Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed08212019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giudicarie, sfiduciata la capogruppo del PD Ilaria Pedrini. Per la successione i nomi più accreditati sono quelli di Ivo Butterini e Remo Bodio. In corsa anche Walter Facchinelli

Ilaria Pedrini PD Giudicarie 2014Ilaria Pedrini non è più capogruppo del PD in seno all'assemblea della Comunità delle Giudicarie. Sulla sua defenestrazione, ha pesato il fatto che durante l'ultima assemblea, con altri quattro del gruppo, ha fatto mancare il numero legale, mettendo in grande imbarazzo il PD giudicariese, che insieme a UPT e PATT, forma la maggioranza. Alla vigilia della prossima assemblea della Comunità (11 dicembre) i delegati dei Democratici hanno fatto ciò che avevano promesso: si sono sbarazzati dell'ex capogruppo per arrivare all'impegno comunitario con le mani più libere. Soprattutto, con la certezza di poter contare in futuro su un elemento che rappresenta in modo super partes la volontà del gruppo. Alla votazione (15 contro e 9 pro Pedrini) era presente anche la segretaria provinciale Giulia Robol, che nella vicenda ha scelto la linea dell'equidistanza. Dopo aver messo sul piatto le motivazioni per cui il gruppo riteneva opportuno fare a meno della Pedrini ("Mozione ospedale" e "Serodoli", due argomenti su cui l'ex capogruppo ha sempre mostrato di non condividere l'opinione della maggioranza), la discussione.

Dove c'è anche chi avrebbe voluto far pesare il numero delle tessere. Di cui però non si è tenuto conto, in quanto i delegati in assemblea si sentono svincolati dal mandato di partito. Nessun nome è stato fatto per rimpiazzare la capogruppo uscente. "C'è tempo fino alla vigilia dell'assemblea – hanno fatto sapere alcuni presenti – e l'idea è di trovare un capogruppo in grado di ricucire lo strappo all'interno del partito". I nomi più accreditati: Ivo Butterini e Remo Bodio. In corsa ci potrebbe essere anche Walter Facchinelli , attuale segretario PD della sezione della val Rendena. (e.z.)