Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun05262019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Venerdì 19 giugno 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• l'Adige – Ancora l'Ospedale di Tione alla luce delle Giudicarie in evidenza. / Ma non mancano le buone notizie specialmente da Sténico. / Cronache interessanti un po' da per tutto.
• Trentino – Ancora "dubbi e perplessità" a livello provinciale sulle Comunità di Valle, mentre in Giudicarie rimane in discussione il problema insoluto dell'Ospedale di Tione. / Interessante il volume sul "maso" del Limarò dalla sua strana posizione in quella sgola e in solitudine, di cui finalmente, grazie a mons. Bressan ed alla Gadotti, si vengono a conoscere le vicende storiche.
• Corriere del Trentino – Su questa testata ancor più dettagliata la conoscenza degli arcani segreti della gola del Limrò.
• Vita Trentina – Nella pagina delle Giudicarie il compleanno del prof. Grassi ed una carellata sui rifugi alpini, con la presentazione del nuovo volume di mons. Bressan (di Sarche) sul "Maso" del Limarò. / Nelle altre pagine felici ed interessanti aggiornamenti sulla vita della Diocesi e della Provincia.
• Altra stampa – Articoli da altra stampa (solo le disponibili a disposizione), con Autore e Testata, scelti per la singolarità dei contenuti e delle tematiche, sia d'attualità che di valenza informativa e culturale. / Non manca di interesse la voce "curiosità".

L'Adige
• Giudicarie. - L'Ospedale di Tione ancora al centro delle polemiche. / Le richieste dei Sindaci. Documento critico dopo le confuse manovre dell'Azienda Sanitaria provinciale su "chirurgia". (Giuliano Beltrami, pag. 42 delle Giudicarie con foto).
• Giudicarie. «Sanità: non solo tagli. Ospedale di Tione: c'è molto da valorizzare». (Mariachiara Rizzonelli, consigliere della Comunità di Valle delle Giudicarie, in "Lettere&Commenti", pag. 50)
• Giudicarie Esteriori. – "Degustenico": Sténico ti prende per la gola. / Il 28 giugno torna per la "Quarta Edizione" l'evento che esalta il gusto e la storia locale. / Sette chioschi per sette portate: passeggiata golosa. (Inserzione a cura della Media Alpi Pubblicità, pag. 40 illustrata).
• Sténico. In marcia: sabato 28 c'è la "DeguStenico". (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie).
• Sténico. L'artista e la leggenda dell'uomo-toro. Ecco lo scultore sardo Davide Fadda: «La mia opera metafora di vita e natura». / In arrivo anche gli altri partecipanti all'edizione 2015 di "BoscoArteStenico" per realizzare le opere di scultura in mezzo al bosco. / Sul percorso, in attesa di vedere l'abilità degli scultori in gara, anche i fantasiosi lavori che bambini e ragazzi hanno realizzato a scuola. (Denise Rocca, pag. 42 delle Giudicarie con foto).
• Storo. Pronto il capannone: il Cedis lo mette a disposizione delle aziende. / Ottocento metri quadrati di superficie completo degli allacci alle utenze gas, acqua, energia elettrica, fibra ottica e servizi igienici. / Il Consorzio Elettrico ha tre strutture: lo storco magazzino e due realizzate per poterci mettere sul tetto un importante impianto fotovoltaico. (Giuliano Beltrami, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Spiazzo Rendena. Lezioni di disabilità: lezioni di vita. / Un percorso sulla cecità per i ragazzi della Scuola Media. (Jessica Pellegrino, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Condino. Nuova generazione nella "Pro Loco": il presidente è Daniele Butterini. / Ventidue anni, sostituisce Silvietto Bianchini. (Marco Maestri, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Giudicarie Esteriori/Comano Terme. Harry Potter svela i suoi segreti oggi al "Comano junior d'Autore". / C'è l'incontro con la disegnatrice. (Denise Rocca, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Darzo. Onori all'Alpino reduce Ferruccio Marini. / Tutto il paese sabato alla festa dell'ANA. (Giuliano Beltrami, pag. 42 delle Giudicarie con foto).
• Madonna di Campiglio. Prima apertura degli impianti funiviari per la stagione estiva 2015. Si comincia dal Grostè. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie con foto).
• Ponte Arche. "Summer Sport Festival". (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Tione. Nordic walking. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Sténico. Passeggiata nel Parco Naturale Adamello Brenta. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Pinzolo. "Youth" al cinema. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Giustino/Tione. Vasto cordoglio del Comune di Giustino e dell'U. O. di Chirurgia Ortopedia dell'Ospedale di Tione per la scomparsa di Giovanni Battitori. (In "Necrologio", pag. 22).
• Sarche/Giudicarie Esteriori. Maso Limarò": storia rurale. / Il libro di Silvia Gadotti con mons. Luigi Bressan, che vi trascorse l'infanzia. (Lorenzo Basso, pag. 35 con foto).
• Ponte Arche, 10.30, 16.30 e 21. Alle Terme di Comano: "Nel segno di Harry Potter". (In "Oggi", pag. 8).
• Arco. La città invasa dalla musica: concerti n ogni angolo di strada tra soul, bande e funk. ( /Stare insieme. (Non firmato, in pagina di Arco, pag. 33).
• Tenno. La chiesetta di San Lorenzo è aperta. (Pag. 34).
• Riva del Garda. Bocce: arrivano i campionati italiani. (Pag. 34)
• Montagna. "I cento malgari dell'Alpe". / Oggi si inaugura a Trento la mostra "Pastori: storia e volti". / Tre anni di indagine dela curatrice Roberta Bonazza. (Renzo M. Grosselli, in "Alta Quota", pag. 6 con foto).
• Montagna. "Prudenti sul sentiero": le escursioni con la Sat. / Domenica prossima verrà distribuita una guida. (Non firmato, in "Alta Quota", pag. 6 con foto).
• Inserto speciale "SETTEPIU'" – Pag. 9: "Adamello: a piedi lungo i sentieri della memoria. Itinerari di Pace in Val Genova. Lo sbarramento di Fontanabona".

Trentino
• «Le Comunità di Valle: un paradosso». (Di Piergiorgio Cattani, in prima pagina con seguito in "Lettere&Commenti" a pag. 11).
• Giudicarie. Ospedale: è muro contro muro. / La Provincia difende la razionalizzazione. Sindaci e Comunità di Valle chiedono di rivedere l'intero piano. (Da Tione, Ettore Zini, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Condino. Folla al saluto di Paolo Frioli al "bicigrill". (Aldo Pasquazzo, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Giudicarie Esteriori. "Masò Limarò": il libro di mons. Bressan. / Il vescovo ha curato la parte storica del volume scritto assieme a Silvia Gadotti. (Da Trento, m. b., pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Comano Terme. Alle Terme di Comano 3 giorni con la fantasia. (Graziano Riccadonna, pag. 41 delle Giudicarie con foto).
• Tione. Al Centro Studi Judicaria "L'eccidio di Cefalonia". Presentazione. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Ponte Arche. Si riunisce il "Forum" delle riserve della Sarca. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Valdaone. Laboratorio di "Land Art". (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Sténico. Passeggiando tra bosco e sorgenti. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).
• Giustino. "La scomparsa di Giovanni (Gianni) Battitori, di anni 50". (In "Necrologio", pag. 22 con foto).
• Riva del Garda. Live. / Cafelac in musica. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Vezzano. Lorenzo Bernardi. (In "Costume&Società", pag. 15).
• Arco: 800 musicisti in strada. (Gianluca Marcolini, pag. 33 con foto).
• Montagna. "Prudenti sul sentiero" con Sat e Cai. / La memoria della guerra in 19 itinerari. (Marco Benedetti, pag. 25 speciale e illustrata).
• Solidarietà "Ucid": impegno in prima fila sul fronte delle povertà. (c. b., pag. 8 con foto).

Corriere del Trentino
• Forra del Limarò. Il libro. La riconversione di "maso Limerò" valorizza la natura. / "Straordinario Maso Limarò". / Il secolare maniero che fu del Principato vescovile torna a svelarsi. Chiusa la ristrutturazione, un volume ne racconta la lunga storia. L'arcivescovo Bressan: «Qui ho trascorso la mia infanzia: luogo magico». (In prima con sevizio di Gabrielle Brugnara a pag. 13 con foto storica).
• Vezzano. Musica. Al teatro Valle dei Laghi: "Recital con Lorenzo Bernardi". (In "Carnet", pag. 15).
• "L'ambiente, l'enciclica papale e i nostri comportamenti". (Sandro Mattedi, in "Il caso di Enrico Franco", a pag. 9).
• In prima pagina il fondo di Simone Casalini:«Un fenomeno destabilizzante. / Come affrontare l'astensionismo».

Vita Trentina (Anno 90, n. 25, 21 giugno 2015).
• La lunga stagione dei rifugi. / "Turismo trentino: non solo neve". / 34 strutture gestite dalla Sat. Il presidente: «I nostri rifugi devono fare rete: essere capaci di destagionalizzare e innovare». / Gestori e tariffe. / I numeri. (In prima con servizio di Marco Mazzurana, in "Valli", a pag. 25 con foto del rifugio Pedrotti nel Gruppo di Brenta).
• Limarò: il "Maso" ritrovato. / Un libro di mons. Luigi Bressan e Silvia Gadotti. (Marco Zeni, pag. 23 con riproduzione della copertina del volume).
• Giudicarie/Montagne. "Magnifici novanta... per il prof. Corrado Grassi". / Una carriera universitaria nel campo della sociolinguistica, autore del "Dizionario del dialetto di Montagne in Giudicarie". / L'opera. (Graziano Riccadonna, pag,. 31 delle Giudicarie con foto).
• Valle del Chiese. "I feel good!": i giovani educano i giovani, / La proposta del "Piano Giovani": primo incontro il 26 giugno. / Iscrizioni aperte. (M. R., pag,. 31 delle Giudicarie con foto).
• Condino. Claudia Zirotti ha fatto "cento": nata il 3 giugno 1915. (Non firmato, pag,. 31 delle Giudicarie con foto).
• Valdaone. "Scultura del legno": quarto simposio. / Sei artisti all'opera per le vie di Praso. (Enzo Filosi, pag,. 31 delle Giudicarie).
• "Laudato si'...". (Editoriale di Marco Zeni in prima con seguito alla pag. 2).
• La nuova enciclica di Papa Francesco: "Un campo da crescere". (Foto in prima pagina con servizi a pag. 13 con fotoservizio di Gianni Zotta). / Aspettando l'enciclica: "Difendere la Terra, promuovere la Pace". (Maria Teresa Pontara Pederiva, pag. 13).
• Nasce la prima cooperativa "badanti". È nata una costola della cooperativa "SAD". (Non firmato, pag. 10).
• Aumentano gli Italiani che chiedono aiuto. "La povertà non è razzista". (Augusto Goio, pag. 4).
• Orsi... (Riferimenti a pag. 2).

Altra stampa (senza data ma di attualità).
• Mappamondo – Quelle soluzioni irrealizzabili sui rimpatri. (Maurizio Caprara, Corriere). / Quei muri in Europa: dalla palizzata di Calais al Brennero. Così il continente è ancora diviso. (Stefano Montefiori, Corriere). / Il fallimento greco e il pericolo di contagio? Pochi bond: non sarà un'altra Argentina. (Massimo Sideri, Corriere). / Se l'Europa diventa "Eurabia" inerme sotto i colpi della jihad. La denuncia di Vittorio Feltri sui guasti dell'ideologia multiculturale. (Guido Giorello, Corriere).
• Società – G. De Rita: «Mafia capitale: città orfana di una classe dirigente». (A. Picariello. Avvenire). / Il 20 giugno siamo in piazza per difendere la Famiglia e la Ragione. (F. Agnoli, Il Foglio). / Cos' si può rilancia il "Servizio Civile" per i giovani. (E. Manes, La Stampa). / Democrazia senza linfa vitale. Troppi silenzi sull'astensione. (Michele Ainis, Corriere). / Corruzione. Vacanze, denaro e pianoforti; così ottenevano gli appalti tv. (Fiorenza Sarzanini, Corriere).
• Migranti e profughi – Budapest alza una barriera. (Giuseppe Sarcina, Corriere). / Profughi: la nazione fantasma; 60 milioni in cerca di asilo. (P. Brera, Repubblica). / Politica senza concretezza. Migranti: tante soluzioni tranne il pressapochismo. (Maurizio Caprara, Corriere). / Fallimento Europa. (Non firmato, Vita Trentina). / 50 milioni di persone in fuga da guerre e carestie. (Alidad Shiri, Trentino).
• Cultura – "Laudato si'...": così nacque la più bella poesia del mondo. (F. Cardini, Avvenire). / I ponti di Alex Langer verso il prossimo. (L. Capovilla, Avvenire). / Non solo Natura. "Terra e fraternità. La cura di Francesco per la "Casa comune". (Andrea Riccardi, Corriere). / La scienza è un percorso narrativo. E la letteratura si ciba di scoperte. Vari autori spiegano il legame tra discipline. (Ida Bozzi, Corriere)
• Curiosità – Nel 2014 i giornali anno perso l'11,7 per cento delle copie cartacee – è di 3.211.805 la media giornaliera di vendita – solo parzialmente compensata dal vertiginoso aumento (+ 57 per cento) della copie digitali che hanno raggiunto le 470.904: il saldo totale, infatti, è negativo, del 6,5 per cento. (www.francoabruzzo.it). / Nel mondo la stampa rappresenta il 93 per cento dei ricavi complessivi delle imprese editoriali; quindi non è affatto morto, ma certamente il modello di business che lo ha sostenuto sino ad oggi deve essere profondamente rivisto. (Gianni Paolucci, www.francoabruzzo.it). / La prima volta a Roma. Una donna guida la comunità ebraica: «Segnale di civiltà contro i bigotti». (Paolo Conti, Corriere).