Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08192019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Madonna di Campiglio, sparati 1 milione 250 mila metri cubi di neve: piste e snowpark perfettamente innevati

neve programmata sulla direttissima dello spinale

1 milione 250 mila metri cubi di neve programmata per salvare la stagione sciistica della Ski Area Madonna di Campiglio. Sono i numeri confermati divulgati attraverso un comunicato stampa da Funivie Madonna di Campigglio Spa che approfitta per fare il punto della situazione piste. 

«Tutte le principali piste di Madonna di Campiglio  e della Skiarea Campiglio (Pinzolo – Campiglio – Folgarida/Marilleva) sono aperte e perfettamente innevate (vedi l'elenco aggiornato: http://www.funiviecampiglio.it/it/inverno-campiglio/impiantipisteaperti ).
Tutto ciò è stato possibile grazie ad alcune deboli precipitazioni nevose nel mese di gennaio che hanno portato circa 70 cm di neve naturale, ma soprattutto ad un grande lavoro dei "cannoni sparaneve".
Funivie Campiglio, da novembre ad oggi, ha prodotto ben 1.250.000 metri cubi di neve programmata, che distribuita in modo uniforme sulle varie piste, ha permesso una grandissima sciabilità su tutto il comprensorio.

pista Graffer - MAdonna di Campiglio

Per stimare quanti siano 1.250.000 metri cubi di neve, portiamo a conoscenza dei nostri graditi ospiti, tre semplici paragoni: 125.000 autocarri pieni di neve che messi in fila indiana coprirebbero la distanza da Bolzano a Reggio Calabria oppure un grattacielo di 500 metri d'altezza, largo 50 metri e profondo altri 50 metri, ovvero 300 campi da calcio regolamentari, coperti da un manto nevoso alto 50 cm.
Questo è il risultato di un enorme lavoro fatto di Funivie Campiglio per rendere sempre più appetibile il proprio demanio sciabile con assoluta garanzia di neve sulle proprie piste.
Per gli appassionati di snowboard ricordiamo che sono aperti gli snowpark Ursus nella parte alta del Grosté ed il mini Ursus nella zona Pradalago».