Storo, antichi archi, 2013

Storo archi 300 - Floriano Menapace

Storo, antichi archi, 2013

"... esiste una corrispondenza tra il "carattere" del luogo e lo stato contemplativo del visitatatore il quale, in preda a vive suggestioni, scrive, annota, schizza, Insomma osservare la natura vuol dire [...] , anche immaginarla: renderla per immagini attraverso disegni, aquerelli, acquetinte, descriverla in un diario o in una lettera, o immaginarla con la mente" . [E perché no fotografarla!?]

R. Milani, L'arte del paesaggio, Il Mulino, Saggi 544, Bologna, 2001, p. 69.