Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu06272019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Laura Pirovano è seconda a Chiesa Valmalenco, nel secondo slalom valido per il circuito Gran prix

Laura Pirovano gran Prix  

Ancora un risultato straordinario per Laura Pirovano, rendenese doc, al suo primo anno nella categoria giovani. A Chiesa Valmalenco, nel secondo slalom valido per il circuito Gran prix giovani, che serve a determinare le graduatorie per entrare in nazionale la prossima stagione, la portacolori del Comitato Trentino ha ottenuto il secondo posto fra le giovani, quarta assoluta visto che a vincere è stata la svizzera Vanezza Utzinger davanti all'olandese Adriana Jelinkova. Prima fra le italiane l'altoatesina Tatiana Nogler Kostner, anno 1994, che ha chiuso con un ritardo di 1 secondo e 24 centesimi dalla svizzera. Il distacco che invece separa la gardenese dalla Pirovano è di soli 24 centesimi. La talentuosa ragazza di Spiazzo Rendena, a soli 16 anni si sta prendendo dunque delle importanti soddisfazioni, e sul pendio di Chiesa Valmalenco ha centrato un argento che vale molto, dopo che a metà gara aveva chiuso in quarta posizione. Male invece l'altra trentina Giulia Benedetti, che nella gara che predilige non è andata più in là del 23esimo posto, sciando al di sotto delle sue possibilità in entrambe le manche. 37esima poi Lucrezia Fantelli, mentre le altre ragazze del Comitato Trentino sono uscite.