Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat08242019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giovedì 3 settembre 2015 - Rassegna stampa a cura di Mario Antolini Musón

Riepilogo orientativo

· l'Adige – Rattrista la chiusura degli "scavi" a San Martino nel Lomaso, dopo che si erano aperti ampi orizzonti storco-culturale su un qualcosa di grandioso avvenuto in una parte oggi del tutto isolata e dimenticata delle Giudicarie; speriamo in una possibile ripresa. / Incoraggiante, invece, l'iniziativa della Scuola Musicale di Tione in favore dei disabili, così come sarà interessante ripercorrere la storia della Sarca a Comano: un filmato interessante che senza dubbio dovrà passare per le scuole ed in altre strutture. / Nel settore pubblico sottolineata la riconferma di Gianmoena nel "Consiglio delle Autonomie".

· Trentino – Dovuta e attenta la precisazione della sede del "corso" della Scuola Musicale Giudicarie di Tione che non si terrà a Tione ma a Villa Santi (una delle strutture del Parco) in quel di Montagne. - [Senza offesa per nessuno, ma troppo spesso in cronaca non si tiene conto che molti lettori non sempre conoscono dettagliatamente le località e gli ambiti geografici in cui la "cronaca" avviene o è avvenuta: le indicazioni toponomastiche sono preziosissime. - mam].-

· Corriere del Trentino – Interessante l'iniziativa sportiva che fa perno su Molveno che ma che coinvolge l'intero territorio del Gruppo di Brenta in Giudicarie.

· Da altra stampa – Articoli da varie testate liberamente scelti dall'estensore di questa RS,e ritenuti o di attualità o di singolare contenuto. I più significativi in "cultura" e "curiosità".

l'Adige

· Giudicarie Esteriori/Lomaso. Ultimo scavi al sito archeologico a Lundo. / Fondi finiti per San Martino; domani l'addio. Già speso un milione. / Gli archeologi lasciano San Martino. Dopo 10 anni di scavi i fondi sono terminati. Il Comune di Comano Terme si impegna per il mantenimento. / Un milione di euro investito nel recupero dei resti della chiesa e dell'antica fortezza: oltre 60 mila re di lavoro. I dati ottenuti ora verranno elaborati scientificamente. / Le domanda è ora sul futuro del sito: una meraviglia locale dal potenziale internazionale. L'Ecomuseo della Judicaria pensa all'inserimento nella rete dei siti europei del santo. / Enrico Cavada spiega: "Ottima conservazione". (In prima pagina con servizio da Lundo di Denise Rocca che segue a pag. 45 delle Giudicarie con foto del sito).

· Tione. Scuola Musicale delle Giudicarie. Il corso. "Musica senza barriere". / Insegnare ai disabili a suonare uno strumento. (L. B., pag. 26 con foto).

· Ponte Arche. La Sarca: la storia attraverso i ponti. / Sabato al Grand Hotel Terme di Comano il filmato che racconta il fiume e la sua valle. (Giuliano Beltrami, pag. 45 delle Giudicarie con foto).

· Castel Condino. Dalla Grande Guerra all'Europa: dibattiti ed il raduno dei Fanti. / Oggi e domani due anteprima. (L. B., pag. 45 delle Giudicarie con foto).

· Ponte Arche. Racconti per bambini. (Non firmato, pag. 45 delle Giudicarie).

· Tione. Visite guidate alla Pieve. . (Non firmato, pag. 45 delle Giudicarie).

· Zuclo. Consiglio comunale. . (Non firmato, pag. 45 delle Giudicarie).

· Ràgoli. (Non firmato, pag. 45 delle Giudicarie).

· Pinzolo, ore 15. Centro Rainalter: "Settimana micologica". (In "Oggi", pag. 10).

· Gruppo di Brenta. «Vallesinella: servizi da migliorare. Parcheggio e navetta: più regole». (Roberto Battiti, Università di Trento, in "Lettere&Commenti", pag. 52 con foto).

· I Comuni. Mosaner si ritira; vince Gianmoena. Sarà alla guida del "Consiglio delle Autonomie" (Cal) per altri cinque anni. . " Dobbiamo avere più peso politico". (Franco Gottardi, pag. 18 con foto e commenti).

· Politica provinciale.

· Agricoltura sostenibile? "Da discutere". / Gios: "I contadini dovrebbero adottare l'indice di impatto ambientale" Dopo i protocolli per la tutela dei consumatori la tutela dei residenti". (Domenico Sartori, pag. 21 con foto).

· Orso... (Alla pag. 53).

Trentino

· Montagne. A "Villa Santi" fino a domenica il corso di musica per disabili. (Non firmato, a pag. 41 delle Giudicarie con foto).

· Bleggio. "Premiato" il panificio a legna. / Iscrizione nel registro nazionale imprese storiche per i fratelli Riccadonna di Rango. (Graziano Riccadonna, a pag. 41 delle Giudicarie con foto storiche).

· Bleggio. Cassa Rurale "Don Lorenzo Guetti" Quadra-Fiavé-Lomaso. All'Expo con la Rurale: due date a scelta. (r. r., pag. 41 delle Giudicarie).

· Breguzzo. La sfilata di moda anima l'estate a Breguzzo. / Successo per l'iniziativa della Pro Loco: 500 spettatori applaudono i capi indossati da bimbi e ragazzi. (Aldo Pasquazzo, a pag. 41 delle Giudicarie con foto)

· Pinzolo. Malga "Bùsa dei Cavài": via libera al recupero. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).

· Spiazzo. Variante al Prg: ok con modifiche. (Non firmato, pag. 41 delle Giudicarie).

· Pinzolo. Settimana micologia. (In "Costume&Società", pag. 13).

· Ponte Arche. Party. (In "Costume&Società", pag. 13).

· Consiglio delle Autonomie. I Sindaci uniti rieleggono Gianmoena. (In prima pagina con servizio di a pag. 18).

· Inserto "WEEKEND". Appuntamenti e tempo libero nel fine settimana. (Pagg. 23-26).

Corriere del Trentino

· Molveno. "Brenta trail": in vetta di corsa. / Sabato 12 settembre l'edizione zero: manifestazione autogestita "evoluta". Finora le adesioni sono circa 300. Tre i percorsi: da 64 a 45 chilometri. / La formula: segnalazioni ridotte al minimo; niente classifica; poi festa a Molveno. / Nel testo: "... per giungere al passo Grosté e percorrere tutta la parte centrale del Brenta: ai piedi di cime storiche come cima Brenta, Crozzón di Brenta, Cima Tosa, Campanil Basso e mille altre sino a svalicare la Bocca di Brenta... (Marika Giovannini, In "sport", pag. 12 con foto).

· Politica provinciale. "Consiglio delle Autonomie": Mosaner abbandona; vince Gianmoena. (In prima pagina e sevizio di A. Papayannidis che segue a pag. 2).

· In prima pagina il fondo di Simone Casalini: «Accoglienza. / Il ritiro del dovere pubblico».

Da altra stampa

· Dalle regioni italiane. – Il boom del riso biologico. Italia prima produttrice d'Europa. Un'eccellenza che fa bene alla salute. (Alessio Ribaudo, Carriere).

· Mappamondo .– La Chiesa sfida anche se stessa. (P. Sequeri, Avvenire). / Nel cuore dell'Europa divisa. (B. Valli, Repubblica). / R. Pinotti: "L'Is è una minaccia reale". (A. Celletti, Avvenire). / Così l'Islam può salvare gli ultimi tesori della Siria. (P. Matthiae, Repubblica). / Una scommessa sulla ripresa con l'Europa e gli avversari. (M. Franco, Corriere). / Noi e le crisi in Asia. I meriti che ha l'Europa. (Antonio Polito, Corriere). / Pechino: la parata più pazza del mondo. Sfilano carri armati, falchi e macachi. Città blindata, scuole chiuse e caccia agli uccelli sui nidi. Scartate le soldatesse basse. (Guida Santevecchi, Corriere).

· Società – Il Papa spiazza il governo. (L. Milella, Repubblica). / Sentenza: "Per un figlio di separati i nonni più importanti del padre". (A, Rossi, La Stampa). / L'economia italiana. Ottimismo legittimo, cautela necessaria. (Dario Di Vico, Corriere).

· Migranti, profughi, immigrazioni – Il retroscena e la trattativa. L'Italia avvisa l'Ue: più migranti da redistribuire o non collaboriamo. Confermata la linea dura: pronti a non aprire le strutture di smistamento chieste da Bruxelles. (Fiorenza Sarzanini, Corriere). / Quei treni fermi a Budapest capitale assediata dai migranti. La folla: "Germania, Germania". Per il 60 per cento dei Tedeschi "L'ondata è gestibile". L'offerta di 12 mila Islandesi: "Ospitiamo noi i Siriani". (F. Battistini, Corriere). / Una corsia preferenziali per quelli che fuggono dalla guerra. (M. Zatterin, La Stampa). / L'Alto Adige "aiuta" la Baviera: 400 profughi in arrivo. (Stefan Wallisch, l'Adige). / Repubblica ceca: profughi "marchiati". (Maria Teresa Tomasello, Trentino). / Profughi: l'Alto Adige aiuta la Baviera. Brennero: aumenteranno i controlli. (Marco Angelucci e Valentina Leone, Corriere del Trentino).

· Cultura. – Media. Perché è importante sapere quanto valgono le notizie. (Roberto Sommella, Corriere). / Africa: il peso delle religioni. (R. Borrmans. Avvenire). / Perché Londra ha paura degli stranieri. (B. Emmott, La Stampa). / Occhio al "cosismo"! Credere che per essere di più occorra avere di più è il tranello del "cosismo". (Pino Pellegrino, Bollettino Salesiano). / La solitudine degli "uomini-numero". In una prospettiva utilitaristica, nessuno (o quasi) fa niente per niente. Il "quanto" diviene più importante del "come", del "perché" e soprattutto del "chi", poiché di fronte all'imperio dei numeri le motivazioni e le modalità che orientano l'agire diventano componenti irrilevanti. (Alessandra Mastrodonato, Bollettino Salesiano). / Giotto riuscì a diffondere in tutta Italia una lezione di umanità. Coma san Francesco, da lui immortalato, trasfuse la rivoluzione delle luce e dello spazio; e con l'amore per il vero inventò una nuova lingua. (Roberta Scorranese, Corriere).

· Curiosità – Il declino dell'enciclopedia globale. Wikipedia ha perso 300 milioni di utenti dall'inizio dell'anno: "Colpa degli smartphone". (Massimo Sideri, Corriere). / La sobrietà s'impara: incominciamo con l'alleggerirci; godiamo le gioie senza soldi; regaliamo; scelta di cultura. (Pino Pellegrino, Bollettino Salesiano).