Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Wed05222019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Quell'illuso del Musón, il blog di Mario Antolini

Renzi 2014: l'impegno principe è la scuola! Nel 1977 él Musón scriveva: noi adulti non abbiamo capito ancora che i giovani valgono di più di un'autostrada...

cartello-scuola-Nella rivista di Trento dell'Aimc (Associazione Maestri Cattolici Italiani) "Scuola e Vita" a. XVIII, n. 3, maggio-giugno 1977 il redazionale dell'allora maestro Mario Antolini, redattore responsabile della rivista stessa.
«Trovo scritto su un quotidiano alla fine di maggio 1977: "È che, in sostanza, noi adulti non abbiamo capito ancora che i giovani valgono di più di un'autostrada e che, pertanto, meriterebbero un corpo docente più preparato, è più responsabile, più entusiasta del mestiere che fa... Perché un'autostrada si può fare anche più tardi, ma una generazione quando è venuta su male, corrosa dal tarlo dell'apatia e della lotta continua – che sono i frutti più evidenti dell'ignoranza e della sfiducia – è compromessa per tutta la vita e sarà un peso e non un sostegno per la società di domani" (Grigolli).

Read more...

Concerto di Natale in Senato, una ventata di novità. L'asterisco di Mario Antolini Muson

concerto-senato

Domenica 15 dicembre 2013: solo per puro caso mi trovo, a mezzogiorno, sul canale che trasmette il "Concerto di Natale in Senato": m'attendo la ripetizione di uno dei tanti concerti classici di pragmatica ed invece una novità assoluta, un vero cambio di marcia a ciò che è stato soltanto ripetuto da sempre, quasi una svolta alla Renzi; solo che qui non si è invocato e non si è soltanto promesso, ma si è realizzato.

Read more...

Ricordare per il domani. L'asterisco di Mario Antolini Muson


Trovarsi alla festa di un compleanno, oggi 2013, e sentire che nella rievocazione del passato vi è tutta l'intensità tradizionale di persone, di varie età e di luoghi diversi, che nello stringersi affettuosamente attorno al festeggiato o alla festeggiata intendono sentire e vivere quello "stare bene insieme" che è l'essenza stessa della vita.

Read more...

Il sacerdote-parroco oggi, 2013

don olivo rocchetti

Mi hanno impressionato, in quest'autunno del 2013, le cronache dei quotidiani scritte in occasione delle affollate manifestazioni per salutare i Parroci che lasciavano, dopo un certo periodo, le loro Parrocchie, e quelle che invece descrivevano l'accoglienza dei nuovi sacerdoti destinati all'apostolato nelle comunità ecclesiali.

Read more...

A proposito di "beni collettivi". Una nuova voce informativa degli usi civici



Ho l'impressione che l'opinione pubblica giudicarie in specie e trentina in generale - riscontrabile attraverso la quotidiana rassegna stampa - non si sia accorta o non abbia data la dovuta importanza alla nascita della nuova rivista semestrale "A.S.U.C. Notizie", di cui è uscito il n. 1 dell'anno III, datato luglio 2013. Vuole essere la voce informativa aggiornata degli "Usi Civici", ossia di quei beni "goduti in comune" fin dai tempi più antichi, e che ancor oggi le popolazioni trentine ne sono direttamente corresponsabili e ne amministrano il patrimonio (in Giudicarie ben l'80 per cento della sua superficie) attraverso il Comitato di Amministrazione Separata di Uso Civico.

Read more...

GdG sul tavolo...

Festa di San Piero e Paolo, 29 giugno 2013. - Fresco di stampa sul tavolo "il Giornale delle Giudicarie" con una serie di articoli che parlano di Giudicarie e di prossime elezioni provinciali anche con uno sguardo ai decenni appena passati ed alle prospettive per il futuro che vengono viste, purtroppo, sul... negativo.

Read more...

Il "territorio nazionale", disastrato e così debole da richiedere provvedimenti assai più importanti del fisco, della finanza e degli stessi settori economici

Si è concluso a Tione il convegno d'una settimana sul "paesaggio": parola del tutto ignorata da tutti i partiti in lizza per le prossime elezioni. Si parla di tutto e di tutti, ma nessuno ha parlato del "territorio nazionale" che appare così disastrato e così debole da richiedere provvedimenti assai più importanti del fisco, della finanza e degli stessi settori economici.

Read more...

Commenti alla rassegna stampa

Giornale di Brescia, 19.08.12 - Valvestino. A Moerna di Valvestino grande partecipazione alla revocazione storica del genetliaco di Francesco Giuseppe d'Austria. Il Sindaco deciso: «Cambio di regione entro un anno». Questo il senso di una manifestazione compatta della popolazione, strappata al Trentino nel 1934, ed ora in procinto - dopo il necessario referendum - di tornare alle Giudicarie e, quindi, al Trentino come lo sono sempre stata ab immemorabili. La festa è stata titolata "Nostalgia d'impero e voglia di Trentino": alla storia non si comanda come non si comanda ai sogni e non si rinuncia al patrimonio dei propri Avi. Per tutta la Valvestino il Trentino è oggi il miraggio amministrativo, quasi una Terra Promessa. Dalla consapevolezza delle loro radici trentine è nata l'iniziativa del referendum popolare per l'annessione al trentino; si tratta, quindi, di una volontà fondata in primo luogo su ragioni di ordine storico e culturale.

Read more...

Pensieri pazzi.. 2

Approfitto dell'ospitalità di giudicarie.com per continuare a "sfogarmi" con questi pensieri strani che frullano per il capo e che nessun giornale e nessuna rivista saprebbe accogliere e pubblicare; ed invece è consolante pensare che grazie all'immenso mondo di "internet" - attraverso l'ormai infinito numero di siti messi a disposizione - tutti hanno la possibilità di esprimere i propri pensieri, le proprie emozioni, i propri desideri e persino le proprie... cattiverie ed i propri improperi. Mi auguro di non essere nel numero di questi ultimi.

Read more...

Pensieri... pazzi

Qualche volta passano per la mente certi pensieri che sembrano non soltanto "pazzi" ma che, se seguiti troppo a lungo, possono anche fare impazzire. Uno di questi è da qualche giorno - in questo altrettanto pazzo aprile 2012 - che mi sta frullando per il capo e mi è venuta voglia di tentare anche di rincorrerlo non solo con la mente ma anche con le parole scritte.

Read more...

A proposito di un Mariolieto battagliero...

Ormai da anni scrivo per www.ottovolante.net un sito gestito da amici napoletani e in particolare intrattengo relazioni quotidiane con GIBA e ANTON. Riporto qui sotto uno scritto per http://www.ottovolante.net/parliamone/

Read more...