Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed06192019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Il degrado del tratto iniziale della Val Genova. Nicola Criscuolo invita a guardare le foto e ... lasciare "ai lettori l'ardua sentenza"!

val genova 2
In data 11 luglio e successivamente a fine luglio e poi l'11 agosto, nonostante la grande affluenza di turisti in Val Genova, il tratto che va dalla galleria alla Cascata Nardis presentava gravi segni di degrado, con le passerelle usurate, mancanti di pezzi, assi divelti, erbacce alte anche un metro e mezzo e lungo la carrozzabile, un manto stradale degno di essere percorso da diligenze e non da auto.
Ho fatto presente più volte la situazione al Presidente del Parco Naturale Adamello Brenta, Antonio Caola, questo stato di degrado, gli ho anche inviato alcune delle foto comprovanti tale stato, ma ho sempre ricevuto risposte del tipo "sarà il biotopo" oppure "l'erba viene tagliata due volte a settimana", strappandomi la battuta "allora mettete meno concime perchè cresce troppo in fretta".
Alle parole sono seguiti due articoli, uno mio sull'Adige, in cui denunciavo questo stato di degrado, ed uno a firma del Parco Naturale Adamello Brenta che rispondeva su Giudicarie.com mettendo in discussione la veridicità dei miei dati.
Solo per chiarezza verso i lettori, invito quindi a guardare le foto di seguito riportate.
E "ai lettori l'ardua sentenza"!

val genova 5

val genova 8

val genova 11

val genova 3

val genova 9

val genova 7

val genova 4