Notizie val Rendena

Da Casa Cüs a Darè a Maso Curio di Caderzone Terme. dal Campanile della chiesa di Pinzolo alla antica Chiesa di San Vigilio. Palazzi aperti anche in Val Rendena

casa cus Darè Val Rendena

Un'opportunità per scoprire i beni culturali, architettonici e artistici presenti in Val Rendena, alcuni dei quali raramente accessibili al pubblico oppure aperti solamente durante la stagione turistica. Un invito a conoscere e apprezzare i piccoli e grandi tesori della cultura locale. Questa è la proposta di "Palazzi Aperti. I municipi del Trentino per i beni culturali", l'iniziativa promossa, a partire dal 9 maggio, dal Comune di Trento, in collaborazione con la Provincia, e alla quale hanno aderito oltre 70 comuni di tutto il Trentino.

Dalle città ai piccoli paesi alle pendici dei monti, numerose saranno le iniziative rivolte a chi deciderà di concedersi un break culturale. In Val Rendena, l'itinerario alla scoperta delle bellezze culturali del territorio toccherà Darè, Caderzone Terme e Pinzolo con quattro proposte curiose e singolari. Si inizia domenica 11 maggio con la "Bottega del ramaio" proposta a Casa Cüs a Darè. Dalle 16.00 alle 19.00 sarà possibile, sotto l'attenta guida di Udalrico Gottardi, scoprire le antiche tecniche della lavorazione del rame realizzando monili, gioielli e oggetti decorativi. Il percorso museale alla scoperta degli usi e costumi della civiltà contadina sarà visitabile a partire dalle 15.00. (Info: 348 3106874).

Si proseguirà, poi, venerdì 16 maggio, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, con la possibilità di visitare, a Caderzone Terme, Maso Curio, il maso del 1500 testimonianza, unica e straordinaria, dell'architettura contadina della Val Rendena e del Trentino. (Info: 338 2428100).

A Pinzolo di potrà partecipare alle visite guidate alla chiesa di San Vigilio, celebre per gli affreschi della danza macabra mentre, domenica 1 giugno, dalle 14.00 alle 17.30, ci sarà la possibilità di accedere al campanile della chiesa parrocchiale di San Lorenzo, uno dei più alti di tutto il Trentino. Contemporaneamente, dal 25 maggio al 7 giugno, la Biblioteca comunale di Pinzolo allestirà una mostra dei documenti relativi alla costruzione del campanile.

(Info: Biblioteca comunale di Pinzolo, 0465 503703, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).