Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio09212017

Last update07:26:36 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

A Preore presso Casa Mondrone seminario di psicologia e comunicazione con Fabrizio Enea

marshall rosenberg 1 

Marshall Rosenberg, noto psicologo statunitense, scomparso a ottant'anni nel febbraio del 2015 è stato un innovatore della propria branca medica, pur non venendo accettato da tutti i suoi colleghi, dimostratisi piuttosto diffidenti nell'apprendere le sue teorie, agli albori della sua carriera.
La figura dello psicologo a stelle e strisce sarà al centro di un seminario in programma sabato prossimo, 18 marzo, presso Casa Mondrone a Tre Ville, nell'abitato di Preore, unito da pochi mesi a Montagne e Ragoli in quello che è il paese di collegamento tra le Esteriori e la Busa di Tione, fungendo quindi da corridoio tra le periferia orientale delle Valli con il capoluogo. L'iniziativa è indirizzata a chi ha intenzione di creare o migliorare rapporti interpersonali, soddisfare i propri bisogni nel pieno rispetto degli altri, ma anche per chi fa fatica a gestire le proprie emozioni e vorrebbe provare a commutare la propria rabbia o frustrazione in sensazioni differenti da quelle cupe che si percepiscono. Il filo conduttore del seminario (che durerà dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30) sarà la tesi-formulata, chiaramente, da Rosenberg-della "Comunicazione Nonviolenta" o CNV, un processo di comunicazione che aiuta le persone a scambiare le informazioni necessarie per risolvere i conflitti e le differenze pacificamente. Lo psicologo è stato anche fondatore e direttore dei Servizi Educativi per il Centro per la Comunicazione Nonviolenta, un'organizzazione internazionale no profit da lui istituita nel 1984, la quale opera in oltre 30 Paesi del mondo compresa l'Italia. Vissuto per anni nella periferia di Detroit, ebbe modo di osservare da vicino i contrasti razziali e formulò le proprie teorie grazie all'esperienza sul campo, dando vita a numerosi programmi di pace in altri paesi lacerati da conflitti bellici o sociali, in Africa, in Medio Oriente, in Israele, ma anche in Sud America, Asia e Est Europa, dove, nell'ex Jugoslavia, ha formato migliaia di psicologi e insegnanti grazie ad un progetto UNESCO.
Il relatore della giornata di studi (per la quale è richiesto un contributo spese di 60 euro), sarà Fabrizio Enea, autodefinitosi Counselor Olistico. Sostanzialmente il docente è un "ricercatore del benessere, della semplicità e del senso". Sul suo blog dice di muoversi tra "le apparenti contraddizioni della vita, il materiale e lo spirituale, il concreto e l'astratto, attraverso il Counseling, il Breathwork (Respiro Consapevole) e la Comunicazione NonViolenta, con modalità rispettose dei ritmi e tempi altrui, accompagno chi esplora e integra il proprio vissuto a livello cognitivo ed emotivo e lo sostengo nel viaggio verso la libertà personale". Una proposta affascinante, dunque, indirizzata non solo a chi mastica psicologia ma anche a chi desidera percorrere un viaggio interiore. Per informazioni 3396991234 oppure 3337574669.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna