Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Fri08232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Alta Giudicarie, si festeggiano i 25 anni con cena sociale, mostra e Memorial Flaviano Ciuffi

ex allenatori alta Giudicarie - foto Martina Massetti

L'Alta Giudicarie, in due date diverse, sta festeggiando i suoi 25 anni di vita. Un primo approccio, cena sociale all'albergo Eden e mostra fotografica, è stato fatto lo scorso 2 giugno mentre una seconda e ultima parte la si farà l'11 di questo mese in occasione del memorial riservato alla categoria juniores e dedicato a " Flavianio Ciuffi". Nella circostanza , trattandosi di un triangolare, assieme alla stessa Alta Giudicarie saranno in campo le rappresentanze di Pieve di Bono e Condinese. "Flaviano era una persona vicina alle sorti sportive e anche all'Alta Giudicarie aveva dato molto" dicono di lui i dirigenti attuali.
Nel frattempo riconoscimenti e attestazioni sono stati assegnati a presidenti e allenatori che in quell'arco di tempo si sono succeduti in casa grigio - rosso.
Le squadre coinvolte in ambito societario sono sette. Si va dalla prima squadra in 2° categoria agli Juniores, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini, Primi calci e alla squadra femminile di calcio a cinque.
Alberto Milanesi è il presidente e prima ancora giocatore. Anche quando calzava le scarpe bullonate in campo era non solo elegante nel toccare palla ma pure signore.
"Era doveroso ricordare e festeggiare quanti dall'inizio ad ora hanno ricoperto ruoli e mansionari " sottolinea il presidente Milanesi.
Ma alla festa grigio rossa c'era pure il nuovo sindaco Franco Bazzoli e l'assessora allo sport Brunella Valenti. "Venti cinque anni di calcio non sono molti ma l'importante è che lo si continui a fare" ha detto il sindaco. Anche la Valenti ha messo in risalto l'importanza di "avere e mantenere una società in cui giovani e meno giovani si riconoscono".
I presidenti che negli anni si sono via via succeduti sono stati Flavio Tamanini, Elio Bonazza, Giambattista Amistadi, Giancarlo Pontil, Mattia Vedovelli e ora Alberto Milanesi. Più lunga la sfilza degli allenatori ad iniziare dal compianto Remo Grassi qui rappresentato da moglie e figlie. Poi Sandro Pellizzari, Ivo caliari, Renato Biagioni, Giambattista Scalvini, Gianni Armanini, Daniele Artini, Eros Capponi, Giovanni Furlini, Oreste Rigotti, Donato Oliana, Flavio Bonata e Fabrizio Armani.

presidenti alta Giudicarie - foto Martina Massetti