Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio04252019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Punti nascita di Tione e Borgo, creeremo le condizioni per farli riaprire. L'impegno dell'assessore Segnana

punto nascite tione culle Giudicarie

La difesa dei punti nascita nelle valli è stata uno dei cavalli di battaglia della Lega in Trentino durante la campagna elettorale di ottobre. Imbeccata dall'ex presidente Ugo Rossi che ha chiesto quali siano le intenzioni della nuova giunta sui punti nascita degli ospedali periferici, l'assessore provinciale alla sanità, Stefania Segnana ha sottolineato la volontà di creare le condizioni perché la riapertura a Borgo e Tione sia possibile e ribadito che «il rafforzamento della medicina territoriale è uno degli obiettivi prioritari della giunta provinciale: intendo perseguirlo proponendo soluzioni organizzative adattabili ai diversi contesti territoriali, per poter garantire risposte efficaci ai cittadini ovunque residenti».

Sicuramente il percorso da fare per arrivare ad una riapertura dei punti nascita è irto e pieno di ostacoli ma la nuova giunta provinciale che può contare anche sull'appoggio del governo nazionale sembra aver cambiato rotta e ha dichiarato in modo inequivocabile la propria volontà.