Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed06262019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Gnu Quartet, l'ensamble che suona classica, jazz e rock a Malga Rosa in val Rendena

gnu quartet a malga rosa

Anche quest'anno il festival "I Suoni delle Dolomiti" dà spazio a proposte musicali che si nutrono di molteplici ingredienti. È il caso del concerto in programma mercoledì 8 agosto (ore 14) a Malga Rosa, in Val Rendena, di cui sarà protagonista il Gnu Quartet, gruppo dalla singolare configurazione che mescola amabilmente musica classica, jazz e rock.

Flauto (Francesca Rapetti), violino (Roberto Izzo), viola (Raffaele Rebaudengo), violoncello (Stefano Cabrera): è questa l'insolita formula strumentale scelta nel 2006 da quattro musicisti genovesi per tradurre in pratica quotidiana l'idea di una formazione musicalmente trasversale. I suoi componenti amano descrivere il loro sodalizio come "un animale da palcoscenico col corpo da quartetto classico, il cervello da gruppo jazz e le zampe da rock band". Da questa vocazione a mescolare le carte sono scaturite collaborazioni con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Niccolò Fabi (insieme al quale il Gnu Quartet ha preso parte all'edizione 2010 de I Suoni delle Dolomiti), Afterhours, Gino Paoli, Simone Cristicchi, Baustelle e altri ancora. L'ultimo album del Gnu Quartet, il terzo realizzato sino ad oggi dal gruppo, è Something Gnu, equilibrato mix di jazz e sperimentazione.
Lo stesso nome del gruppo ribadisce l'identità meticcia della musica proposta. Secondo un'antica leggenda africana, lo Gnu sarebbe infatti il risultato di un incrocio tra diverse specie animali. Gli Gnu nascono sotto la stella della P.F.M. al Teatro Nazionale di Milano, nel 2006. Da lì prende il via una serie ininterrotta di avventure catodiche, preziose collaborazioni e progetti originali. Dal 2006 il Gnu Quartet ha realizzato tre album, con brani originali e rielaborazioni, e collaborato alla realizzazione – in fase di scrittura, arrangiamento o registrazione – di altri quindici. Ha tenuto centinaia di concerti in Italia e all'estero, da solo o come ospiti di altre formazioni con numerose partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici: Che tempo che fa, Parla con me Domenica, Il Tornasole, L'altro lato di Radio 2, Radio 1 Musica, RMC Classic.
Malga Rosa è raggiungibile da Villa Rendena percorrendo la strada che in 9 km porta alla località Via Marcia (parcheggio); quindi a piedi per mezz'ora. Nell'occasione è possibile partecipare a un'escursione con le Guide Alpine a Malga Valsorda (ore 5 di cammino, dislivello in salita 550 metri, difficoltà E; info e prenotazione 0465 501007).
Qualora le condizioni metereologiche lo rendessero necessario, l'inizio del concerto potrà essere anticipato alle ore 13. In caso di maltempo il concerto si terrà alle ore 17 alla Casa Guste di Javré.

Info: 0465 501007 -  www.isuonidelledolomiti.it