Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat05252019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

La notizia del giorno: il "salto culturale"

A pagina 14 de "l'Adige" di oggi, domenica 14 agosto, a proposito di "Comunità di Valle" viene riportata (ed evidenziata nel titolo) un'affermazione del presidente Dellai: «Serve un salto culturale, ma è l'unico modo di superare il modello del passato tanto contestato dai Sindaci con il cappello in mano».

Un'affermazione che avvalora quanto già - sia su questo sito, che su "il Giornale delle Giudicarie" e riportato pure dal "Trentino" - quanto avevamo sottolineato in fatto di "cultura". In parole povere viene spontaneo chiederci che cosa ha fatto o sta facendo la Provincia (ossia i competenti Assessorati) in fatto di "cultura", in quanto - anche in questi ultimi giorni - non si fa altro che parlare di finanziamenti per le opere pubbliche, per l'edilizia e per la viabilità, ma non si sente affatto parlare di finanziamenti all'Assessorato alla Cultura delle "Comunità di Valle".

Il "salto culturale" non si fa né coi soldi a palate e né con i tagli (vuoi alle Comunità, vuoi ai Comuni); mi permetto ribadire - da povero vecchio illuso - che la strada da intraprendere per "costruire le Comunità" e convincere Sindaci e pubblici Amministratori a guardare un tantino al di là dei limitatissimi confini comunali, resta quella di dare fondi, strumenti e mezzi all'assessorato comunitario alla Cultura affidandoli il compito preciso di sondare e dare corpo a tutti gli aspetti che sanno dare corpo e immagine alla "identità della Comunità" attraverso la quale riuscire poi a giungere alla tanto sperata e attesa "unità".

Altrimenti continueremo - come ai Bim, ai Comprensori e nella attuale situazione delle Comunità - ad assistere ad un accanimento "spartitorio" fra chi grida di più e fra chi si rende capace di pretendere una fetta più grossa soltanto a favore del proprio Comune (concepito non come parte di un tutto organico, ma quasi come una proprietà privata da difendere ad ogni costo e con ogni mezzo).

Mario Musón