Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed11132019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Martedì 1 maggio 2012 - Giorno per giorno con la stampa locale

"l'Adige". - In prima: "Pieve di Bono. Faes: sono tornato a vivere grazie alla Casa di Riposo" (servizio a pag. 44). - Sempre in prima: "Comunità di Valle: dopo il voto, i tagli. La proposta del Pd: ridurre il numero dei Consiglieri" (segue alle pagg. 14, 15, 16, 17): - Sempre in prima: "Festa del 1° maggio. Diamo al lavoro il primo posto" di Bruo Dorigatti (segue a pag. 55); e ancora "Scontro in Federazione. Forzato lo Statuto, negai i valori della Coop" di Sandro Pancher (segue a pag. 54). Pure in prima: "Edilizia. Fermi i lavori per 50 milioni: vanno sbloccati" (segue alle pagg. 7 e 20). - Ecologia (pag. 9): "Rispettare la montagna dell'acqua. / «Dalle Alpi alle Ande: domenica da Madonna di Campiglio la camminata sul sentiero dell'arciduca fino alle cascate di Vallesinella accompagnata dalle spiegazioni del personale del Parco Adamello-Brenta». - Intervista a Mauro Corona (pag. 11): "Alpinismo: tra bugie e vanità". - Speciale referendum Comunità di Valle (pagg. 14, 15, 26, 17): "Tagli alle indennità e alle assemblee. [Risultati Comune per Comune e per Comunità di Valle. Commenti da ambe le parti]. - Lavoro (pag. 21): "Cresce la disoccupazione". - Turismo d'alta quota (pag. 24): "I gestori dei Rifugi e il meteo: «Penalizzati dalle previsioni»". - Pagine delle Giudicarie (pagg. 44 e 45). Da Strada un servizio di Luigi Longhi: "Carlo Faes si racconta: «Grazie alla Casa di Riposo sono tornato a vivere. Arrivai come un naufrago nel giugno del 2008 pieno di dubbi e di paure ma grazie a tante persone sono tornato a vivere. Considero vivere qui, alla padre Odone Nicolini, una specie di vacanza prolungata che mi permette di apprezzare ogni cosa». Caro Faes che ha giocato fino al 1969 con gli Aquilotti come terzino: dieci anni con la maglia del Trento". - Dal territorio Giuliano Beltrami: "Giudicarie. Primo maggio e meno lavoro. Persi 150 posti di lavoro in tre anni. Ma c'è chi si risolleva. / C'è ancora chi rilancia". - Da Giudicarie/Vigo Rendena: "FotoClub: 50 soci in cinque mesi. L'associazione denominata «F11» presieduta da Udalrico Gottardi ha sede a Vigo Rendena". - Giustino: "Il rilancio passa per la qualità. Per il formaggio «sprèssa dop» il riscatto potrebbe essere »bio»". - Condino: "Strada di emergenza dopo la frana. Guaio più serio del previsto: una via del 1915-18 per evacuare le auto". - Darè: "Due bande musicali in concerto". - Massimeno: "Chiesetta inaugurata". - Tione: "Piano giovani: è ancora scontro. La questione torna giovedì in Consiglio comunale dopo le polemiche tra Comuni" (J. P.). - Pagine dello sport (pag. 48): " Scialpinismo. Sciatori al FilmFestival. Coppa delle Dolomiti: vincitori e fotografi premiati giovedì". - In Lettere&Commenti (pag. 55). [Vati "commenti" sul referendum delle Comunità di Valle: nessuno dalle Giudicarie].

"Trentino". - In prima: "Comunità di Valle. Dellai guarda oltre il referendum: «Convinceremo i 100 mila»" (servizi alle pagg. 14 e 15). - Sempre in prima: "Ora bisogna costruire le Comunità" di Roberto Pinter (segue a pag. 47). - Speciale Comunità di Valle (pagg. 14 e 15): "«Faremo ricredere chi è andato a votare»: le Comunità di Valle salvate da una scarsa presenza alle urne; il presidente Dellai: Centomila sì? È una minoranza che non va trascurata». / [Altri commenti e dati sul referendum]. Pagina delle Giudicarie (pag. 40). Da Tione/Ospedale il servizio di Ettore Zini: "Dott. Luigi Battaia, primario di medicina: «Due medici in più per il Pronto Soccorso». Il primario interviene sull'emergenza personale e sostiene la «mozione» della Comunità di Valle: «Serve un organico di 15 professionisti»". - Condino: "Frana: domani via allo sgombero". - Massimeno: "La chiesa di san Giovanni oggi torna alla comunità". - Sténico: "Festa al Castello con danze e musica". - Storo: "«Eleggere liberi»: concorso fotografico". -Tione: "Sul grande schermo: «Magnifica presenza»". - Storo: "Insulta i Carabinieri via radio. Va sulle presenze dell'Arma; i militari riconoscono la voce e lo denunciano" di Aldo Pasquazzo. - Strembo/Giudicarie: "Al Parco Adamello Brenta un altro marchio di qualità". - In Lettere&Commenti (pag. 46). Giorgio Grigolli: «Dopo il voto: controcanto. Rimettete mano alla Comunità di Valle, please». [Altri interventi sull'argomento].- Pagine dello sport (pag. 52): "Calcio Promozione. Campionato riaperto in vetta. Frena il Dro, Comano Terme Fiavé e Levico tornano a sperare".

"Corriere del Trentino". - In prima il fondo di Luca Malossini: «Partita a tutto campo». - Sempre in prima: "Comunità di Valle: adesso si cambia. Dellai: «Ridurremo i compensi». Appalti e tributi, gestione associata. Referendum fallito ma il 93 per cento di chi è andato alle urne ha votato «sì». Pronto il piano per rilanciare la riforma" segue alle pagg. 2 e 5).Le reazioni: tirano un sospiro di sollievo i vertici degli organismi sottoposti a referendum: « Comunità: rafforzeremo il nostro lavoro: investire sulla comunicazione». Patrizia Ballardini: «Va migliorato il coordinamento con Sindaci e Provincia. La legge si può ritoccare». Dalla Piccola: «Serve una rivisitazione; il mondo è cambiato». [Altri servizi e commenti alle pagg. 2e 3 ed alle pagg. 4 e 5 tutti i dati del referendum per ogni singolo Comune]. - FilmFestival (pag. 11): "Imprese umane. L'analisi di Mauro Corona: «Attenti alla vanità».