Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab10202018

Last update10:36:56 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Alla scuola primaria di Rango si riscopre la Val Marcia, l'impervia vallata che chiude a sud le Giudicarie Esteriori e le divide dalla Valle di Ledro

la val Marcia - Giudicarie esteriori

Una eccezionale serata culturale, in una fredda notte ancora invernale, nel Bleggio, nella sala riunioni della nuovissima e funzionale Scuola Primaria di Rango. Per iniziativa della sezione Sat di Fiavé e del nuovo Gruppo culturale "Le Tre Piéf" si è voluto parlare della sconosciuta e dimenticata "Val Marcia": l'impervia vallata che chiude a sud le Giudicarie Esteriori e le divide dalla Valle di Ledro; una valle in cui l'uomo non ha trovato spazi per un qualsiasi tipo di insediamento e lasciata a disposizione solo per il legname ad uso delle popolazioni del Bleggio e dei carbonai, e diventata - per la tradizione - il regno delle streghe.

Leggi tutto...

Museo Palafitte Fiavè: alle 14 .30 l'apertura ufficiale con Nicoletta Aloisi e l'assessore Pat Franco Panizza

museo palafitte fiavè - giudicarie

La Settimana della Cultura in Trentino si apre con un evento di eccezione, l'inaugurazione del Museo delle Palafitte di Fiavé, oggi, sabato 14 aprile, a partire dalle ore 14.30. Saranno presenti l'assessore alla cultura della Provincia autonoma di Trento, Franco Panizza e il sindaco di Fiavé, Nicoletta Aloisi che ieri hanno preso parte all'anteprima riservata agli organi di informazione  e che hanno ribadito il significato e l'importanza di quello che si annuncia come un vero e proprio evento culturale al quale interverrà anche Cyril Dworsky, rappresentante della Presidenza, assegnata all'Austria per il 2012, del gruppo di lavoro internazionale del sito Unesco "Siti palafitticoli preistorici dell'arco alpino" che include anche le palafitte di Fiavé e Ledro.

Leggi tutto...

Le Terme di Comano con Nadia Serafini diventano "Super"

nadia serafini presidente terme di Comano

Un avvio di stagione termale con due prime volte per le Terme di Comano: prima volta delle terme trentine nel Comitato Direttivo di Confindustria Trento con la fresca nomina della Presidente Nadia Serafini; prima volta delle terme trentine ad ottenere dalla Provincia di Trento il livello di accreditamento super. Le Terme di Comano si affermano, con la conquista di questi due nuove traguardi, leader assolute fra le Terme del Trentino.

Leggi tutto...

Museo delle Palafitte di Fiavè: il 14 aprile l'attesa inaugurazione e valorizzazione del sito entrato a far parte del Patrimonio Unesco

Museo palafitte Fiavè1  foto O. Michelon

L'appuntamento per tutti gli appassionati di archeologia, ma non solo, è sabato 14 aprile 2012 a Fiavé, dove verrà inaugurato - con una festa che si annuncia ricca di sorprese - il nuovo Museo delle Palafitte di Fiavé, una delle 111 località che costituiscono il sito dedicato alle palafitte preistoriche dell'arco alpino entrate a far parte della lista del Patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il museo, curato dalla Soprintendenza per i Beni librari archivistici e archeologici della Provincia autonoma di Trento, racconta le vicende dei diversi abitati palafitticoli succedutisi lungo le sponde del lago Carera, bacino di origine glaciale, tra tardo Neolitico ed età del Bronzo.

Leggi tutto...

Riaprono le Terme di Comano, sgorgano novità

terme comano dolomiti di Brenta

È partita la stagione termale a Comano Terme. Le straordinarie virtù uniche in Europa dell'acqua termale di Comano si offrono per una nuova stagione di salute e benessere per ospiti grandi e piccoli. Una valle intera, accanto alle terme regala vacanze rigeneranti nella natura per tutta la famiglia.

Leggi tutto...

Stenico. Licenziato operaio tunisino a Stenico, "per motivi economici" o "perchè iscritto alla CGIL"?

OMB stenico

Un operaio di 37 anni tunisino, Ben Said, sposato con due figli è stato licenziato dalla OMB, azienda leader nella produzione di supporti per TV operante in quel di Stenico. Il motivo nella lettera di licenziamento non viene esplicitato. A detta del titolare, sarebbe dovuto a motivi economici, ma sono in molti a ribadire che la ditta è in condizioni solide, e che le commesse non mancherebbero tanto che sono stati fatti anche straordinari.

Leggi tutto...