Notizie val Rendena

Armonie d'autunno in Casa Cüs. Laboratori per bambini e campane tibetane con il Museo degli strumenti musicali di Roncegno

Darè Casa Cus Sala Grande val Rendena b 

DARÈ – Quest'anno, a Darè, l'autunno non si colora, ma si suona e si canta, grazie al Museo degli strumenti musicali popolari e al Coro San Osvaldo di Roncegno Terme che, sabato 26 settembre, saranno ospiti del Comune di Darè intrecciando l'esperienza del singolare quanto straordinario Museo della Valsugana, che conserva 500 strumenti musicali provenienti da tutto il mondo, con Casa Cüs. Quest'ultima, casa-museo della Val Rendena, propone un percorso storico-culturale attraverso un ricchissimo patrimonio di oggetti, utensili e attrezzi del passato, ma anche di testimonianze di chi, quel passato, l'ha vissuto.
Cosa succederà sabato? Nel pomeriggio, tra le 15.30 e le 19.00, presso le sale di Casa Cüs sarà esposta e visitabile una selezione di strumenti musicali appartenenti al Museo di Roncegno Terme.

Museo Roncegno Alcuni tipi di bongo

Nello stesso tempo alcuni esperti operatori proporranno alle famiglie e ai bambini il curioso e creativo laboratorio di costruzione degli strumenti musicali vegetali. Per tutti ci sarà, inoltre, la possibilità di conoscere le campane tibetane e provare il massaggio armonico. Infine, alle 21.00 della sera, presso la vicinissima sala polifunzionale della Scuola Primaria, il Coro San Osvaldo, che gestisce e cura il Museo di Roncegno Terme, si esibirà in concerto. Il Coro, nato nel 1968, prende il nome da un'omonima chiesetta sulle pendici del Monte Fravort, alle porte del gruppo del Lagorai. Diretto dal maestro Salvatore La Rosa propone un vasto repertorio di canti che spazia dai classici brani della coralità alpina alle canzoni d'autore fino ai brani di ricerca storica della cultura musicale trentina e non. L'ingresso a Casa Cüs, la partecipazione ai laboratori e il concerto serale sono gratuiti.

Darè Armonie Autunno casa cus