Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven12062019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Vita da cani, a Stenico un importante centro specializzato nella pet therapy e nella zooantropologia applicata

vita da cani  associazioni 

Negli ultimi giorni di gennaio 2014 è pervenuta ai giornali locali - e pubblicata - una lettera di un villeggiante da fuori provincia che si lamentava che i Giudicariesi trattano male i cani... e pensare che proprio in Giudicarie, già da qualche anno, ha preso piede ed opera la "Associazione Vita da Cani" con sede a Sténico. Una contraddizione? Purtroppo no: si tratta solo della mancanza di comunicazione, per cui anche le cose belle e positive non trovano la giusta risonanza nelle nostre comunità, distratte da tante altre notizie e notiziole di tutti i tipi, ma spesso prive della conoscenza di ciò che dovrebbe risultare più importante.

Per esempio, appunto di questa associazione specifica, diretta dal responsabile tecnico Alain Satti, specializzata nella ormai nota pet therapy e nella zooantropologia applicata; ossia uno specifico settore scientifico che risponde all'importanza dell'interazione tra uomo e animale come referente a supporto a bambini, anziani, persone in difficoltà e diversamente abili. Persegue particolari finalità che fanno riferimento sempre alla relazione fra uomo e animale, come: educazione e relazione; crescita nel rispetto dell'animale; avere un cane educato ed affidabile; comunicazione uomo/animale; migliore qualità di vita; non commettere errori... operando sia a favore dei singoli che di Enti, come al Centro Anffas di Tione e alla Casa di Riposo di Spiazzo ed in altre strutture sia in provincia di Trento che fuori.

Avvicinando il responsabile ed i suoi collaboratori si vengono a conoscere aspetti della natura e della vita degli "amici dell'uomo" veramente eccezionali, e che per troppo tempo non sono stati debitamente tenuti in considerazione, tanto che si è capovolto il rapporto tra cane e uomo impostando modernamente un'attività che invita a crescere imparando a "ragionare da cane": per questo vengono organizzati anche i corsi di educazione rivolti proprio a coloro che desiderano avere un cane con il quale andare al parco, in città e in vacanza serenamente; comunicare con lui, capirlo e crescerlo al meglio delle sue potenzialità; abbandonare i vecchi metodi di addestramento.

vita da cani associazioni 2006 pet

Pensando che fra i fruitori del nostro giornale vi siano tante persone affezionate all'amico dell'uomo nel senso più positivo e gratificante possibile, si crede opportuno portare a sua conoscenza ciò che riportano i testi della menzionata associazione, ossia: «Ciò che caratterizza l'Associazione "Vita da Cani" è un approccio fortemente cinocentrico che, a differenza di quello tradizionalmente antropocentrico, ruota attorno alla personalità, ai bisogni, allo stile comunicativo del cane e non dell'uomo, dando vita ad una relazione spontanea, naturale e rispettosa dell'animale e non forzatamente performativa. Il cane non deve ubbidire all'uomo ma, al contrario, è l'uomo che deve collaborare con il cane.

vita da cani associazione 2006

Il focus dei nostri laboratori di pet therapy risulta, quindi, essere la relazione unica che si instaura tra fruitore e pet: una relazione la cui forza è capace di mettere in gioco in egual misura bambini, anziani, persone in difficoltà e diversamente abili. L'approccio favorisce la creazione di azioni educative particolarmente intense e ricche di significato affettivo, relazionale, comunicativo e cognitivo, mirate all'incremento di personalità ed alla crescita della persona, migliorandone la qualità di vita. Le attività e/o Terapie Assistite dall'Animale (A./T.A.A.) e le Attività Educative Assistite dall'Animale (A.E.A.A.) diventano uno strumento educativo nelle mani dell'equipe con cui "Vita da Cani" collabora, la quale progetta e gestisce nuove ed originali strategie operative coerenti con le finalità, il contesto e gli obiettivi di volta in volta prefissati. Questo approccio metodologico garantisce un salto di qualità nell'intervento educativo sulla persona attraverso un contesto motivante ed emotivamente coinvolgente del cane che crea una situazione di stimolo positivo a attira il soggetto permettendogli alti livelli di prestazione».

Davvero un mondo nuovo, capace di aprire a molte famiglie nuovi modi di vita, con vicendevole soddisfazione: sia delle persone (specie di bambini) che dell'animale. Non avremmo mai pensato che nel rapporto uomo/cane esistessero tante potenzialità di welfare: davvero un altro e più intenso modo di vivere insieme.

Stenico, via del Doss della Pianeta - www.associazionevitadacani2006.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - cell.: 335/6497894