Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08192019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Grandi salite del Trentino.Tra le 20 imperdibili anche Madonna di Campiglio e Durone

grandi salite del trentino 3

"Stiamo affrontando il tema della viabilità con un approccio nuovo, che non guarda alla semplice gestione delle strade, ma che sviluppa il tema di come renderle fruibili a tutti, gestendo i vari tipi di traffico che vanno a svilupparsi, da chi le usa con la bici a chi con i mezzi privati o pubblici. Occorre quindi un giusto mix fra le varie esigenze per regolare tempi e modi di percorrenza. E' un processo che va costruito concretamente, ma con gradualità". Con queste parole l'assessore alle infrastrutture e ambiente della Provincia autonoma di Trento, Mauro Gilmozzi, ha salutato oggi la presentazione del progetto "Grandi salite del Trentino" ideato da Accademia della Montagna e da Trentino Marketing per far conoscere le montagne trentine utilizzando la bicicletta. "E' un progetto molto interessante, anche per le sue valenze turistiche - ha detto Gilmozzi - visto che cresce sempre più il numero di turisti/ciclisti, che ci permette inoltre di ribadire come in Trentino vi sia un sistema di mobilità integrato, con la possibilità di usare nell'ambito di uno stesso viaggio, treni, auto e biciclette". Presenti alla conferenza stampa di presentazione, oltre a Maurizio Rossini, direttore di Trentino Marketing e Iva Berasi direttrice di Accademia della Montagna, due "grandi" ciclisti del passato come Francesco Moser e Alessandro Bertolini che hanno evidenziato come vi sia sempre più gente che utilizza la bicicletta e che progetti di questo tipo siano per il Trentino un valore aggiunto.

grandi salite Trentino in bicicletta1

Si parte con quella del Monte Bondone, da Trento fino al Vason, passando per Sardagna, 17 km di lunghezza, con un dislivello di 1333 metri ed una pendenza media del 7,3%. Salita legata indissolubilmente al mitico Charly Gaul. E' la prima e già attrezzata con la cartellonistica, di 20 salite scelte per il progetto "Grandi salite del Trentino". Le altre saranno tutte allestite per la prossima primavera in occasione del Giro d'Italia. Tutte e 20 sono legate in qualche modo a tappe e a grandi campioni della corsa rosa. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo del Servizio viabilità della Provincia ed ha coinvolto tutte le Apt del Trentino. In via di definizione anche una web app che i ciclisti potranno consultare per conoscere le caratteristiche di tutte le 20 salite.