Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer08212019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

"Stenico: il Castello". La storia della fortezza in un filmato 3D

castello di stenico- filmato 3D

Sabato 10 novembre alle ore 17 nella sala consiliare del Comune di Stenico ci sarà la presentazione del filmato in 3D relativo alle fasi costruttive del Castello di Stenico.

Al castello di Stenico molti edifici, e molti secoli, si sovrappongono e s'intrecciano. Cosa accadrebbe se per un momento l'orologio della Storia iniziasse a girare all'indietro? Questo film lo racconta: un affascinante viaggio a ritroso nel tempo, tra suggestive ricostruzioni in computergrafica, in compagnia di Francesca Mazzalai, la guida di questa straordinaria esplorazione verso le origini del "castrum de Stinigo". Il suggestivo paesaggio delle Giudicarie, nel Trentino occidentale, nasconde una storia millenaria. Il nome stesso lo rivela: questo territorio fu appunto una "Judicaria", cioè una circoscrizione amministrativa longobarda, e poi per tutto il Medioevo un distretto particolare, soggetto al controllo diretto del principe vescovo di Trento.

Il castello di Stenico è forse il luogo più interessante a testimoniare queste antiche vicende: le sue mura racchiudono infatti molti secoli, materializzati in edifici diversi che sono andati ad accostarsi e sovrapporsi nel tempo, dagli antichi insediamenti dell'alto medioevo alla residenza cinquecentesca, sino agli uffici dell'amministrazione asburgica.

Sabato 10 novembre 2012 alle ore 17 il filmato sarà presentato presso la sala consiliare del Comune di Stenico. Il documentario ricostruisce, sulla base delle tracce materiali, dei documenti e dell'iconografia storica, l'evoluzione architettonica del Castello di Stenico nelle Giudicarie. Il filmato, realizzato in collaborazione con la Fondazione Caritro, propone un suggestivo percorso a ritroso nel tempo con una interpretazione originale della storia del castello, che si basa sui dati di una nuova ricerca svolta da Carlo Andrea Postinger, arricchito dalle animazioni in computergrafica di Stefano Benedetti, fotografie di Paolo Covi, dalle musiche originali di Luca Trentin e dalla presenza in video della conduttrice Francesca Mazzalai. La regia è di Oscar Sartori. Coordinamento del progetto: Lia Camerlengo. Realizzazione: Screen Studio srl. Produzione: Castello del Buonconsiglio.