Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat03232019

Last update09:50:33 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

25 mila pagine dei giornali degasperiani online grazie al progetto della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi

Museo Casa de Gasperi Il Trentino 1

Da oggi più di 25 mila le pagine dei giornali degasperiani possono essere consultate liberamente collegandosi al sito della fondazione www.degasperitn.it. È evidente la rilevanza di questo progetto dal momento che pagine normalmente disponibili solo all'interno di archivi e grazie ai microfilm, saranno a disposizione di chiunque abbia un computer ed una connessione. L'impegnativo e importante lavoro appena concluso dalla fondazione vuole mettere a disposizione di tutti gli interessati la versione digitale delle tre riviste che De Gasperi ha diretto fra il 1905 e il 1926.

Read more...

Partono le iscrizioni alle selezioni per "Sacrificio", un progetto teatrale per i giovani

i giovani registi Elena Galvani e Jacopo Laurino

"Sacrificio", a cura dell'Associazione Stradanova, consiste nel produrre uno spettacolo teatrale "di comunità", che appartenga al territorio, capace di affrontare temi attuali e di coinvolgere fin dalle prime fasi della produzione enti e persone diverse. Questo percorso è quello che i giovani registi Elena Galvani e Jacopo Laurino chiamano slow theatre e che hanno presentato assieme all'assessore alla cultura, rapporti europei e cooperazione, Franco Panizza, al dirigente del Servizio attività culturali Claudio Martinelli e all'autore del romanzo "Sacrificio", Giacomo Sartori, da cui è tratto il testo teatrale.

Read more...

Finisce sotto un'automobile e muore un'orso. Dagli accertamenti fatti si tratterebbe del plantigrado M14

orso ucciso

Credevano di essere finiti addosso a un vitello con la loro auto nella tarda sera di sabato papà e figlio nel tratto di strada tra Chiusa e Ponte Gardena. L'animale, colpito in pieno, si era spostato ai lati della via e si era adagiato per terra. Grande la sorpresa dei due quando si accorgono che la bestia è un orso di circa un quintale, che muore dopo qualche minuto per le gravi ferite riportate nell'impatto. Secondo i forestali dovrebbe trattarsi di M14, plantigrado di due anni visto aggirarsi nei giorni scorsi in quel di Vilpiano, di Terlano e sul Renon, dove avrebbe ucciso qualche animale domestico ed arrecato alcuni danni alle colture.

Costituita la "Fondazione Don Lorenzo Guetti - centro studi sulla cooperazione onlus"

Campo LOmaso anni 50

Su proposta del presidente Lorenzo Dellai, la giunta provinciale ha oggi deliberato di istituire la "Fondazione don Lorenzo Guetti - Centro studi sulla Cooperazione onlus", così come prevede la legge provinciale n. 3 del 2006. Ha quindi conferito al fondo di dotazione della Fondazione la somma di 50mila euro. Nell'approvare lo schema di statuto della Fondazione "Don Lorenzo Guetti - Centro Studi sulla Cooperazione onlus", l'esecutivo provinciale ha altresì autorizzato il presidente della Provincia o un suo delegato ad assumere gli accordi e a compiere ogni atto necessario per la costituzione della Fondazione, sottoscrivendo l'atto costitutivo e lo Statuto, nonché indicando i componenti del primo Consiglio di amministrazione e un componente del Collegio dei revisori dei conti.

Read more...

Ortinparco, nel Parco delle Terme di Levico gli orti che nascono dai rifiuti

ortinparco i parchi dai rifiuti1b

Potremmo chiamarli "gli orti della crisi", ma quelli che da sabato 2 aprile al 1 maggio  animano lo storico Parco delle Terme di Levico, orti domestici realizzati utilizzando manufatti riciclati, sono una vera celebrazione dell'uso virtuoso dei rifiuti. E "Rifiuto risORTO" è il titolo che gli organizzatori - il Servizio Conservazione della natura e valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con una nutrita serie di enti, associazioni, realtà istituzionali, economiche e sociali della Valsugana - hanno voluto dare alla nona edizione di Ortinparco.

Read more...

Il Trentino un laboratorio dell'innovazione. Inaugurati l'Eit Ict Lab e gli Ict days

Eit Ict Lab e gli Ict

Anche il presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai è salito a Povo per portare il suo saluto al "nodo di rete" italiano degli Eit Ict Labs, rete costituita dall'European Institute of Innovation & Technology che mette assieme le eccellenze europee nel campo delle tecnologie informatiche. Costituito da Trento Rise e da un consorzio di altri partner industriali e accademici italiani, il "nodo" trentino è uno dei centri operativi principali della rete, assieme a quelli di Berlino, Eindhoven, Helsinki, Stoccolma e Parigi.

Read more...

Rabbia Silvestre: ripresi i lanci delle esche vaccinali per le volpi

esche vaccinali volpi aperta 1

Riprendono le vaccinazioni delle volpi in provincia di Trento. Dal 16 aprile entra nel vivo la settima campagna vaccinale, che si conclude a metà maggio. È interessato il territorio provinciale sotto i 2.300 metri di altitudine a partire dalle zone a est del fiume Adige. I lanci delle esche sono effettuati con l'utilizzo di elicotteri e di apparecchiature automatizzate che garantiscono una densità al suolo di 25–30 esche per chilometro quadrato. Nelle zone vicine ai centri abitati le esche sono distribuite manualmente.

Read more...

Il Trentino Flavio Miorandi, vince le Olimpiadi nazionali delle Neuroscienze

 

Flavio Miorandi vincitore OlimpiadiNeuroscienze-FotoGoina

È il trentino Flavio Miorandi, 16 anni, studente del terzo anno del Liceo Rosmini di Rovereto, il vincitore della finale nazionale delle Olimpiadi delle neuroscienze. Questa estate, a Cape Town in Sudafrica, quale rappresentante dell'Italia gareggerà con ragazzi di tutto il mondo nel corso della competizione internazionale. Le finali nazionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze, concorso nazionale promosso dalla Società Italiana di Neuroscienze in collaborazione con partner regionali e provinciali - il Centro per la Biologia Integrata (CIBIO) dell'Università di Trento e il Museo delle Scienze hanno curato la selezione regionale per il Trentino-Alto Adige – si sono tenute lo scorso 30 marzo a Trieste.

Read more...

Siglato accordo di programma tra Pat e CNR su energia e ambiente. Luigi Nicolais: «Il Trentino un modello per l'Italia»

Il presidente del CNR Luigi Nicolais firma con Lorenzo Dellai l'Accordo Pat-CNR

Continua l'impegno trentino sul duplice versante delle energie alternative e della salvaguardia dell'ambiente, in collaborazione con altri partner scientifici di primo piano. Stamani è stato siglato su queste tematiche un accordo quadro fra Provincia e Cnr-Dipartimento di progettazione molecolare, con cui le parti si impegnano a realizzare attività e programmi scientifici sul territorio, con il coinvolgimento dell'Università degli Studi di Trento e del sistema della ricerca trentino. Alla firma il presidente Lorenzo Dellai e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche Luigi Nicolais, presenti anche il rettore dell'Università di Trento Davide Bassi, il professor Antonio Miotello, responsabile del Laboratorio Idrogeno energia ambiente dell'ateneo trentino, il responsabile del Dipartimento del Cnr Luigi Ambrosio e i dirigenti e i tecnici della Provincia.

Read more...

More Articles...