Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer11222017

Last update06:42:06 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Comano Terme Fiavè, presentata al Cattoni la rosa, rinnovata e ringiovanita, a disposizione di Luca Celia

Luca Celia ComanoFiavéSi ricomincia a sudare in casa Comano Terme Fiavè. Dopo la prestigiosa cavalcata dello scorso anno, con i gialloneri abili a salvarsi dopo un inizio un po' titubante, la squadra del confermato mister Luca Celia ha ringiovanito ulteriormente una rosa già composta da parecchi under. Alla squadra capace di ottenere un meraviglioso sesto posto finale (seconda delle trentine, dietro alla capolista Trento), la dirigenza ha apportato poche modifiche, proseguendo nella politica di valorizzazione del settore giovanile. A condurre il mercato, come secondo direttore sportivo in affiancamento a Beniamino Caliari, è stato chiamato Adriano Francescotti, ex capitano e vera propria bandiera della società termale, in sostituzione di Alberto Parolari.

La società del presidente Sergio Gosetti e del direttore generale Roberto Filippi si è riunita come da tradizione al Comano Cattoni Holiday, per la presentazione della stagione. Stagione che sarà la numero 21, da quando, nel 1997 Comano Terme e Fiavè si fusero nel sodalizio che ha disputato ben sedici campionati di Eccellenza e quattro di Promozione. In settimana partiranno gli allenamenti che, al netto di alcuni assenti per motivi di lavoro, vedranno la partecipazione dei nuovi acquisti. Saranno quattro i volti nuovi, ovvero gli attaccanti John Burlon (dalla ViPo) Trento, Simone Nicolini (classe 1999, dal Pieve di Bono dopo sei mesi al Dro), e i centrocampisti Hassan Hmaidouch e Giovanni Rocca, entrambi classe 1999 e provenienti dal Calcio Bleggio. Dal settore giovanile sono stati invece promossi tra i "grandi" Federico Prati, Andrea Antolini e Davide Berasi. Riscattati poi i cartellini di Massimiliano Caliari e di Matteo Fusari dal Suedtirol. La rosa presenta un'età verdissima con i soli capitan Thomas Lorenzi (1985), Michele Ciurletti (1985), Eros Ambrosi (1987) e Dario Rigotti (1985) a superare i trent'anni. Hanno salutato la compagnia l'esperto Nicola Donati (passato al Lavis), David Parisi (radiomercato lo da vicino al Calcio Bleggio), Francesco Trentini (vicino al Tione), Davide Sceffer (Nago Torbole) e Alessandro Poli (alla Benacense), oltre a Mattia Bugna tornato alla Condinese. Primo appuntamento per la nuova rosa mercoledì 26, alle 19 a San Lorenzo in Banale: avversaria la Primavera della Juventus.

La rosa del Comano Fiavé 2017/18
Portieri: Bruno Chiappani (2000, dal Valrendena), Thomas Lorenzi (1985), Sebastiano Rossi (1998)
Difensori: Eros Ambrosi (1987), Davide Berasi (2000, dal settore giovanile), Michele Ciurletti (1985), Matteo Fusari (1997), Massimo Giovannini (1992), Matteo Litterini (1990), Christian Schönsberg (1998)
Centrocampisti: Andrea Antolini (1999, dal settore giovanile), Massimiliano Caliari (1998), Amin Chahizzamane (2000, dal settore giovanile), Othman Chahizzamane (1998), Hassan Hmaidouch (1999, dal Calcio Bleggio), Federico Lorenzi (1995), Federico Prati (2000, dal settore giovanile), Giovanni Rocca (1999, dal Calcio Bleggio), Mattia Serafini (1989)
Attaccanti: Alessio Bosetti (1997), John Burlon (1992, dalla ViPo Trento), Xhuliano Gjoni (1999), Mattia Marocchi (1998), Simone Nicolini (1999, dal Dro), Mattia Poletti (1995), Dario Rigotti (1985)
Lo Staff
Allenatore: Luca Celia
Preparatore dei portieri e atletico: Fabrizio Ravagni
Direttori sportivi: Beniamino Caliari e Adriano Francescotti
Direttore generale: Roberto Filippi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna