Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu08222019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

A scuola di scialpinismo, dal 21 gennaio al 4 marzo 2012 il 27° corso

Sci alpinismo Dolomiti di Brenta Madonna di Campiglio

È tutto pronto per il 27° corso di scialpinismo che la Scuola di Scialpinismo "Val Rendena" organizza dal 21 gennaio al 4 marzo 2012. Manca solo un po' di neve fresca in quota. La scuola delle sezioni CAI-SAT di Tione, Carè Alto, Val Genova e Pinzolo organizza da più di vent'anni corsi specifici, dedicati ai soci CAI-SAT, per diffondere la pratica dello scialpinismo e la cultura della sicurezza in tutte le situazioni e i contesti tipici dell'ambiente scialpinistico.

I corsi organizzati vengono condotti da un gruppo di istruttori titolati CAI che, prima di tutto, sono un gruppo di amici cresciuti a contatto con le montagne della Val Rendena e del Trentino, innamorati di questa affascinante disciplina.

Ogni anno l'appuntamento si rinnova con l'organizzazione di corsi base (Scialpinismo 1 – SA1) dedicati ai principianti per apprendere la pratica dello sci alpinismo e la ricerca della sicurezza in ogni condizione, affinché l'allievo possa diventare autonomo su terreno facile e all'interno di gruppi organizzati; e di corsi avanzati, di approfondimento (Scialpinismo 2 – SA2), dedicati a persone più esperte che vogliono imparare a organizzare e condurre autonomamente una gita su terreno facile e partecipare a gite su ghiacciaio e/o che presentano tratti alpinistici di bassa difficoltà, organizzate da sci alpinisti più esperti.

I corsi sono strutturati in lezioni teoriche svolte in aula o sul campo (eg. attrezzatura e materiali, rischi in ambiente innevato, manovre di corda su roccia, etc.) alternate a lezioni pratiche svolte durante uscite domenicali di una giornata lungo itinerari di scialpinismo nei gruppi Adamello – Presanella, Dolomiti di Brenta e limitrofi.

Per il 2012 la Scuola di scialpinismo CAI-SAT "Val Rendena" prevede l'organizzazione di un corso base (SA1) per principianti che si avvicinano al mondo dello scialpinismo e che vogliono approfondire le tematiche legate alla sicurezza per la pratica di questa disciplina, ma che già possiedono capacità e autonomia di discesa in pista.

L'obiettivo del corso è quello di fornire agli allievi quel bagaglio di nozioni di base necessarie e fondamentali per gestire in autonomia un itinerario scialpinistico non impegnativo all'interno di gruppi organizzati. La conoscenza della montagna in veste invernale permetterà agli allievi di approfondire le proprie capacità sulla verifica degli itinerari di salita e discesa, sui concetti di topografia e orientamento, uso dell'ARTVA e soprattutto dei comportamenti da tenere in funzione della sicurezza propria e del gruppo. Gli itinerari delle gite saranno stabiliti secondo le condizioni atmosferiche, l'innevamento e il grado di preparazione degli allievi. Il livello aumenterà di volta in volta al fine di migliorare la tecnica e la conoscenza della montagna invernale. In particolare il corso base prevede lezioni pratiche relative a: tecnica di salita e di discesa, topografia ed orientamento, utilizzo degli strumenti di autosoccorso ARTVA, pala e sonda, scelta del tracciato di salita e di discesa, valutazione dei rischi ed osservazione del manto nevoso, lettura del bollettino neve, nivologia (neve e valanghe) oltre che principi di alimentazione e preparazione fisica.

Il 27° corso SA1 sarà diretto da Carmelo Genetin (ISA) con vicedirettore Marco Bosetti (ISA) ed è organizzato con il sostegno di Cassa Rurale Spiazzo e Javrè, 360°-Sport Giustino, Avalanche Training Center Madonna di Campiglio (www.alpindays.com) e Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena.

La quota di iscrizione è di 180 euro, il termine per le iscrizioni è il 22 gennaio 2012. Le iscrizioni sono raccolte presso l'ufficio di Pinzolo dell'ApT (tel. 0465.501007 – fax 0465.502778) oppure facendo richiesta del modulo di iscrizione all'indirizzo della Scuola Val Rendena This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. .

La novità del 2012 è che la scuola, con l'obiettivo di diffondere e mettere a disposizione delle sezioni SAT la propria attività, aprirà le serate teoriche del corso a tutte le sezioni SAT della Rendena ed ai numerosi soci. Grazie alla collaborazione dei direttivi delle quattro sezioni SAT Tione, Carè Alto, Val Genova e Pinzolo, le lezioni teoriche del corso saranno inserite nel programma delle attività sezionali ed aperte gratuitamente a tutti i soci interessati.

L'invito è dunque allargato a tutti i soci e gli appuntamenti sono:

· sabato 21 gennaio 2012 - serata di apertura del corso, lezione su equipaggiamento ed attrezzature per lo scialpinismo;

· sabato 18 febbraio 2012 – Il bollettino nivometereologico - Gestione dei rischi in ambiente innevato.

Le due serata si terranno presso la sede SAT "Carè Alto" c/o sala Protezione civile di Vigo Rendena con inizio alle ore 20.30.

Alberta Voltolini