Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue09172019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Due alpinisti scivolano e si feriscono sul Carè alto. Elitrasportati all'ospedale non sono in pericolo di vita

elisoccorso trentino - foto protezione civile trentino 2

Due alpinisti feriti questa mattina mentre erano impegnati in una scalata verso il Carè alto.  I due compagni di cordata procedevano legati e stavano risalendo il tratto più ripido del ghiacciaio poco prima di arrivare alla cresta per la Pala nord del Carè Alto, quando all'improvviso uno dei due è scivolato trascinando l'altro per una ventina di metri.
Nella caduta entrambi si sono feriti, riportando, uno, una frattura alla gamba e, l'altro, dei politrauni. A dare l'allarme al Numero unico d'emergenza 112 sono stati gli stessi alpinisti. L'area operativa Trentino occidentale del soccorso alpino ha quindi inviato sul posto l'elicottero con a bordo il personale medico e il tecnico di elisoccorso del soccorso alpino e una squadra di terra della zona Adamello Brenta del Soccorso alpino portata in quota con il mezzo aereo.
Giunti sul posto, i soccorritori hanno portato le prime cure ai feriti e dopo averli caricati a bordo dell'elicottero con il verricello li hanno trasportati uno all'ospedale di Tione e l'altro al Santa Chiara di Trento.