Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat08242019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Domenica 5 luglio 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• Trentino – Di pubblico interesse il nuovo invitante "sentiero" di Montagne che darà modo di conoscere uno degli angoli ambientali e paesaggistici più suggestivi e riposante delle Busa di Tione. / Forte il richiamo che giunge sia dalle Palafitte sia dalla Val di Ledro che da Fiavé.
• l'Adige – Dalla parte settentrionale delle Giudicarie un infortunio in Adamello, ma anche lo sviluppo sociale dovuto alla presenza delle Regole di Spinale Manez di Ragoli, che con i loro possedimenti territoriali "di proprietà collettiva" hanno tanto incidenza sullo sviluppo e sul progresso sociale dell'area di Madonna di Campiglio. / Positiva l'allargamento delle produzioni agricole a Storo.
• Corriere del Trentino – Dettagliata analisi nelle posizioni degli uomini impegnati a livello provinciale a dare fiato e concretezza alla difficili problematiche in corso.
• Da altra stampa – Articoli, con Autore e Testata, proposti per la singolarità degli argomenti e dei commenti trattati, in visione nazionale e internazionale, con particolare di valenza informativa e culturale. Accattivanti (specie a me! - mam) le "curiosità".

Trentino
• Tione. Assemblea di "Africa Rafiki". / Crisi: meno soldi in solidarietà. Gli aiuti raccolti da privati ed enti pubblici si sono più che dimezzati. (Fabio Simoni, pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Storo. Si festeggia l'apertura di "Prodet" in casa coop a Storo. (Aldo Pasquazzo, pag. 37 delle Giudicarie con foto).
• Montagne. Sei chilometri da scoprire tra le tre frazioni di Montagne: Córt, Larzàna e Bìnio. / Inaugurato il sentiero che permette di toccare tutti i centri abitati ma anche le bellezze storiche, paesaggistiche e naturali più significative della zona. (Fabio Simoni, pag. 37 delle Giudicarie con foto).
• Valle del Chiese. Vicepresidenza del Bim: Luca Mezzi al posto di Adriano Malcotti. (Aldo Pasquazzo, pag. 37 delle Giudicarie con foto).
• Fiavé. Alle Palafitte di Fiavé la mostra "Nati per Leggere". / Aperta fino a mercoledì, punta sul "Libro" come strumento di formazione dei piccoli fin dai primi giorni di vita ma anche di consolidamento dei legami familiari. (Graziano Riccadonna, pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Ràngo/Bleggio. A "De Galarreta" e "Boscolo" il premi "Riccadonna". (r. r., pag. 38delle Giudicarie).
• Santa Croce di Bleggio. Torna la Sagra di San Luigi. (r. r., pag. 38 delle Giudicarie con foto).
• Tione. "Istituto don Guetti": scrutini amari per le prime. (Fabio Simoni, pag. 57 delle Giudicarie con foto).
• Giudicarie. Certificato "Family Audit" alla Comunità di Valle. (F. s., pag. 57 delle Giudicarie).
• Sténico. Al Castello per scoprire le erbe. (c. l, in "Costume&Società", pag. 12).
• Stenico. Sapori al Castello. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Fiavé. Calcio A 5. Per "Vecchio Mulino" e "Fer Casa" bottino pieno a Fiavé. (d. l., in "Sport", pag. 43).
• Ledro. A Ledro la preistoria diventa realtà con le "Palafittiadi". (m. cass., pag. 31 con foto).
• Vezzano. Teatro ragazzi. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Arco. L'installazione di Dall'O al "Mag". (k. c., in "Costume&Società", pag. 12).
• Arco. Der blitz. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Riva del Garda. Life. (In "Costume&Società", pag. 14).
• Profughi: siamo quota 570, il tetto massimo è 644. Si avvicina il tetto massimo. / Due appalti da8 milioni: la Provincia ha lanciato due gare per l'ospitalità (In prima con servizio a firma di u. c., a pag. 17).
• Politica provinciale. «A che servono tutte queste "Leopolde"?». (Editoriale di Alberto Faustini, in prima pagina). / La crisi dei partiti. L'Upt a Rossi: «Sbagliato dire no alle liste civiche». / Pd tra ricorsi e appelli: ma resta lo stallo. / Il dibattito nell'Upt. Tanas: «Partito con i riformisti di Pd e Patt». (In prima con servizio di Chiara Bert a pag.18).

L'Adige
• Adamello: incidente alpinistico. Finisce in un crepaccio sull'Adamello vicino alla Cresta Croce; tedesco ferito. / È stato recuperato dall'elicottero in Adamello; ha fratture. (Non firmato, pag. 27 con foto9.
• Madonna di Campiglio. Laghetto "Montagnòli": è festa con le Regole Spinale e Manéz di Ràgoli. / Francesco Bosco (Soc. Funivie): «Un salto di qualità». / Zeffirino Castellani (Regole): «Potrà essere un'attrazione»./ Alle 14,30 i "Regolieri" saliranno al bacino vicino al rifugio Spinale. (Denise Rocca, pag. 54 delle Giudicarie con foto).
• Storo. Dopo il grano il "farro". E tutto è "bio". / Giovanni Berti, che coltiva vigne e patate, punta sul cereale quasi scomparso per decenni ma ricco di vitamine B. / «Ci si può fare il pane e la pasta; si raccoglie fra luglio e agosto». (Giuliano Beltrami, pag. 54 delle Giudicarie con foto).
• Tione. "Ospedale di Valle": un altro incontro sul futuro. / Patrizia Ballardini e Luigi Olivieri hanno invitato mercoledì prossimo Ugo Rossi e la Borgonovo Re. (Da Tione, non firmato, pag. 54 delle Giudicarie con foto).
• Roncone. "No ai profughi": raccolte512 firme. Patrick Bazzoli si dimette da consigliere comunale. (Da Roncone, non firmato, pag. 54 delle Giudicarie).
• Giustino/Spiazzo. Sagre di paese. (Non firmato, pag. 54 delle Giudicarie).
• Busa di Tione. Visite alle chiese. (Non firmato, pag. 54 delle Giudicarie).
• Pinzolo. Musica dal vivo. (Non firmato, pag. 54 delle Giudicarie).
• Madonna di Campiglio. "Campiglio Run". (Non firmato, pag. 54 delle Giudicarie).
• Sténico, 16. Castel Sténico: "Alla scoperta di erbe magiche". (In "Oggi", pag. 16).
• Fiavé. Calcio A5. Quindicesimo Fiavé Futsal. Il "Vecchio Mulino" e anche la "Fer Casa" vanno a spron battuto. (Da Fiavé, non firmato, in "Sport", pag. 58).
• Pieve di Bono. «Pieve di Bono dimenticata da Trentino Trasporti». (Attilio Maestri, Sindaco di Pieve di Bono, in "Lettere&Commenti", pag. 62).
• Ledro. Torna il servizio di bus navetta che collega Tremalzo alla valle. Due corse, tutti i giorni, fino al 31 agosto. (P. M., pag. 46 con foto).
• Ledro, 14. Museo Palafitte: "Le Palafittiadi. Le Olimpiadi della preistoria". (In "Oggi", pag. 16).
• Arco., 18,30. Eremo San Paolo.: "Mirror e Desmodrone". (In "Oggi", pag. 16).
• Montagna. Progetto per recuperare i prati e fermare il bosco. / Un piano per arrestare l'avanzamento del bosco. / Progetti curati direttamente dale Comunità di Valle. / Il "business" dello sfalcio dell'erba in quota. 7 Pascoli e fiumi "in cura". (In prima pagina con servizi non firmati alle pagg. 20-21 ampiamente illustrate).
• Politica provinciale. Pd e Upt uniti contro il Patt. / Pd-Upt: serve un progetto comune. / Olivi rilancia l'asse tra il Pd e 'Upt. / Conzatti: "D'accordo con Rossi". (In prima pagina con vari servizi di Luisa Maria Patruno alle pagg. 22-23 illustrate).
• Pompieri: non ci sarà fusione dei corpi. (Non firmato, pag. 27 con foto).
• La tragedia di Stava... (Rievocazione alle pagg. 3-10 illustrate).
• Orso... (Alla pag. 62).

Corriere del Trentino
• Vezzano. Teatro ragazzi. Località Lusan: "Un brutto, bruttissimo anatroccolo". (In "Carnet", pag. 15).
• Arco. Arte e scultura. Chiesa di Sant'Apollinare: "Gli artisti Arnold Mario Dell'o e Michele Sanghero ad Arco". (In "Carnet", pag. 15).
• Tagesmutter: un fenomeno in crescita. 800 genitori si rivolgono a loro. (Silvia Pagliuca, Pag. 3).
• Politica provinciale. Olivi-Panizza: duello sull'autonomia. / Alessandro Olivi: «Il mondo economico rinnovi il concetto di rappresentanza». / Franco Panizza: «È inutile parlare senza offrire soluzioni. Serve concretezza». (In prima pagina con ampi e dettagliati servizio di Andrea Rossi Tonon che segue a pag. 2 con foto).
• In prima pagina il redazionale di Enrico Franco: «La voce degli elettori. / Il popolo intero e le consorterie».

Da altra stampa (Senza data ma di attualità).
• Mappamondo – L'Europa ha un problema di democrazia e trasparenza. (Luigi Offeddu, Corriere). / Il nuovo capitalismo rosso. Gli eredi Mao in Borsa. Anche i contadini fanno trading online; ma il crollo dei titoli li ha danneggiati. (Guido Santevecchi, Corriere). / Perché la paura sta diventando cattiva consigliera dell'Europa. (Angelo Panebianco, Corriere). / Primo sì a un accordo in Libia. Tobruk firma il testo dell'Onu. (Lorenzo Cremonesi, Corriere). / Un'Europa sempre più unita non prescinda dai Popoli. Non si può dare una Costituzione senza chiedere il permesso agli elettori. (Angelo Panebianco, Corriere).
• Società italiana – Della Valle in campo, critiche al governo: "Serve gente che lavora e faccia le cose". (Andrea Ducci, Corriere). / Fatima e gli altri aspiranti jihadisti: la rete dell'Isis nella provincia italiana. (Gianni Santucci, Corriere). / Costituzione e poteri. La riforma che non va cancellata. (Sabino Cassese, Corriere). / RAI: cultura e innovazione; ecco il "servizio pubblico". (Antonello Giacomelli, Corriere). / A sinistra nasce un nuovo partito. (Andrea Scutellà, Trentino).
• Migranti – Accordo Ue, ma senza le quote. Un accordo piccolo, ma non da buttare. (Francesca Basso, Corriere; M. Zatterin, La Stampa).
• Cultura – La nostra cultura Tv è ancora un valore. (Carlo Freccero, Corriere) / La giustizia e il buon senso tradito. Il diritto incerto che genera sfiducia. (Giuseppe Galasso, Corriere).
• Curiosità – Undici mesi, figlio di vegani. Ricoverato per malnutrizione. Il dilemma dei genitori. Il bimbo ha carenze di vitamine; indagati i genitori. (Marco Gasperetti, Corriere). / L'incubo dei robot cattivi. Un operaio resta ucciso; quell'eterna paura di automi vendicativi. (Paolo Di Stefano, Corriere). / Far luce negli abissi. I pesci? Sono più di quanto si creda; ma il rischio di estinzione di alcune specie è concreto. (Anna Meldolesi, Corriere). / Il Papa: "No ai leader a vita nella Chiesa; diventano pavoni". Tutti i servizi abbiano una scadenza; far crescere chi verrà. (Luigi Acattoli, Corriere).