Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio07272017

Last update11:56:48 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

COME ON! Giovani e volontariato, insieme a Tre Ville

foto comeon ringraziamento

Che quello tra giovani e volontariato sia e possa essere un binomio vincente, lo ha dimostrato la serata di presentazione del progetto di leva civica giovanile "Come on", tenutasi venerdì scorso a Preore, presso Casa Mondrone. Sono stati infatti molti i ragazzi tra i 18 e i 29 anni a rispondere con entusiasmo all'invito dei comuni di Borgo Lares, Tione e Tre Ville, del Gruppo Volontari in rete (coordinato dalla Comunità di valle) e del Centro Servizi Volontariato della Provincia. Un progetto in cui le amministrazioni coinvolte credono fortemente come emerso dalle parole dei tre assessori di riferimento, Silvia Chemotti per Borgo Lares, Mirella Girardini per Tione e Claudia Simoni per Tre Ville.
Ma i veri protagonisti della serata, abilmente condotta da Andreas Fernandez del Centro Servizi Volontariato della Provincia, sono stati sicuramente i giovani, a partire dai ragazzi della Scuola Musicale delle Giudicarie e di quelli dell'Alta Formazione del Cfp Enaip di Tione, che hanno avuto modo di mettere in mostra le proprie abilità, gli uni nel canto e nella musica , gli altri nella cucina. Uno dei momenti più intensi dell'incontro è stato senza alcun dubbio rappresentato dalla testimonianza di Anna Collini, giovane studentessa che ha raccontato ai coetanei presenti la sua esperienza di volontariato presso il centro A.N.F.F.A.S. di Tione. Parole semplici e spontanee, dalle quali sono emerse soprattutto la gioia e la soddisfazione che solo un'esperienza di questo tipo è in grado di regalare.

La speranza è che altri giovani come Anna possano accostarsi al mondo del volontariato, una bella occasione per fare del bene, ma anche per acquisire competenze sempre più richieste all'interno del mondo del lavoro. Proprio per questo motivo nel corso della serata, sono state distribuite ai presenti delle brochure di presentazione delle diverse associazioni socio-sanitarie che operano sul territorio e che aspettano a braccia aperte nuovi e giovani volontari.

Il valore dello spendersi per gli altri e il significato della solidarietà sono stati centrali nel discorso di Flavio Antolini, esperto di comunicazione che ha letteralmente incantato (e divertito) i giovani presenti. Ma anche gli altri ospiti della serata, il cantante Anansi e il pilota Christian Merli, hanno riscosso altrettanto successo, sottolineando in modo particolare l'importanza del sacrificio e dell'impegno, fondamentali per raggiungere risultati non solo nella musica e nell'automobilismo, ma in generale nella vita.

Passione, impegno e divertimento: queste le parole chiave della serata di presentazione del progetto "Come on" che in futuro proseguirà con incontri formativi e di gruppo con i giovani interessati a mettersi in gioco nel mondo del volontariato. E se è vero che chi ben comincia è a metà dell'opera, allora il progetto di leva civica giovanile in Giudicarie è destinato a grandi cose.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna