Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun05262019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Sabato 24 ottobre 2015 - Rassegna stampa a cura di Mario Antolini Musón

Riepilogo orientativo

· l'Adige – Anche per questo weekend non mancano i unti di riferimento per iniziative culturali e socio-economiche, come a Coltura di Ràgoli, nel Lomaso e la prossima nel Banale. Anche Campiglio già si muove in vista della stagione ormai alle porte. / Pure la SAT pronta a strutturare una sue efficacie presenza nelle scuole par "i giovani e la montagna".

· Trentino – Il richiamo della "patata" dalle Esteriori che sembra abbracciarsi con l'iniziativa all'Expo dove si troveranno "a braccetto" Marcialonga e 3TRE: tutto in favore delle Giudicarie. / Da saper debitamente valutare anche le cronache/commento della Balguera Beltrami sul turismo imperniato sulla capacità di "accoglienza personalizzata".

· Corriere del Trentino – Riportata anche su queste colonne l'importanza delle problematiche turistiche che richiamano profondamente una "coscienza culturale" davvero dagli ampi orizzonti e dalla singolare individualità di chi "accoglie". / Ambiente e montagna sempre in primo piano.

· Da altra stampa – Articoli da varie testate liberamente scelti dall'estensore di questa RS, e ritenuti o di attualità o di singolare contenuto. I più significativi in "cultura" e "curiosità".

· Internazionale – La rivista che riporta articoli di giornalisti stranieri con argomenti e visioni su territori e società poco indagati dagli organi di comunicazione provinciali trentini e nazionali italiani.

l'Adige

· Questa notte ritorna l'ora solare: lancette indietro di un'ora.

· Giudicarie. Noleggio "e-bike" è un successo. / In Rendena la maggiore funzione delle 65 bici a pedalata assistita; ottimo riscontro sulla pesca. (Da Tione, Giuliano Beltramo, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· Storo. Borga interroga sulle fognature di Darzo. / Replica Gilmozzi: «Sentito il Comune di Storo. Non ci risulta». (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· Ràgoli. "Coltura": le memorie della "suoletta". / A Ràgoli domani si presenta il documentario dei testimoni. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· San Lorenzo in Banale. Torna più ricca la "Sagra della Ciuìga". / Dal 30 otobre cena di gala, degustazione e stand. (Denise Rocca, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· Madonna di Campiglio. La "3TRE" si svela nel cuore dell'Expo con una serata alla terrazza Ferrari. / Settimana intensa per il presidente Lorenzo Conci e il testimonial Giorgio Rocca. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie Esteriori/Campo Lomaso. Due giorni di "Festa della Patata": oggi e domani sagra e mercatino. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie con foto).

· Ponte Arche. "Psoriasi" alle Terme di Comano. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie).

· Dasindo/Lomaso. "Festa della Patata". (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie).

· Bocenago. Torneo di golf. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie).

· Tione. Oggi al cinema. (Non firmato, pag. 53 delle Giudicarie).

· San Lorenzo in Banale e Storo negli eventi di "Finìrla de parlàr mal de le dòne". (Non firmato, in "24OREeventi", pag,12).

· Giudicarie. Calcio Promozione. Condinese-Porfido Albiano. Condinese: team che vince non si cambia. (In "Sport, pag. 58).

· Enti locali. Mano tesa ai Comuni: "I sacrifici si ridurranno". (Angelo Conte, pag. 17).

· Montagna: la SAT nelle scuole. "Passione giovane". (Foto in prima con servizi di Marika Viganò e R. Rizzi che seguono alle pagg. 20.21 illustrate).

· Funivie. Gli impiantisti privati investono 30 milioni. (F. Terreri, pag. 9).

· Sci invernale. Il costo dello "skipass" resta invariato. (Non firmato, a pag. 23).

· Turismo. Il convegno. "Gli eventi trascinano il turismo". / Rapporti personalizzati con il cliente sono la risposta vincente. (Patrizia Niccolini, pag. 33 con foto).

· Orso... (Alla pag. 24).

Trentino

· Giudicarie Esteriori/Campo Lomaso. La "patata" protagonista di cene e mercatini. (Riccardo Riccadonna, a pag, 41 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie. Progetti "e-bike" e pesca: c'è l'ok di Apt e Consorzi turistici. / Promosse le due iniziative turistiche sostenute dalla Comunità di Valle che ha investito 100 mila euro per le "web-cam" lungo i torrenti e 200 mila euro per le bici elettriche. (Da Tione, Ettore Zini, pag. 4q delle Giudicarie con foto).

· Ponte Arche. Una "stele" per i Caduti di tutte le guerre. / Domani l'inaugurazione. (Graziano Riccadonna, pag. 41 delle Giudicarie con foto).

· Darzo. Il libro. Miniera raccontata in 223 pagine. / Maurizio Garatti e Oscar Zanardi hanno recuperato la stria della "barite" dei Maffei. (Aldo Pasquazzo, pag. 41 delle Giudicarie con foto).

· Firme giudicariesi. Il convegno. Prospettive turistiche. Presenze: l'Alto Adige di doppia. Come migliorare?: «Sperimentare nuove strade e "sorprendere" che sceglie il Trentino». (Elena Balguera Beltrami, in "Economia", pag. 9 con foto).

· Madonna di Campiglio. La novità. "Sci-volando" in Trentino: Marcialonga e 3TRE a braccetto all'Expo. (Non firmato, in "Sport", pag. 45 con foto).

· Chiesa e storia. Il grande tesoro del "Vigilianum": chilometri di scaffali: il "Nuovo Archivio diocesano" è pronto. / L'imponente archivio diocesano aprirà il 10 dicembre. (In prima pagine con servizio di Danilo Fenner che segue a pag. 18 illustrata).

· Orso... (A pag.22).

Corriere del Trentino

· Le Terme di Comano «Un esempio». / Agroalimentare e turismo ibrido: ricette anticrisi. La "accoglienza" sotto la lente di Unat. Dallapiccola: «Allargare l'orizzonte dei mercatini natalizi». / Giacomon: «Necessario evolversi; puntare su sport e aspetti valoriali». (Linda Pisano, pag. 9).

· Montagna e giovani. Congresso SAT. Il racconto d nove ragazzi rimaste nelle terre altre: «Serve entusiasmo». (Da Trento, non firmato, pag. 7 con foto).

· Ambiente. La finanza modifica la Natura. L'acqua e altri beni comuni. E. Fer., pag. 7).

· Marcialonga all'Expo. [Strano che non si parli della "3TRE" come menzionata nelle pagine sportive del "Trentino"! - mam. (Da Trento, non firmato, pag. 11 con foto).

· In prima pagina il fondo di Vittorio Borelli: «Le opportunità da cogliere. / Soffia il vento della ripresa».

· Orso... (Alla pag. 6).

Da altra stampa

· Dall'Italia e Regioni. – Quel mondo romano di poteri e privilegi messo in crisi dalla svolta di Francesco. (N. Sorgi, La Stampa). / Corruzione molto diffusa; anche la politica deve agire. (Giovanni Bianconi, Corriere). / Mattarella e l'urgenza di combattere l'immoralità. "Lo scandalo aiuta a fare pulizia. Svolta con il codice degli appalti". (Alessandro Trocino, Corriere). / Economia. Piano nazionale per Internet veloce. Vodafone pronta a lavorare con Enel. (Fabio Tamburini, Corriere).

· Mappamondo .– Le famiglie italiane della "jihad" in fuga nel nome del Califfato. (P. Berizzi,, Repubblica). 7 La Libia peggio della Somalia; pronti a sparare agli scafisti. (Francesco Battistini, Corriere).

· Società – In Italia è arrivata la tv di "Netflix": da ieri disponibile in Internet. (L. Dondoni, La Stampa). / Tre uomini su dieci a casa con i figli. Il record (inaspettato) dei Siciliani. (Maria Silvia Sacchi, Corriere).

· Cultura. – Il modello di famiglia che esce dal Sinodo. (A. Melloni, Corriere). / È la misericordia che fa fiorire la nostra vita. (Avvenire). / Psicologia collettiva. Un leader coraggioso va oltre l'ottimismo. (Mauro Magatti, Corriere).

· Curiosità – Montagna, Sci. Ecco dove andare. La classifica delle località e delle piste da provare. (Massimo Spampani, Corriere). / Tecnologia. Quanta fatica per un po' di traffico. Gli editori sono indecisi su due strategie per il futuro delle notizie: la "Apple" punta sulle "app", mentre Google sul "web". (Benner e Dougherty, The New York Times-Usa, in Internazionale).

Internazionale - (N. 1125, anno 22. 23/29 ottobre 2015).
· L'accordo sbagliato. Il "Ttíp" – il trattato di libero scambio che l'Unione europea e gli Stati Uniti stanno negoziando – è rischioso per i consumatori, per l'ambiente e per la democrazia. Ma i politici sono ancora in tempo a correggere gli errori. (Der Spiegel-Germania). / L'utilità delle proteste. La manifestazione di Berlino dimostra che gli oppositori del "Ttíp" hanno delle ragioni valide. (Petra Pinzler, Die Zeit-Germania).

· L'Argentina al voto senza i Kirchner. Il 25 ottobre gli Argentini scelgono il nuovo presidente. Molti credono che Cristina Fernández governerà dietro le quinte. Lei invece assicura che si ritirerà al Calafate. (Carlos E. Cué, El Pais-Spagna).

· L'Afghanistan e la guerra infinita. L'annuncio che gli Stati Uniti non si ritireranno del tutto dopo il 2016 è l'ennesima prova di quanto sia preoccupante la situazione del Paese, minacciato sempre più dai Talibani. (Ahmed Rashid, The New York Review of Book-Usa).

· La battaglia per non perdere i morti. Dal 2014 medici e studenti dell'Università statale di Milano esaminano i resti dei migranti annegati nel Mediterraneo per dare un nome alle vittime. (Elisabetta Povoledo, Tre New York Times.Usa).

· Un volto pulito per il Canada. (Le Monde-Francia). / Canada. La vittoria di Trudeau. (Toronto Star e Globe and Mail). / La Grecia merita una tregua. (Angeliki Kotsovou, Naftemporiki-Grecia). / In Svizzera trionfano i conservatori e i populisti. (Philippe Bach, Le Courrier-Svizzera). / Polonia. La destra all'attacco. (Newsweek Polska-Polonia). / Germania Turchia: le connessioni dell'Europa. (Frankfurter Allgemeine Zeitung-Germania). / Le incognite delle urne africane. (All Africa-Usa). / Israele-Palestina. Le violenze non si fermano. (Al Shark al Awsat). / L'Europa non deve abbandonare la Turchia. (Natalie Nougayrède. Giornalista francese).

· Facciamo lavorare i robot. L'automazione ci lascia solo due scelte: rompere la dipendenza dal capitalismo e creare un futuro dove gli uomini possano esprimere il proprio potenziale, oppure rifiutarci di farlo. (Laurie Penny, giornalista britannica).

· Tecnologia. La memoria della rete. "Internet" non è stata pensata per conservare il suo passato e le vita media di una pagina web è di cento giorni. Ma un enorme archivio cerca di registrare tutto quello che compare in rete. (Jill Lepore, The New Yorker-Usa).

· Egitto. Libertà rimandata. Quattro anni dopo la rivoluzione, gli Egiziani di affidano al pugno di ferro di Al Sisi. Sembrano disposti a sacrificare parte dei loro diritti in nome dela scurezza e di qualche progresso economico. (Laurent De Saint Perier, Jeune Afrique-Francia).

· Scienza. L'amara verità delle verdure. Per andare incontro ai gusti dei consumatori, soprattutto dei bambini, l'industria alimentare produce varietà di frutta e di verdura sempre più dolci. Ma togliendo l'amaro si eliminano anche alcune sostanze chimiche fondamentali, che in piccole dosi fanno bene alla salute. (Maria Zaraska, New Scientist-Regno Unito).