Ponte Arche. Summer Sport. / Bambini e pari opportunità (Non firmato, a pag. 46 delle Giudicarie).
• Giudicarie. Belle auto storiche. (Non firmato, a pag. 46 delle Giudicarie).
• Brione. Consiglio comunale. (Non firmato, a pag. 46 delle Giudicarie).
• Dro. RidenDro è un Festival di cabaret. Dal 16 al 19 luglio. (Fabio De Santi, in "24OREeventi", pag. 9 con foto).
• Artigiani. "La furia". (Angelo Conte e altri alle pagg. 14 e 15 e 17 illustrate).
• Cooperazione. Il progetto di riassetto del settore di consumo per ridurre le coop da 76 a 26. / Elenco dettagliato. (In prima con servizi di Domenico Sartori a pag. 13).
• Disoccupazione. «Non creare lavoro è peccato grave». (Di Giancarlo Brigantini, in prima pagina con seguito a pag. 54).
• Orso. (In prima pagina e servizi di Pierangelo Giovanetti e Daniele Battistel in prima pagina, a pag. 23 ed a pag. 55).

Corriere del Trentino
• Lavoro. De Laurentis spacca e imprese. Cantina di artigiani in piazza. Gli artigiani contro tutti. (In prima con articolo di Pagliuca che segue a pag. 3).
• Politica provinciale. Pd: partito fantasma. Segreteria in bilico; Circoli senza guida. (In prima con servizio di Tristano Scarpetta a pag. 7 con foto). / Upt: si prepara la resa dei conti. Al lavoro gli avversari di Conzatti. (Tristano Scarpetta, pag. 7 con foto)
• Troppi orsi? Esiliamoli nelle'Est Europa. (In prima pagina con articolo di Tristano Scarpetta che segue a pag. 5).
• In prima il redazionale di Enrico Franco: «La sfida di Fracalossi. / Una risposta necessaria»

Da altra stampa (Senza data ma di attualità).
• Mappamondo – Il governo italiano studia il "piano rimpatri" più veloci con aiuti ai Paesi d'origine". (Francesco Verderami, Corriere). / Italia-America Latina: la via dello sviluppo passa per il Messico. (Sara Gandolfi, Corriere).
• Società – Tasse. Più di 10 milioni di Italiani versano al fisco 55 euro l'anno. In 800 mila dichiarano di avere redditi nulli o negativi. (Alberto Brambilla e Paolo Novati, Corriere). / Il degrado delle città. Così la cattiva gestione dell'emergenza si riflette sull'ambiente urbano. (Alessandro Coppole e Enrico Calano e Paolo Conti, Corriere). / Mai sul treno da soli dalle 19 alle 17. Rapine, spaccio, stupri: pendolari a rischio. (Andrea Galli, Corriere). / Ferrara: "L'incubo di Pasolini realtà: il consumismo divora il mondo". (Francesco Cargnelutti. Corriere del Trentino).
• Migranti – L'emergenza. Il governo italiano pensa ai rimpatri. Perse le tracce di 50 mila profughi dopo lo sbarco. (Fabrizio Caccia e Fiorenza Sarzanini, Corriere). / Il buon cuore da solo non basterà. (Beppe Severgnini, Corriere). / Quote vincolanti ma concordate: la carta Ue per superare le divergenze. (Francesco Basso, Corriere). / Ue: pressing di Renzi su Parigi e Londra. (Fiammetta Cupellaro, Trentino). / I profughi fanno comodo a tanti. Sui migranti ci si arricchisce. (Andrea Scudellà, Trentino). / Irregolari: la Ue accelera sul rimpatrio. (Non firmato, l'Adige).
• Cultura – Viaggi, cibi, lessico famigliare. Una certezza che cambia tutto. (Paolo Di Stefano, Corriere). / Gli scienziati e la moratoria sul Dna che si ripara: "Non riprogrammare l'uomo". (Massimo Piattelli Palmarini, Corriere). / I duellanti del nichilismo: Dostoevskij contro Tolstoj. La seduzione del nulla contro malattia. E con Lev la risposta del cristianesimo. (Claudio Magris, Corriere).
• Curiosità – Una data fissa per il girono di Pasqua per tutti i "cristiani". La mano tesa del Papa alle chiese d'Oriente. Gian Guido Vecchi e Luigi Accattoli, Corriere). / La prova che i bambini a volte vedo i "fantasmi". Uno studio inglese: un terzo dei bimbi ha avuto almeno una "esperienza para-psicotica"; ma, crescendo, il loro mondo si normalizza. (Matteo Persivale, Corriere).