Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue11192019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giuseppe Amato: "La sede distaccata del Tribunale di Tione va mantenuta, sia per l'efficienza della stessa sia per le particolari caratteristiche del territorio»

Patrizia Ballardini e Giuseppe Amato

Si è svolto ieri l'incontro organizzato dalla Comunità delle Giudicarie con il Procuratore della Repubblica del Tribunale di Trento Giuseppe Amato, al quale sono stati invitati i sindaci delle Giudicarie, i consiglieri della Comunità, insieme ai referenti istituzionali del territorio e ai rappresentanti delle forze dell'ordine. Ad introdurre l'incontro la Presidente della Comunità delle Giudicarie Patrizia Ballardini che ha presentato al Procuratore le Giudicarie da un punto vista storico, economico, demografico e sociale, senza dimenticare l'aspetto istituzionale, anche alla luce del percorso di riforma istituzionale in corso. Un'opportunità per sottolineare «la specificità e la complessità di un territorio che, complici una elevata estensione ed una orografia movimentata unite ad una distanza considerevole dall'asse dell'Adige, richiede risposte adeguate e mirate rispetto all'organizzazione dei servizi per la popolazione».

Read more...

Primavera in musica! Aperte le iscrizioni alla Scuola Musicale Giudicarie. Il ruolo di SMG coop. nel Territorio

SMG coop. opera all'interno della filiera culturale trentina erogando servizi formativi e producendo attività artistica da quasi trent'anni. Il nostro ambito territoriale coincide con le Valli Giudicarie, da M. di Campiglio a Storo, a San Lorenzo in Banale, alla zona del Bleggio e Lomaso. La nostra attività coinvolge circa 2000 allievi; di questi, 900 c.a. sono impegnati in corsi annuali e un ulteriore migliaio lavorano all'interno di progetti di durata variabile. Sappiamo che la cultura musicale gioca un ruolo importante nella formazione della persona, nella crescita delle abilità intellettive e delle capacità relazionali, nell'educazione estetica: per questo SMG contribuisce con la propria attività ad arricchire il capitale umano e dunque a produrre valore per il nostro Territorio.

Read more...

Dalle Giudicarie nuove indicazioni sul cammino delle Comunità di Valle. La Giunta Provinciale ha incontrato la Giunta della Comunità a Castel Stenico

Incontro Giunta Comunità delle Giudicarie giunta Pat a Castel Stenico

Si è tenuta oggi al Castello di Stenico la riunione settimanale della Giunta provinciale. Dopo aver assunto le decisioni in agenda, l'esecutivo provinciale si è incontrato con gli amministratori della Comunità delle Giudicarie su una serie di temi di particolare rilevanza per la comunità. "Abbiamo discusso di come riuscire a rafforzare il processo di riforma della nostra Autonomia, fondato sul fatto che l'Autonomia deve essere diffusa e dunque contare su solide forme di autogoverno. Per questo stiamo dialogando, ormai da alcune settimane con le Comunità di valle".

Read more...

La Comunità incontra il procuratore della Repubblica Giuseppe Amato, Sabato 12 maggio presso la Casa della Comunità delle Giudicarie. Tema caldo la Sezione staccata di Tione del Tribunale

il procuratore della Repubblica giuseppe amatoSi terrà sabato 12 maggio a Tione un incontro con il nuovo Procuratore della Repubblica del Tribunale di Trento Giuseppe Amato, organizzato dalla Comunità delle Giudicarie. Appuntamento alle ore 11,15 presso la Casa della Comunità delle Giudicarie. All'incontro sono invitati i sindaci delle Giudicarie ed i consiglieri della Comunità insieme ai referenti istituzionali del territorio, per un momento di confronto nel quale presentare le Giudicarie dal punto di vista istituzionale, economico e sociale al nuovo Procuratore. L'incontro sarà altresì l'occasione per sottoporre alla sua attenzione la questione relativa alla salvaguardia della Sezione staccata di Tione del Tribunale di Trento.

Read more...

Edilizia sostenibile: la Comunità delle giudicarie eroga 2,4 milioni di contributi per 7,5 milioni di nuovi investimenti. Dal 15 maggio al 29 giugno riaprono i termini

casa della Comunità delle Giudicarie

Dare ossigeno ad un settore martoriato dalla crisi e allo stesso tempo un aiuto a chi vuole mettere mano alla propria casa rendendola più efficiente da un punto di vista energetico. Questa la logica dei contributi messi a disposizione dalla Comunità delle Giudicarie per far ripartire l'edilizia abitativa e allo stesso tempo permettere di agevolare quei cittadini impegnati in investimenti virtuosi che favoriscono un risparmio energetico nella propria abitazione.

Read more...

More Articles...