Notizie val Rendena

Stagione record in Val Rendena. + 3,85 gli arrivi, +7,21 le presenze nell'alberghiero. Risultato positivo trainato dagli stranieri

presenze alberghi val Rendena- stagione invernale record

Presentati dall'Apt Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena i dati delle presenze alberghiere della stagione invernale. Dati conforntanti che dicono che nonostante la situazione economica di crisi il turismo in Val Rendena tiene bene grazie soprattutto alla politica intrapresa di guardare oltralpe. La presenza straniera ha infatti determinato la buona crescita di presenze e arrivi.

DICEMBRE 2013
A dicembre 2013, in tutto l'ambito Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, il totale degli arrivi è diminuito del -2,17%, ma le presenze sono cresciute del 4,82%. A Madonna di Campiglio gli arrivi hanno registrato una flessione del -0,54%, le presenze un aumento del +6,76%, mentre a Pinzolo gli arrivi hanno segnalato un -7,48% e le presenze un -0,77.
Arrivi e presenze italiani, in tutto l'ambito, sono stati in flessione (arrivi -5,72%, presenze -1,07%), mentre gli stranieri sono cresciuti del +11,99% negli arrivi e del +22,71% nelle presenze. A Campiglio, le presenze straniere hanno raggiunto addirittura il +27,45%.

GENNAIO 2014
Gennaio è stato un mese decisamente positivo sia per Madonna di Campiglio che per Pinzolo. Nella "Perla delle Dolomiti" gli arrivi sono aumentati del +4,59%, le presenze del +5,03%, mentre a Pinzolo gli arrivi sono cresciuti del +6,84% e le presenze del +12,51%. In tutto l'ambito arrivi e presenze hanno registrato, rispettivamente, un +5,15% e un +7,08%. Il primo mese dell'anno è stato anche il mese degli italiani, cresciuti, in tutto l'ambito, del +6,21% negli arrivi e del 7,98% nelle presenze, mentre gli stranieri sono aumentati del 3,29% (arrivi) e del 6,07 (presenze).

FEBBRAIO 2014
All'insegna di valori positivi anche febbraio con un +2,74% negli arrivi e un +1,47% nelle presenze in tutto l'ambito (-0,38% arrivi italiani e -4,32% presenze italiane, ma +8,22% arrivi stranieri e +8,63% presenze straniere). Campiglio è cresciuta del +2,01% negli arrivi e del +2,88% nelle presenze, con gli italiani in flessione (-4,84% arrivi, -5,99% presenze) e gli stranieri in crescita (+13,25% gli arrivi, + 13,73% le presenze). Pinzolo ha invece fatto segnalare un calo: -1,92% negli arrivi e -5,58% nelle presenze).

MARZO 2014
Il trend favorevole continua anche nel mese di marzo, che registra un andamento più che positivo sia negli arrivi (+9,45%) che nelle presenze (+16,58%) in tutto l'ambito. Nello specifico gli italiani hanno fatto registrare un +3,76% negli arrivi e un +7,20% nelle presenze; in decisa crescita anche i turisti stranieri (arrivi +22,90% e presenze +32,89%). Analizzando nel dettaglio il territorio, a Madonna di Campiglio è da segnalare il dato positivo degli italiani (arrivi +2,76%, presenze +10,24%); confermato anche l'aumento degli stranieri, sia negli arrivi (+21,39%) che nelle presenze (+28,51%).
A Pinzolo, a fronte di un calo dei turisti provenienti dal territorio nazionale (arrivi
-2,44%, presenze -9,10%), si registra un forte incremento degli stranieri (arrivi +32,59%, presenze +54,67%).

PROGRESSIVO MESI INVERNO 2013/2014
Nel periodo dicembre 2013 – marzo 2014, rispetto alla stagione invernale 2012/2013, gli arrivi sono aumentati del +3,85% e le presenze del +7,21%. Gli arrivi degli italiani crescono dello +0,81%, e le presenze di un +2,41%; aumento anche per gli arrivi stranieri (+10,58% ) e per le presenze (+14,41%).
Complessivamente da dicembre a marzo, in tutto l'ambito, gli arrivi sono stati 123.327, le presenze 607.418.

Hotel di Madonna di Campiglio che chiudono dopo il 20 aprile. Tra parentesi è indicata la data di chiusura.
Chalet del Sogno (22/04)
All'Imperatore (21/04)
Casa del Campo (sempre aperto)
Design Oberosler (20/04)
Diana (22/04)
Lorenzetti (23/04)
Fortini (22/04)
Rosengarten (01/05)
Touring (24/04)
Agritur Chalet Fogajard (sempre aperto)