Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat02162019

Last update08:44:39 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

I campionissimi di ieri si affrontano in Trentino. Ad arco sfida fra vecchie glorie di Inter e Fc Bayern

luis figo - inter

L'estate dei grandi ritiri è aperta da questo match sull'erba dello stadio di via Pomerio, dove giocheranno alcuni grandissimi del calcio come i campioni del mondo Marco Materazzi e Andreas Brehme o come il Pallone d'Oro del 2000, il portoghese Luis Figo. Il 22 maggio 2010 Inter ed Fc Bayern Monaco si sfidarono a Madrid nella finalissima della Champions League e la squadra nerazzurra, imponendosi per 2-0, divenne campione d'Europa.

Read more...

Tirocinio Formativo Attivo: la Cisl Scuola del Trentino presenta lo stato dell'arte della complessa trattativa con il Miur

lavoro-scuola-occupazione

Poche le certezze, grande la preoccupazione fra il centinaio di docenti precari che hanno affollato ieri l'aula magna dell'Istituto Arcivescovile di Trento per l'assemblea indetta dai vertici della Cisl Scuola del Trentino. I temi all'ordine del giorno sono stati il Tirocinio Formativo Attivo, nelle due forme auspicate dal Miur di Ordinario e Speciale e la proposta dell'Amministrazione trentina in tema di reclutamento.

Read more...

Pronto il quaderno didattico "Montagna di Latte", un progetto per far incontrare scuole e territorio

copertina montagna di latte

Presentato il rinnovo del progetto triennale Montagna di Latte, il cui bando è promosso dal Consorzio dei comuni trentini e finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento "nella lotta allo spopolamento e all'abbandono della montagna - a sostegno di iniziative tese alla valorizzazione e diffusione dei prodotti trentini della filiera lattiero casearia". Malghe e fattorie ma anche agritur, ristoranti ed enoteche vengono così incentivati a organizzare eventi ed appuntamenti per far incontrare produttori e consumatori di latte e formaggio: visite guidate, fiere e manifestazioni, laboratori didattici e degustazioni, per ampliare la conoscenza dei prodotti della filiera e della tradizione casearia, attraverso il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche.

Read more...

La Cisl Scuola chiede una rappresentanza dell'amministrazione che possa partecipare in forma attiva e prendere decisioni

cisl scuola

Il Responsabile Sindacale del Personale Ata per la Scuola del Trentino, Sergio Fox, ha lasciato ieri il settimanale tavolo di confronto fra i rappresentanti sindacali e il referente dell'Amministrazione per esprimere il suo disappunto verso la macchinosità e la scarsa forza operativa dell'incontro. "Si accusano spesso i sindacati di arroccarsi sull'esistente – ha dichiarato Benedetto Colangelo, Delegato della CISL Scuola - ma la realtà è ben diversa, infatti vogliamo un referente che ci permetta di portare avanti dei cambiamenti, sappia dare delle risposte certe e veloci".

Read more...

Informatica Trentina chiude il 2011 con un utile netto di oltre 3 milioni di euro a fronte di un fatturato che sfiora i 60 milioni. In crescita le commesse locali

Informatica Trentina

Informatica Trentina, società di "sistema" per la diffusione dei servizi informatici nel settore pubblico provinciale, si conferma nel ruolo di strumento di crescita, non solo tecnologica, ma anche economica del sistema Trentino. I dati di bilancio 2011, approvati stamani dai Soci, confermano l'incremento delle commesse verso le imprese locali da 23,77 a 34,52 milioni di euro. A fronte di un fatturato che sfiora i 60 milioni di euro (+2,6% di crescita), la ricaduta complessiva sul sistema provinciale è stata stimata in quasi 44 milioni di euro. Promuovere l'Agenda Digitale del Trentino per sviluppare il Trentino di domani è stato l'obiettivo prioritario che ha guidato l'operato della Società nel corso del 2011.

Read more...

Anche l'assessore Panizza a Medita, per visitare e sostenere gli editori trentini

L'assessore Panizza davanti ad uno stand di Medita

Si è conclusa domenica sera con la visita e un discorso dell'ass. alla cultura Franco Panizza "Medita", la mostra degli editori trentini tenutasi dal 4 al 6 maggio in piazza Italia nell'ambito delle manifestazioni del Filmfestival. A chiudere la tre giorni in cui si sono susseguite persentazioni di libri con gli autori che hanno illustrato i propri lavori e hanno risposto alle domande dei visitatori, l'assessore Panizza ha voluto essere vicino agli editori trentini con parole rassicuranti.

Read more...

Può il FilmFestival della Montagna promotore dei valori della montagna, della cultura locale al fianco delle popolazioni montane, accettare il sostegno di Enel, che "distrugge" i territori montani in Sudamerica?

 argentina patagonia progetto hidroaysenPuò il FilmFestival della Montagna promotore dei valori della montagna, della cultura locale al fianco delle popolazioni montane, accettare il sostegno di Enel, che "distrugge" i territori montani in Sudamerica? È quanto si chiedono alcuni trentini di Yaku che hanno raccolto le testimonianze di rappresentanti delle popolazioni argentine, del Pueblo Mapuche del Cile e l'autorità del Pueblo Maya Ixil del Guatemala, che vedono in pericolo la loro sopravvivenza per opere colossali che Endesa (della quale Enel è azionista di maggioranza) sta facendo "senza alcun rispetto dei territori interessati".

Read more...

Contributi edilizia: grazie agli incentivi per le ristrutturazioni investimenti per 57 milioni di euro

ristrutturazioni trentino risparmio energetico

Positivi i dati della prima fase della misura adottata dalla Giunta provinciale riguardante l'erogazione di contributi per le ristrutturazioni in edilizia. L'assessore Ugo Rossi ha presentato stamani i dati relativi alla prima tranche, chiusasi il 15 di aprile, che ha generato in totale investimenti per 57 milioni di euro (di cui 19 a carico dell'ente provinciale), spalmati su 657 domande. "Risorse che vanno a vantaggio delle nostre piccole e medie imprese, in un settore, quello dell'edilizia, oggi particolarmente sofferente a causa della crisi", ha detto l'assessore.

"Siamo alla chiusura della prima fase - ha detto oggi l'assessore alle politiche sociali Ugo Rossi - ; 657 le domande che sono state presentate dai cittadini, per contributi che si aggirano attorno ai 19 milioni di euro. Il contributo medio a domanda è di circa 28.000 euro. Tutto questo genera investimenti sul territorio - disponibili fra un mese - per complessivi 57 milioni di euro.

C'è poi una seconda fascia temporale per presentare le domande, che va, come noto, da metà maggio al 29 giugno. Abbiamo elaborato una proiezione basandoci sulle domande Icef presentate ai fini di accedere a questa misura, che sono 1567. Le risorse da impiegare saranno, secondo i nostri calcoli, circa 26 milioni di euro. In tutto arriveremo insomma al tetto dei 45 milioni di euro che avevamo stanziato per questa misura. Possiamo dire quindi che pur avendo introdotto dei limiti Icef all'accesso ai contributi pubblici, anche in relazione al fatto che questa volta le risorse disponibili erano inferiori rispetto al passato, il meccanismo sta avendo un effetto benefico, per un investimento totale che stimiamo in circa 136 milioni di euro, che vanno a vantaggio naturalmente anche delle nostre imprese edilizie, soprattutto medio-piccole. Sono importi che hanno una loro rilevanza soprattutto per una realtà di microimprese quale è quella più direttamente interessata al provvedimento. Alla luce di questi numeri non introdurremo al momento dei correttivi; tuttavia se individuassimo altre risorse non esiteremo ad impiegarle. Con le Comunità di valle cercheremo invece di valutare eventuali compensazioni fra territori, qualora in alcune zone si sia registrato un numero molto alto di domande e in altre più basso."

Al fine di accelerare i tempi per l'espletamento delle procedure l'assessore Rossi ha incontrato questo pomeriggio gli assessori di Comunità competenti; l'impegno sottoscritto formalmente è quello di provvedere alla comunicazione del diritto al contributo contestualmente alla formazione delle graduatorie entro la metà del mese di maggio. L'appello è ora anche ai Comuni, affinché accelerino al massimo le procedure per il rilascio delle concessioni edilizie anche attraverso la riprogrammazione delle sedute delle Commissioni edilizie..

Lorenzo Dellai: "Possiamo paragonare il Trentino ad un'automobile, dove il telaio è la nostra costituzione materiale, il motore è la nostra Autonomia, la benzina è il capitale umano"

trentino alpino

"Se dobbiamo avere un modello di ispirazione deve essere quello alpino e non certo quello delle metropoli intorno alle quali poi non c'è nulla" e ancora "Possiamo paragonare il Trentino ad un'automobile, dove il telaio è rappresentato dalla nostra costituzione materiale dunque da come siamo fatti, il motore è la nostra Autonomia, la nostra capacità di gestirci, la benzina è il capitale umano, questo è il mix che ha permesso al Trentino di compiere il salto prodigioso di questi decenni". Con queste parole il presidente Lorenzo Dellai ha chiuso il momento di riflessione dal titolo: "Le radici storiche e l'Autonomia del Trentino, motori di un territorio montano", promosso questo pomeriggio dalla Camera di commercio, industria, artigiano e agricoltura di Trento per la decima giornata dell'economia.

Read more...

More Articles...