Notizie dal Trentino

In Trentino. La Pat ha deliberato di sospendere le sanzioni a chi non vaccina i propri figli

Vaccinazioni non più Obbligatorie

La Giunta Provinciale ha deliberato di sospendere le sanzioni ai genitori che si rifiutano di far vaccinare i propri figli. La decisione non è definitiva, ma sottoposta agli esiti di quanto si verificherà nel prossimo anno, e parte dalla constatazione che il Trentino può permettersi bambini non vaccinati perché la stragrande maggioranza (il 95%) lo è, quindi la salute pubblica sarebbe tutelata da questa "barriera". Di conseguenza per iscriverli alle scuole non è più necessario portare i certificati che attestino l'avvenuta vaccinazione.

Per ottenere l'esenzione dal vaccinare il proprio figlio occorre compilare un apposito modulo in distribuzione presso l'ente pubblico.