Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon10212019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Quell'illuso del Musón, il blog di Mario Antolini

Attese natalizie per i Giudicariesi... nella lettera di un novantenne. Trovare una giusta impostazione della Comunità di Valle in perfetta armonia con l'istanza della fusione dei comuni e l'unità di intenti degli amministratori per il bene comune

letterina di Natale sotto lalbero dei giudicariesi

È iniziato dicembre, il mese di Santa Lùzia e del Bambinèl: ossia il mese in cui tutti i bambini del mondo esprimono i loro desideri e scrivono la loro "letterina". In questa visione mi permetto anch'io di esprimere i miei desideri a nome di tutti i Giudicariesi. Di fronte agli inizi dei lavori della rinnovata legislazione provinciale credo che i Giudicariesi possano esternare quali siano le loro attese per il prossimo futuro attraverso provvedimenti ed iniziative che, per forza di cose, vengano a ripercuotersi anche in questa estrema periferia occidentale del Trentino. Mi permetto - mi sia concesso almeno per merito dell'età - di farmi eco di quelle che, secondo me, sono le maggiori istanze che premono sulle popolazioni che vivono lungo le rive della Sarca e del Chiese.

Read more...

Dagli Statuti medioevali un monito

Statuto di pinzolo

Nella mia solitudine mi perdo spesso fra gli antichi Statuti medioevali così ricchi d'insegnamento nel saper organizzare e vivere in comunità con gli altri. Oggi mi sono soffermato sulle figure dei Sindici che hanno caratterizzato la vita sociale per secoli e secoli ed avevano ben altra funzione che quella dei Sindaci moderni.

Read more...

"Che Basilio Mosca non sia dimenticato". L'appello e il ricordo di un amico

basilio mosca1
Non vorrei che anche su Basilio Mosca, dopo la sua dolorosa scomparsa, stesse calando quel silenzio che ormai si ha la sensazione che avvolga le figure emblematiche di tanti altri Giudicariesi ormai usciti dalla quotidianità delle cronache: Guido Boni, Alfiero Andreolli, Silvia Marchiori, Ezio Scalfi, Paolino Scalfi Bàito, Nino Scaglia, Zita Lorenzi, Padre Mario Levri, Dante Ongari, Ligio Valentini, Amelia Campidelli e tanti altri. È forse naturale e troppo facile per giornali e riviste gettarsi sul quotidiano dimenticandosi che la nostra quotidianità è stata preparata molto prima da qualcuno che si è sacrificato per gli altri in un generoso operare per il bene comune.

Read more...

Dopo le elezioni dell'ottobre 2013... il dialogo tra “él vècio e ’l bòcia”

giudicarie territorio trentino
Dopo le elezioni provinciali di ottobre él bòcia si è trovato a salire di nuovo le nove rampe di scale che salgono allo studio del vècio maestro e si è fermato a commentare il risultato delle ultime elezioni. Rivolto al 93enne canuto maestro gli faceva notare come le povere Giudicarie alle elezioni, a causa delle beghe interne, si erano auto eliminate.

Read more...

Allarme "ASUC"! baluardi del territorio, sconosciute a chi si candida ad amministrare il Trentino

usi civici-malga -Rendena asuc 

La notizia del giorno in "Corriere del Trentino" (pag. 3, a firma di Stefano Voltolini): "Le Asuc: trovate una soluzione ai contenziosi". Una succinta cronaca dell'incontro con le Asuc trentine - rappresentate dal presidente Roberto Giovannini - con alcuni dei candidati alle prossime elezioni 2013. Il cronista avverte subito che «le cento amministrazioni separate degli Usi Civici - antico istituto sorto per regolare nelle comunità montane l'accesso ai beni collettivi, tra cui il legname - sono alle prese con diverse criticità».

Read more...

Il sacerdote-parroco oggi, 2013

don olivo rocchetti

Mi hanno impressionato, in quest'autunno del 2013, le cronache dei quotidiani scritte in occasione delle affollate manifestazioni per salutare i Parroci che lasciavano, dopo un certo periodo, le loro Parrocchie, e quelle che invece descrivevano l'accoglienza dei nuovi sacerdoti destinati all'apostolato nelle comunità ecclesiali.

Read more...

A proposito di "beni collettivi". Una nuova voce informativa degli usi civici



Ho l'impressione che l'opinione pubblica giudicarie in specie e trentina in generale - riscontrabile attraverso la quotidiana rassegna stampa - non si sia accorta o non abbia data la dovuta importanza alla nascita della nuova rivista semestrale "A.S.U.C. Notizie", di cui è uscito il n. 1 dell'anno III, datato luglio 2013. Vuole essere la voce informativa aggiornata degli "Usi Civici", ossia di quei beni "goduti in comune" fin dai tempi più antichi, e che ancor oggi le popolazioni trentine ne sono direttamente corresponsabili e ne amministrano il patrimonio (in Giudicarie ben l'80 per cento della sua superficie) attraverso il Comitato di Amministrazione Separata di Uso Civico.

Read more...

Convergenza e divergenza... in politica. Si è rotto il parallelogramma delle forze che dovrebbe portare al raggiungimento di un bene comune

Parallelogramma delle forzeMetà luglio 2013: settimane cruciali a livello politico nazionale, settimane di incertezza amministrativa di fronte alle elezioni provinciali in Trentino del già prossimo autunno. Nel dormiveglia di quelle ore mattutine che ti trattengono ancora per qualche minuto sotto le coperte prima di alzarti, il mio cervello è stato solleticato dai ricordi scolastici e mi ha riproposto il "parallelogramma delle forze" che sui banchi di scuola mi ha sempre affascinato. Sono andato a rivederlo in internet e ne ho riletta la definizione: «Quando due forze complanari agiscono su un corpo in direzione diversa sono equivalenti ad un'unica forza (risultante) che agisce su un punto tra loro». Poi ho cercato di precisare la dizione "forze complanari" ed ho avuto la riconferma che si tratta di forze che si trovano sullo stesso piano.

Read more...

Voci dalle Giudicarie: Positiva evoluzione dei Bollettini comunali. Da comunicazioni amministrative a "voci delle Gente". L'iniziativa insolita di "Roncone notizie"

notiziari comunali - periodici giudicarie

Ho visto nascere i Notiziari comunali come iniziative sporadiche e quasi flebili voci di singole Amministrazioni comunali, ma poi li ho visti anche crescere sia di numero che di incidenza sociale. Ciò è avvenuto perché le singole Redazioni - sempre brave ed attente e... sacrificate in silenzio - sono riuscite a rendersi tramite prezioso non solo fra il Comune ed i censiti, ma capovolgendone quasi il contenuto portando a conoscenza degli amministratori pubblici la voce delle singole popolazione.

Read more...

GdG sul tavolo...

Festa di San Piero e Paolo, 29 giugno 2013. - Fresco di stampa sul tavolo "il Giornale delle Giudicarie" con una serie di articoli che parlano di Giudicarie e di prossime elezioni provinciali anche con uno sguardo ai decenni appena passati ed alle prospettive per il futuro che vengono viste, purtroppo, sul... negativo.

Read more...

"Politici" e "Storici". Alcuni "storici" del Trentino stanno approfondendo spunti comuni su quello che veramente hanno vissuto le popolazioni locali

castello di stenico in un disegno di fine Ottocento

Maggio 2013: baraonda nel campo politico provinciale con un'infinità di iniziative encomiabili e di intrallazzi politici ad ogni livello in quel di Trento in preparazione alle elezioni del prossimo autunno nel Trentino. Un forte articolo su un quotidiano di Trento ha parlato di "polverizzazione", poiché, in effetti - almeno per quanto noi poveri mortali possiamo venir edotti solo attraverso la stampa - si sta assistendo ad un continuo accrescersi di proposte sempre più numerose, sempre più diverse per amministrare soltanto 533.394 abitanti (statistica 2011).

Read more...

More Articles...