Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun08252019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Venerdì 11 settembre 2015 - Rassegna stampa a cura di Mario Antolini Musón

Riepilogo orientativo

· l'Adige – In risalto, sulle pagine del Basso Sarca, l'eccezionale "volo alato" del jumper dal Campanile Basso: quel picco del Brenta che continua ad esaltare le cronache. / Importanti, sia dal punto di vista storico che architettonico, gli incontri di studio sulla Pieve del Lomaso, l'unica a cinque navata e con il Battistero separato dalla chiesa. / Di interesse pubblico la situazione dei Comuni fusi e non fusi.

· Trentino – Ancora problemi organizzati ed incertezze sull'efficienza dell'Ospedale di Tione per le Giudicarie ed i numerosi turisti. / All'attenzione soprattutto dei giovani l'iniziativa della Sat sulla conoscenza e la gestione delle Alpi.

· Corriere del Trentino – Un'accentuazione sul problema scuola-lavoro e serie considerazioni sulla donna nel fondo della Bossi Fedrigotti.

· Da altra stampa – Articoli da varie testate liberamente scelti dall'estensore di questa RS,e ritenuti o di attualità o di singolare contenuto. I più significativi in "cultura" e "curiosità".

· Vita Trentina – Nelle pagine delle Giudicarie gli incontri di studio su una delle più antiche Sette Pievi delle Giudicarie, quella del Lomaso, e poi l'inaugurazione del rinnovato "sentiero glaciologico" dedicato al giudicariese Vigilio Marchetti di Bolbeno. / Nelle altre pagine riferimenti alla vita della Diocesi e della Provincia di Trento.

l'Adige

· Giudicarie Esteriori/Lomaso. La Pieve di San Lorenzo sotto la lente degli studiosi. / Docenti, studenti ed esperti studieranno il complesso per stabilire quando e come fu eretto. / Un chiesa medievale. (F. T., pag. 43 delle Giudicarie con foto).

· Gruppo di Brenta. "In volo dal Campanil Basso". / Il base jumper Maurizio Di Palma si è gettato – primo al mondo – dalla cima con la tuta alare atterrando al rifugio Brentei. / L'impresa. Aveva tentato due vote il salto senza successo a causa delle condizione del meteo. / Il video sul sito de l'Adige. (Claudio Chiarani, pag. 35 con foto).

· Creto/Pieve di Bono. Sparirà il muro che divide il Cimitero. / Via ai lavori di sistemazione finanziati dal Comune per 125 mila euro. (M. Ma., pag. 43 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie Esteriori. Casa della Salute a "Maso dal Pónt". / Medici, terapisti e operatori del benessere interessati. (Denise Rocca, pag. 43 delle Giudicarie con foto).

· Sténico. Palestra fuori uso per tutto l'anno scolastico. Servono almeno 430 mila euro per la messa in sicurezza della struttura. (Denise Rocca, pag. 43 delle Giudicarie).

· Pieve di Bono. Una sabato sera sotto il cielo dell'Irlanda. (M. Ma. pag. 43 delle Giudicarie).

· Parco Adamello-Brenta. "Il pesce venuto dal freddo". / Calendario/orario delle escursioni. (In "Alta Quota", pag. 9 con foto).

· Ragoli/Trento. È mancato Renzo Leonardi di anni 79. (In "Necrologio", pag. 24 con foto).

· Giudicarie/Calcio. Qui Comano: Comano Terme Fiavé-Bozner. Poletti torna in gruppo. / Qui Storo: Brixen-Calciochiese. Pelizzari verso il forfait. (In Sport", pag. 46).

· Canale di Tenno. Giacomo Vittone: l'omaggio nel ventennale. (Pag. 34 con foto).

· Enti Locali. Fusioni: ora la Provincia riapre la partita. Il referendum in maggio. / Comuni: nuovo protocollo pro fusioni. Si riapre la patita assieme alla definizione delle gestioni associate. Ci lavorano Provincia e Consiglio delle Autonomie. L'ipotesi: referendum in maggio, ma costituzione dei nuovi enti dopo tre anni. Nel frattempo riorganizzazione. / La consultazione potrebbe tenersi assieme al voto per l'elezione degli organi dei nuovi quindici Comuni approvati lo scorso giugno. / Compiti e attività da gestire in forma associata. (In prima pagina con servizio di Domenico Sartori che segue a pag. 13).

· Scuola. In aula 71 mila studenti. (Giuseppe Fin con ampi servizi illustrati alle pagg. 14 e 15).

· Profughi in Trentino: verso quota mille. I presenti effettivi sono 790. / La geografia dell'accoglienza: Giudicarie 10. (In prima pagina con servizio che segue a pag. 25).

· Inserto «SETTE PIU'». Il Trentino come lo vuoi tu. (Pagg. 1-12). – Pag. 3: "Evviva l'Oktoberfest trentina". / Pagg. 4-7: "L'Agenda". /

Trentino

· Tione. Ospedale: ora è radiologia a rischio depotenziamento. / Il reparto di Tione dovrebbe venire accorpato con quello di Arco con riduzione del personale. Problemi er le stagioni turistiche. E Tonina interroga la Provincia. (Ettore Zini, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie. - Montagna. L'innovazione in montagna con la Sat. L'iniziativa sulle Alpi Ledrensi e Giudicarie. La fantasia e la creatività dei giovani per innovare i territori alpini. / Rifugi alpini: non si chiude. Ecco dove prosegue l'estate. Sono numerose le strutture in quota che rimarranno aperte fino oltre il 20 settembre. Marco Benedetti, pag. 30 "speciale" illustrata).

· Madonna di Campiglio. Ieri la campanella è suonata finalmente nella nuova scuola. (Elena Balguera Beltrami, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie. Mense scolastiche pronte a servire oltre 310 mila pasti. (Non firmato, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Val Rendena. Alpini e partigiani onorano Adamello Collini al rifugio Bédole. / Tradizionale cerimonia al rifugio per commemorare il rendenese "Medaglia d0oro al valor civile". (Walter Facchinelli, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Scuola: nuovo anno scolastico al via. (mi. za., pagg. 20 e 21 illustrate).

· Artigianato. Servono appalti più snelli. (Da Trento, non firmato, in "Economia", pag. 19).

· Lavoro: più contratti fissi. Rischio decontribuzione. (Da Roma, non firmato, pag. 11).

· Migranti: emergenza. Il contingente sale a quota 975; altri 85 posti chiesti dal Viminale. (In prima con servizio di Chiara Berto a pag. 24).

· La posta a giorni alterni. Recapiti dimezzati dal 2017; coinvolti 284 Comuni in regione. (In prima pagina con servizio di Andrea Selva a pag. 19).

Corriere del Trentino

· Lavoro. - Rivoluzione negli appalti: l'ora dei "micro lotti". (Tristano Scarpetta, pag. 5). / Imprese: scommettere sulle eccellenze. (Andrea Rossi Tonon, pag. 7). / Sfruttare le opportunità della scuola. (Paolo Bari, pag. 7).

· In prima pagina il fondo di Isabella Bossi Fedrigotti: «Donne e stati generali. / L'importanza delle scelte». / Nel testo: «Riuscire a combinare decentemente famiglia e lavoro, maternità e carriera. Tale istanza non è particolarmente innovativa né rivoluzionaria bensì sempre la stessa: più Asili nido e più Tagesmutter a costi accessibili, più tempo pieno scolastico non soltanto alle Elementari. Molto probabile che passino di qui le migliori condizioni di vita e di lavoro delle donne al centro delle discussioni di domani».

Da altra stampa

· Da regioni italiane. – Puglia: nei campi 40 mila donne in nero. (N. Lavacca, Avvenire). / Quanto ci costa lasciare alla deriva il Mezzogiorno. (Maurizio Ferrera, Corriere).

· Mappamondo .– Truppe russe in Siria. Teheran apre i cieli ai Russi. (Guido Olimpio, Corriere; L. Geronico, Avvenire). / Svolta su Assad: raid e dialogo con il raìs per fermare i massacri. (B. Valli, Repubblica). / La riforma dell'accoglienza e le sue troppe ambiguità. (Goffredo Buccini, Corriere).

· Società – La scuola e la riforma viste dalle famiglie. Chiedono novità più coraggiose, un maggior numero di ore in classe e la valutazione dei professori. "Sì" ai "test Invalsi" da 6 persone su 10. I problemi: per genitori e ragazzi il nodo resta un insegnamento che non prepara al lavoro. E i docenti si lamentano: "Stipendi bassi e precariato". (Roger Abravanel, Corriere). / Consumi record: +2,1 per cento; mai così da cinque anni. (E. Polidori, Repubblica)

· Migranti, profughi, immigrazioni – Finalmente l'Europa si muove con risposte nuove. (Marco Zeni e Augusto Goio, Vita Trentina). / Dall'Ue un passo avanti fra tanti ostacoli. (G. Zincone, La Stampa). / Junker presenta il piano: aiuti a chi fugge. Ma la Danimarca chiude le sue frontiere. (Luigi Offeddu, Corriere). / Accoglienza migranti: ecco le quote regione per regione. Trento: 791 + 185. (Fiorenza Sarzanini, Corriere). / L'emergenza. L'immigrazione e la fine dell'Europa. Perché l'invasione va fermata. (Rodolfo Borga. L'Adige). / Più di un terzo degli stranieri rifiuta di farsi identificare. Si parla di 41 mila persone su 122 mila. (Da Roma, non firmato, l'Adige).

· Cultura. – L'indice della speranza: bambini, cibo e ambiente. Mortalità infantile dimezzata; povertà e deforestazione in calo. "Sono progressi straordinari". (Sara Gandolfi, Corriere). / La purezza violata. Le foto dei profughi devono farci aprire gli occhi. Lo sguardo dell'infanzia definisce i contorni del male. (Roberta Scorranese, Corriere). / L'iPad si allarga: sfida al pc. Schermo più grande, matita digitale; è la versione "pro". Telefoni e orologi puntano sullo stile (anche con Hermès). (Paolo Ottolina. Corriere).

· Curiosità. – La spinta dei rifugiati al Pil. Con i fondi dell'Ue e quelli del Viminale per l'emergenza a Vibo Valentia arriveranno otto milioni di euro. Ciascuno dei migranti rimasti nei centri della zona fa incassare all'economia locale fra i 35 e i 45 euro al giorno. (Federico Fubini, Corriere). / Rischi e opportunità: le posizioni sulla gestione dei migranti. Ma le paure vanno comprese. L'eccessiva accoglienza rischia di dividere l'Europa. Benefici economici? Senza lavoro non ce ne saranno. Cosa ne sarà delle immagini di solidarietà quando assisteremo agli inevitabili respingimenti di chi non fugge da alcuna guerra? (Giovani Belardelli, Corriere).

Vita Trentina – (Settimanale diocesano, anno 90. N. 36, 13 settembre 2015).

· Gruppo dell'Adamello. "Sentiero sui ghiacciai". Si inaugura in Val di Fumo il rinnovato sentiero dedicato al glaciologo "Vigilio Marchetti" di Bolbeno. / Marchetti: 4 tappe a piedi fra i ghiacciai. Conclusi i lavori al sentiero glaciologico. / Il rinnovato sentiero glaciologico i Val di Fumo è una proposta di grande interesse culturale. / Inaugurato il 12 settembre al rifugio Val di Fumo in Giudicarie. (In prima pagina con servizio non firmato, in "Valli", a pag. 25 illustrata).

· Giudicarie Esteriori/Vigo Lomaso. Alle origini della "Pieve del Lomaso", una delle Sette Pievi giudicariesi. Da lunedì 14 a sabato 19 settembre un gruppo di lavoro e ricerca sulla chiesa pievana di San Lorenzo. (Non firmato, a pag. 31 delle Giudicarie con foto.

· Valle del Chiese. Turismo: estate "calda" tra sport e cultura. (Mariachiara Rizzonelli, a pag. 31 delle Giudicarie con foto).

· Spiazzo. Due appuntamenti con la "Caritas decanale". (Non firmato, pag. 31 delle Giudicarie con foto).

· Castel Condino. "Monte Melino": la commemorazione sabato 12 e domenica 13 settembre. (Non firmato, pag. 31 delle Giudicarie).

· Preore. L'esempio di Cinzia Scalfi. Lunedì l'ultimo, commosso saluto. (Non firmato, pag. 31 delle Giudicarie).

· Comunicazione diocesana. Cambio nei "Media Diocesani": Piergiorgio Franceschini direttore dello "Ufficio Comunicazioni Social" ed "Ufficio Stampa diocesano"; e Diego Andreatta direttore di "Vita Trentina". (In prima pagina con seguito a pag. 2).

· "Ero forestiero...". (Redazionale di Marco Zeni in prima con seguito a pag. 2).

· Invecchiare "attivo" per prevenire l'Alzheimer. (Non firmato, pag. 8).

· Il nuovo anno scolastico. (Alberto Rudari e Augusto Goio, pagg. 2 e 5 illustrate).

· Scolasticità. Studenti "collegati": la storia si studia sul web. La proposta rivolta alle scuole del progetto: "lagrandeguerra+100". (L. Z., pag. 21).

· Sarche. Un vigneto biologico esemplare gestito dalla "Cantina Toblino" di Sarche. (Sergio Ferrari e Giuseppe Michelon, in "Agricoltura per tutti", pag. 36).