Notizie val Rendena

Green Rose in finale a Novara al Phenomenon Music Contest. Grande successo per il ragazzo di Bocenago al talent condotto da Federica Panicucci

Green Rose 1

Ci sarà anche Andrea Purceddu di Bocenago, in arte "Green Rose", venerdì sera sul prestigioso palcoscenico del "Phenomenon" di Novara, con le sue canzoni, il suo entusiasmo e la sua bravura. L'auditorium ospiterà i quattro finalisti del concorso nazionale di musica per cantautori e band "Phenomenon Music Contest" che a partire da marzo ha selezionato - in un primo momento scremando il gran numero di partecipanti da tutta Italia col sito internet "find my talent" ideato e condotto da Federica Panicucci, e poi con una serie di concerti (dagli ottavi, ai quarti, alle semifinali) che si concluderanno con il gran finale del 6 giugno e la scelta del vincitore - i quattro cantanti e le quattro band ritenuti migliori. Fra questi appunto il nostro Green Rose, il più giovane (ha vent'anni) del poker che si contenderà il primato.

Considera straordinario aver raggiunto la finale: "Per me è già una soddisfazione grandissima essere arrivato in finale in un concorso di levatura nazionale- confessa - alla quale hanno partecipato cantanti di tutta la penisola, taluni capaci anche di suonare strumenti con grande maestria. E ancora maggior soddisfazione per me è l'esservi arrivato con brani miei, non con cover, con canzoni scritte, musicate e cantate da me accompagnandole ora con la chitarra acustica, ora col violino, lo strumento che suono fin da bambino, cui sono particolarmente affezionato. Col violino riesco a dare un tocco di classicità al genere pop rock delle mie canzoni".

Green Rose 2

Sono tre: "Un mondo che parla di te", il pezzo che l'ha fatto conoscere, "Sogno inaspettato" e "Frammenti di sole". Sono in tanti quassù in Rendena, specie i giovani, a tifare per lui. Basta dare un'occhiata alla sua pagina facebook, che registra quasi un migliaio di sostenitori. Va aggiunto che Andrea è un ragazzo che si fa volere bene da tutti, per la modestia e la simpatia che ispira. E che sia dotato anche di un talento musicale fuori dal comune è fuori dubbio. Dove è arrivato è arrivato da solo, senza l'aiuto di nessuno. A parte naturalmente il sostegno di mamma e papà, che venerdì chiuderanno il Blu Bar, l'ambiente che gestiscono a Pinzolo, per accompagnarlo in Piemonte.